By continuing your visit to this site, you accept the use of cookies. They ensure the proper functioning of our services, analytics tools and display of relevant ads. Learn more about cookies and control them

Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Accu chek compact plus, misurazione della glicemia

La glicemia è la concentrazione di glucosio nel sangue ed è importante che rimanga entro i limiti dell'intervallo di normalità (65-110 mg/dl). Avere dei livelli glicemici alti è molto pericoloso, non solo per i diabetici, ma anche per chi non soffre di particolari patologie perché può aumentare il rischio di molte malattie, come i tumori. Per questo motivo è utile poterla misurare da casa. Un aiuto per questo scopo è dato da Accu chek compact plus.

Come è fatto Accu chek plus.

Lo strumento ha un unico tasto per accenderlo, eseguire la puntura ed eliminare la lancetta usata e un display luminoso che può essere visto anche al buio, con dei caratteri molto grandi e ben visibili. Contiene 17 strisce di prova reattive, così che non devono essere inserite ogni volta che deve essere fatta la misurazione. In soli 5 secondi, poi, dà la risposta.
Sono possibili 4 importanti funzioni:
1. Impostare fino a 4 promemoria al giorno per ricordare quando deve essere fatta la prova
2. La data e l'ora sono preimpostate automaticamente, perciò non è necessario svolgere questa operazione manualmente
3. Si posso salvare in memoria fino a 500 risultati
4. Vi è una modalità acustica per permettere anche agli ipovedenti di usare correttamente l'apparecchio.
Pesa solo 147 grammi e funziona con 2 batterie che hanno una durata media di 1000 misurazioni.
E' un prodotto Roche.

Come si esegue la misurazione.

La misurazione è molto semplice perché non bisogna maneggiare le strisce e il pungidito è già inserito nello strumento.
E' sufficiente accendere lo strumento e una striscia reattiva uscirà automaticamente. Dopo aver controllato che il codice del display corrisponde a quello delle strisce, si aspetta che lampeggi l'icona della goccia di sangue e della striscia di prova.
Con il pungidito si fa uscire delicatamente una goccia di sangue e la si appoggia sulla parte reattiva della striscia che è ben visibile perché di colore giallo, stando attenti, però, a non sporcare altri parti. Se sullo schermo lampeggia una clessidra, significa che è stata depositata la giusta quantità di sangue, altrimenti se ne deve aggiungere ancora entro 5 secondi. Se non lo si fa, si deve ripetere l'operazione dall'inizio. Entro altri 5 secondi comparirà il valore della glicemia sul display e, se lo si vorrà, lo si potrà salvare in memoria.

Stessi articoli di categoria Malattie

Ars Medica: info sul Gruppo Ospedaliero

Ars Medica: info sul Gruppo Ospedaliero

L’Ars Medica è una casa di cura polispecialistica dotata delle più attuali apparecchiature di diagnostica e terapia. Tratta numerose patologie mediche e chirurgiche nelle sue sedi: clinica sant’Anna di Sorengo, la clinica ars medica, aperta a Gravesano, la casa di cura in Via cambiano a Roma.
Vene varicose: informazioni sul tattamento Laser

Vene varicose: informazioni sul tattamento Laser

Circa il 50% delle donne ed il 20% degli uomini presentano un quadro sintomatologico che vanno dal leggero dolore alle gambe, all'edema degli arti, alla parestesia e al dolore nella fase di ortostatismo. Tutti questi sintomi sono legati alla patologia delle vene varicose, scopriamo cosa sono.
Come prevenire le malattie dell'apparato cardiocircolatorio

Come prevenire le malattie dell'apparato cardiocircolatorio

L’apparato cardiocircolatorio ha una funzione principale nel corpo, infatti il cuore e i vasi sanguigni formano un complesso sistema di spinta e trasporto del sangue a tutti gli organi e tessuti. Ma questa macchina perfetta può essere compromessa da diverse patologie dovute anche a stili di vita nocivi, per cui la prevenzione diventa la prima cura. Vediamo come.