By continuing your visit to this site, you accept the use of cookies. They ensure the proper functioning of our services, analytics tools and display of relevant ads. Learn more about cookies and control them

Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Cartucce e toner: come sostituirle

La sostituzione di una cartuccia di inchiostro o di toner alla stampante può mettere in difficoltà chi non è molto pratico di computer, cerchiamo perciò di fornire qualche informazione per semplificare questa operazione.

Sostituzione di una cartuccia di inchiostro

Non esiste una regola universale per la sostituzione della cartuccia, ogni stampante, infatti, funziona in maniera differente, pertanto è opportuno leggere il manuale di istruzione per non commettere errori.
In linea di massima, comunque, tutte le stampanti segnalano quando l'inchiostro è scarso oppure è esaurito. Bisogna quindi sollevare il coperchio della stampante e premere il tasto di controllo inchiostro.
In questo modo la testina di stampa si metterà nella posizione in cui è possibile controllare il livello dell'inchiostro ed estrarre la cartuccia senza creare danni. Spostare sempre la testina di stampa utilizzando l'apposito pulsante e mai manualmente.
Aprire la cartuccia nuova solo al momento della sostituzione e rimuovere la linguetta gialla. Una volta rimossa quella esaurita inserire la nuova cartuccia aiutandosi in entrambe le operazioni con la levetta posta sul retro della cartuccia.
Spingere la cartuccia in basso finché questa non fa uno scatto, premere comunque con delicatezza.
Infine, premere nuovamente il tasto di controllo inchiostro.
La testina di stampa si sposterà di nuovo e inizierà a caricare l'inchiostro. Questa operazione richiede circa due minuti. Dopo di ciò, la stampante sarà di nuovo pronta all'uso.
Per un'ottima qualità di stampa è preferibile acquistare sempre cartucce originali.

Sostituzione di una cartuccia di toner

Anche nel caso della sostituzione di una cartuccia toner la stampante indicherà quando questa sarà esaurita.
La cartuccia va estratta dall'involucro solo al momento dell'utilizzo ed è preferibile effettuare l'operazione con la macchina non alimentata.
Rimuovere perciò la cartuccia esaurita e riporla nell'involucro aperto poco prima. Rimuovere eventuali residui di toner o di carta che potrebbero compromettere la qualità di stampa.
Maneggiare delicatamente la cartuccia nuova e scuoterla leggermente per pareggiare il toner che si trova al suo interno e togliere quindi la linguetta di sicurezza. Inserire la cartuccia nel tamburo e poi chiudere il coperchio della stampante.
In caso di contatto accidentale con la polvere di toner lavare con abbondante acqua fredda.
Come è stato precedentemente detto, è opportuno ribadire che ogni stampante funziona in maniera differente, per cui quando ci si accinge alla sostituzione delle cartucce è bene informarsi bene sul funzionamento della propria macchina.

Stessi articoli di categoria Software e Hardware

PC portatile: come trovare il prezzo migliore

PC portatile: come trovare il prezzo migliore

I notebook, o PC portatili, sono diventati ormai oggetti di uso comune e molto diffusi. Molte persone li preferiscono ai PC Desktop per il poco ingombro e l'assenza dei grovigli di fili tipici del PC. Vediamo come trovare i prezzi migliori per queste tecnologie:
Accessori per portatili: guida all'acquisto

Accessori per portatili: guida all'acquisto

Questa semplice guida è rivolta a tutti coloro che hanno un computer portatile o intendono acquistarne uno e necessitano di informazioni pratiche per l'acquisto di accessori per portatili, utili per soddisfare le proprie esigenze e sfruttare al meglio il proprio computer.