Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Consigli e informazioni sui videogames per PC dedicati al mondo spaziale

Astronavi e alieni hanno sempre rappresentato uno stimolo fortissimo per l'immaginario collettivo. Dagli albori della computer-grafica sono anche stati gli ingredienti di moltissimi videogiochi di culto. Ecco quali!

I classici

Il principio fu negli anni '60 e si chiamava Spacewar! Due giocatori, due astronavi, un solo vincitore. Il primo videogioco ambientato nel vuoto cosmico. Da allora, lo spazio e i mondi alieni hanno fatto da sfondo a giochi di ogni genere: strategici, sparatutto, tattici, gestionali... anche avventure grafiche del tipo "punta-e-clicca". Tutti accomunati dal fascino e dall'idea dell'assenza di confini e di infinite possibilità che l'universo evoca e che evidentemente non conosce barriere di genere o epoca. Tra i principali videogames del filone fantascientifico ricordiamo la fortunata saga X-Com, della Microprose, i cui primi tre capitoli, UFO: Enemy Unknown, X-Com: Terror from the Deep e (soprattutto) X-Com: Apocalypse, ottennero notevole successo. Da non dimenticare l'avventura grafica della LucasArt, The Dig, i cui protagonisti, durante uno scavo archeologico, vengono rapiti da una forza sconosciuta che li trasporta su un mondo lontano e alieno. E, a proposito di George Lucas, come dimenticare i tantissimi videogiochi nati dall'universo immaginario della saga di Guerre Stellari? Negli anni siamo stati messi alla guida di snowspeeders, del Millennium Falcon, degli X-Wing e perfino dei pod-racer su Tatooine. Anche la serie di videogiochi strategici Homeworld ci permetteva di vagare nella galassia, spingendoci ad usare le nostre risorse con strategia e ingegno. E ancora i tantissimi Doom, Deus-ex, Aliens ("Nello spazio profondo, nessuno può sentirti urlare."), Dune. Una menzione speciale va fatta per Myst che in modo obliquo e atipico attinge anch'esso al filone fantascientifico, usando i libri di una misteriosa biblioteca per trasportare il protagonista su mondi lontani e alieni.

Oggi

I tre nomi che vengono in mente oggi, parlando di videogiochi di fantascienza, sono decisamente diversi tra loro: - Halo: questa serie di videogiochi sparatutto multipiattaforma sembra non finire mai di stupire. Decisamente un must per gli appassionati del genere. D'altronde i Covenant mica si fanno fuori da soli! - Mass Effect: uno dei videogiochi novità di questo periodo. In attesa dell'ultimo attesissimo capitolo di questo RPG d'azione, i tanti fan del comandante Shepard continuano ad allenarsi sui primi due videogiochi della serie. Intere galassie da esplorare e così poco tempo... - OGame: un videogame online puramente manageriale, che mette giocatore contro giocatore per il dominio della galassia. Una comunità in costante crescita dal 2002, ormai giunta a contare migliaia di PC gamers.

Stessi articoli di categoria Videogiochi

Need for Speed PSP: descrizione e caratteristiche tecniche

Need for Speed PSP: descrizione e caratteristiche tecniche

Need For Speed è un famoso titolo di videogames prodotto da Eletronic Arts che ha riscosso in questi ultimi anni tantissimo successo. Il gioco è un simulatore di guida sportiva su piste cittadine e non. Inoltre il gioco è reso avvincente grazie ai numerosi obiettivi da completare per potenziare l'auto e agli inseguimenti della polizia. I titoli di Need for Speed per Play Station Portable (PSP) sono Need For Speed Underground Rivals, Need For Speed Carbon, Need for Speed ProStreet e Need For Speed Undercover.
Come effettuare il download delle demo dei giochi per PC

Come effettuare il download delle demo dei giochi per PC

I videogames per PC, con la crescita delle configurazioni hardware, sono ormai molto coinvolgenti e graficamente superbi, in grado di competere con le console; il problema sono i prezzi, a volte elevati: come facciamo ad essere sicuri che si tratti di soldi ben spesi? Per questo esistono le demo gratuite, che permettono di provare un gioco e verificarne le potenzialità. Vediamo come procedere al download.