Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Consigli e metodi naturali per concepire una femmina

Se siete desiderosi di avere una figlia femmina leggete questo articolo e valutate se usare i seguenti metodi naturali per concepire una bambina. Ovviamente niente di sicuro al 100% ma comunque questi 'metodi' aumentano di molto le probabilità, quindi tentar non nuoce.

Come si determina il sesso.

Il desiderio di molti genitori è quello di poter scegliere se avere una femmina o un maschio, ovviamente la salute è al primo posto, come si suol dire: "basta che sia sano", però non c'è niente di male ad avere una preferenza. Vediamo allora come si può favorire il sesso del nascituro.
Innanzitutto bisogna dire che a determinare il sesso del feto è l'uomo con il suo cromosoma X o Y.
Gli spermatozoi infatti sono di due tipi Y (maschili) e X (femminili) quindi in base a quale spermatozoo feconderà l'ovulo della donna si avrà un sesso piuttosto che un altro.
Detto questo vediamo alcuni metodi di concepimento che favoriscono gli spermatozoi X e quindi come si può fare per rimanere incinta di una bambina.

Metodi per concepire una femmina

Per aumentare le probabilità di avere una femmina si devono scegliere i giorni del concepimento, infatti avere rapporti prima dell'ovulazione, al massimo due o tre, favorisce gli spermatozoi X che, essendo più resistenti, saranno gli unici ancora vivi quando ci sarà l'ovulo da fecondare. Inoltre durante il rapporto è bene evitare che la penetrazione da parte dell'uomo sia molto profonda, in modo che, durante l'inseminazione, gli spermatozoi Y grazie all'acidità del muco vaginale moriranno prima di arrivare all'ovulo.
È stato dimostrato infatti che l’acidità ormonale della vagina favorisce gli spermatozoi femminili e a riguardo c'è anche una dieta che varierebbe il ph vaginale rendendolo più acido. Questa dieta è da seguire almeno un mese prima del concepimento ed è a base di alimenti con tanto calcio (latte, formaggio, yogurt, ecc..) e magnesio (cavolo, fagioli, piselli, noci,ecc..). In aiuto si possono fare anche delle lavande vaginali che innalzano il ph, un metodo casalingo è quello di mettere nell'acqua un po' di succo di limone o un po' di aceto.
Un altro modo è quello di osservare la luna nelle fasi del concepimento, ma questo, a differenza degli altri, è più una credenza, comunque si dice che se durante il concepimento la luna è calante si avrà una femmina.
Non vi resta che provare, ma ovviamente più che metodi si tratta di credenze non verificate scientificamente.

Stessi articoli di categoria Sessualità

Sintomi e calcolo del periodo di fertilità femminile

Sintomi e calcolo del periodo di fertilità femminile

Il ciclo mestruale compare per la prima volta intorno ai dodici o tredici anni di età, per poi scomparire (menopausa) più o meno a cinquanta anni (dai quarantacinque ai cinquantacinque anni in media -variabile-). Il ciclo mestruale non è sempre lo stesso da donna a donna, ma varia notevolmente a livello di intensità di perdite di sangue, a livello di dolori e sintomi vari, di alterabilità sull'umore, di giorni tra un ciclo mestruale e l'altro, anche se la media convenzionale è fissata a più o meno 28 giorni (da 23 a 31).