Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Come accedere a finanziamenti acquisto prima casa

Per accedere a un mutuo bisogna dimostrare di avere determinati requisiti, in alcuni casi si può arrivare sino al 100% del valore dell'immobile.

Si può ottenere un mutuo solo se si rispettano determinate condizioni

Quando si ottiene un prestito, sorge un rapporto obbligatorio che vede coinvolti almeno due soggetti: il debitore e il creditore (la banca).
Gli istituti di credito concedono un mutuo per la casa solo se vengono rispettate le seguenti condizioni: - Il debitore deve essere in grado di rispettare la prestazione, si parla in questo caso di capacità reddituale. Pertanto la rata del mutuo non deve superare 1/3 del reddito netto disponibile; - L'aspirante mutuatario non deve risultare un "cattivo pagatore"; - L'acquisto viene finanziato solo su un immobile che è libero da ipoteche. Se esistono le condizioni suddette, si tratta solo di cercare il mutuo che offre le condizioni di miglior favore.

La banca tradizionale può erogare mutui al 100%

Le banche online non erogano mutui al 100%, pertanto chi ha scarsa liquidità può chiedere alla propria banca di finanziare il 100% del valore dell'immobile o rivolgersi alle banche che lo concedono.
Banca Intesa San Paolo, ad esempio, offre un mutuo denominato "Domus Giovani" attraverso il quale si può finanziare il 100 per cento del valore dell'immobile. L'unico limite di questo mutuo risiede nel fatto che è riservato solo a chi ha un'età compresa fra i 18 e i 35 anni o è cittadino extracomunitario.
Un'altra banca specializzata nell'erogazione di prestiti ai giovani è l'Unicredit Banca di Roma, per informazioni si consiglia di visitare il sito unicredit.it

Richiedere un mutuo per la prima casa alle banche online

In rete sono presenti due tipologie di banche: quelle tradizionali e quelle che operano esclusivamente online.
Le banche tradizionali utilizzano internet come veicolo promozionale, ma non prevedono trattative sul web; con le seconde, invece, il contratto di mutuo si perfeziona online. Chi vuole accedere a un finanziamento online può richiedere più preventivi a diversi siti specializzati come mutuionline.it o mutui.it ed effettuare una comparazione dei mutui proposti dalle diverse banche.

Mutui per la prima casa a tasso agevolato

In conformità con quanto stabilito dalla Carta fondamentale, sono stati creati alcuni strumenti legislativi ad hoc come i cosiddetti "mutui regionali". L'accesso a questa particolare tipologia di mutui è subordinato all'esistenza di determinati requisiti che cambiano da regione a regione.
La Regione Marche, ad esempio, ogni anno pubblica un bando che prevede l'erogazione di contributi in conto capitale per un importo che varia da 11.300 a 39.900 euro.
L' accesso al prestito agevolato è riservato a giovani coppie sposate da non più di un anno o a famiglie che si trovano in una situazione economica disagiata. Per conoscere la data di pubblicazione del bando annuale della propria regione, si consiglia di chiedere informazioni al proprio comune di residenza.

Stessi articoli di categoria Banca e Finanziamenti

Prestiti personali online: guida al calcolo e al confronto rata

Prestiti personali online: guida al calcolo e al confronto rata

Sono molte le opportunità in rete di avere notizie e novità sui prestiti personali. Molti siti si occupano della comparazione di più modalità di prestito personale, dando così l'opportunità di confrontare le diverse modalità di restituzione, la differenza nelle diverse rate e altre condizioni particolari. Seguiamo in questo articolo una breve guida, per sapere quali sono gli accorgimenti da adottare per calcolare online un prestito personale.