Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Guida all'acquisto: Cerchi in lega Volkswagen

Proprio un elemento apparentemente secondario come i cerchi in lega delle vetture del gruppo Vw sono una delle chiavi del loro successo. Questi cerchi sono sempre molto intonati con il corpo della vettura, si può notare il disegno molto ricercato, anche se talvolta ripetitivo di tutti i cerchi del gruppo. Il gruppo Vw inoltre si cura anche dei cerchi del suo marchio di lusso Audi, dove la casa dona il meglio di se, dotando i cerchi delle vetture di pregio di un apposito copribulloni, in modo che nulla venga lasciato a vista ed apparentemente al caso; il senso di cura e ricercatezza della vettura appare al massimo.

Cerchi lega

I cerchi in lega sono costosi, va detto che si pagano quasi sempre a parte in casa Vw, non solo sulla piccola Vw Polo, che nella versione base nè è sprovvista, ma anche sulla sorella maggiore Vw Golf.
Solo Touareg e Phaeton li hanno di serie su tutte le versioni.
Non tutti i cerchi sono ben riusciti:
I cerchi in lega del modello base della v edizione della Golf sono piuttosto banali, sono formati da circa 8 10 razze identiche e parallele, e sono da soli 15 pollici.
Se li si acquista usati si possono comprare anche per soli 400 euro tutti e 4.
I cerchi davvero belli prodotti dalla Vw sono quelli che dotano la versione sportiva della Golf VI.
Sono identici a se stessi da anni ma disponibili in 3 grandezze, quella base da 17 pollici, poi una da 18 e una da 19 pollici, questi cerchi sono di una forma inconfondibile, difficile da descrivere a parole, e sono identici sia nella versione V che in quella VI della Golf Gti.
Questi cerchi sono forniti in omaggio nella versione base da 17 pollici per chi acquista per circa 29 mila euro una Vw Golf GTI, sono invece a pagamento se li si vuole da 18 o da 19 pollici, anche più di mille euro supplementari per chi li volesse neri o grigio cromato.
I cerchi della Polo volkswagen sono offerti da soli 15 pollici nella versione base, ma sono piuttosto anonimi e privi di tratti caratteristici.
La vw Golf 4 ne aveva di differenti e propri, da 18 pollici, dedicati su misura, ormai andati inpensione.

Aspetti positivi

I cerchi in lega della casa sono belli e curati, al massimo scontati o banali, ma non stonano mai con il corpo vettura.

Aspetti negativi

Cerchi piuttosto cari.
Nemeno sulla Golf sono offerti di serie su tutte le versioni.

Stessi articoli di categoria Tuning

Cerchi Audi: guida all'acquisto

Cerchi Audi: guida all'acquisto

Cercate cerchi in lega, cerchi in offerta o dei classici cerchi Audi, ma non sapete dove trovarli? Oggi vi forniamo una guida all'acquisto che vi aiuterà nella scelta.
Opel Astra Gtc Tuning, informazioni

Opel Astra Gtc Tuning, informazioni

Se possedete una Opel Astra Gtc e vi piacerebbe renderla unica, donandole nuova grinta grazie al tuning, leggete i nostri consigli qui di seguito, e troverete molte informazioni utili.
Angel Eyes Opel Corsa C: recensione e scheda tecnica

Angel Eyes Opel Corsa C: recensione e scheda tecnica

Molto spesso le automobile hanno bisogno di qualche tocco di innovazione e novità. Per questo motivo la casa tedesca Opel, ha dotato una delle sua vetture, la Opel Corsa, di una particolare tipologia di fari, gli Angel Eyes Opel Corsa C.
Guida all'acquisto: Cerchi in lega Alfa

Guida all'acquisto: Cerchi in lega Alfa

Andiamo a scoprire come scegliere i cerchi in lega per una vettura dell'Alfa Romeo: quali parametri tenere in considerazione, quali modelli selezionare, a quali prezzi fare riferimento.