Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Come diventare guardia giurata

Per diventare Guardia Giurata bisogna avere prima l'idoneità psico-attitudinale e non avere riportato condanne penali, poi avere l'abilitazione all'uso delle armi per ottenere il relativo porto d'armi, che si può ottenere prima frequentando un poligono di tiro, poi bisogna inoltrare la domanda in carta da bollo al Prefetto. Questa è una piccola guida per conseguire la qualifica di Guardia Giurata.

Come fare?

Una volta ottenuti i requisiti preliminari si può presentare, tramite la locale Questura o Commissariato della Polizia di Stato che sono organi che provvedono a istruire e inoltrare la pratica diretta al Prefetto, la domanda di richiesta a ottenere il decreto di Guardia Particolare Giurata. Gli organi di Polizia raccolgono tutte le informazioni utili e la documentazione necessaria, come allegare 2 foto tessera di cui una autenticata, il certificato di stato di famiglia e residenza, l'attestato di tiro a segno, la ricevuta della tassa di concessione governativa, il casellario giudiziario, e informano l'aspirante del giorno del giuramento in Prefettura quando tutto è andato a buon fine. La figura della Guardia Giurata deve essere espletata da persona che abbia ottimi requisiti moral ed etici, essendo egli in possesso di un titolo di Polizia e di conseguenza di un arma, e autorizzato a svolgere compiti di vigilanza e sicurezza sia presso un Istituto di Vigilanza sia presso un ente privato. Il venir meno di uno di questi requisiti comporta la perdita sia del porto d'armi che del relativo decreto di Guardia Giurata. Questo va rinnovato ogni due anni mantenendo sempre gli stessi requisiti psico-fisici prima di inoltrare la richiesta di rinnovo. Una volta ottenuto il decreto dal Prefetto, si può inoltrare richiesta di lavoro presso gli istituti di vigilanza della propria città o aziende private. Trovare lavoro come Guardia Giurata è molto facile considerata la continua richiesta di sicurezza di banche, supermercati. gioiellerie, ecc. Chi intraprende questa professione deve anche considerare che non esistono festività e che spesso si è impegnati anche di notte e si può essere esposti a diversi rischi in caso di furti o rapine, quindi bisogna sempre curare l'aggiornamento di norme e regolamenti.

Aspetti positivi

Un ulteriore consiglio che può essere utile è quello di studiare il Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza. Questo contiene tutte quelle norme che disciplinano la figura delle Guardie Giurate, i propri compiti, regolamento sull'uso e detenzione delle armi, perché il porto di pistola prevede anche la detenzione di altre armi, nonché come custodirle. Frequentare spesso il poligono di tiro per esercitarsi con la propria arma che bisogna conoscere alla perfezione per evitare qualsiasi inconveniente ed essere padrone del suo funzionamento.

Aspetti negativi

Gli orari di lavoro spesso notturni e festivi.

Stessi articoli di categoria Lavoro e Carriera

Consulente tecnico d'ufficio, guida alla professione

Consulente tecnico d'ufficio, guida alla professione

Prima di tutto definiamo chi è il Consulente Tecnico d'Ufficio, o abbreviando CTU: è un collaboratore del Giudice che lavora per lo stesso. Ci sono diverse categorie di CTU quali architetti, geometri, peiri industriali, esperti nella musica, infermieri legali, ecc.
Come trovare lavoro come grafico pubblicitario

Come trovare lavoro come grafico pubblicitario

La pubblicità ormai da parecchi anni guida i nostri consumi, portandoci a compiere determinate scelte. In un mondo dove, grazie alla pubblicità, l'immagine domina sulla parola, una professione di non poco conto è quella del grafico pubblicitario.