Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Joystick per PC e Mac: cosa occorre sapere

Tutti sono a conoscenza del significato del termine joystick, infatti, al suono di tale parola si raffigura in mente l'oggetto che permette di giocare alla playstation. Fino a qualche anno fa, effettivamente, era l'unico uso che se ne poteva fare, ma il tempo scorre e tutto subisce un'evoluzione, soprattutto se si tratta di prodotti tecnologici.

Joystick per PC

Oggi, infatti, è possibile utilizzare il famoso joystick della Play, il cui nome esatto è controller dualshok sixaxis, per cimentarsi nel famoso gioco per PC truck simulator. Come è possibile? Grazie al cavo USB presente su tutti o quasi i joysticks, si sottolinea il quasi perché, ad esempio, per i dualshock delle prime versioni della PlayStation c'è bisogno di un adattatore, cioè un apparecchio che ne consente il riconoscimento da parte del PC. Risolto questo iniziale problema, c'è da specificare che non per tutti i sistemi operativi valgono gli stessi driver, infatti, i driver per l'installazione del joystick di un sistema XP sono diversi da quelli necessari per un Vista o un Mac. Per risolvere questo problema è sufficiente effettuare una veloce ricerca sul proprio motore di ricerca preferito, inserendo le seguenti parole chiave "driver sixaxis " seguito dal nome del proprio sistema operativo. Una volta trovati, solitamente sono presenti in estensione .rar, bisogna scompattarli e passare all'istallazione, assicurandosi di aver ben collegato il cavo USB. In seguito riavviare il PC e accedere al pannello di controllo, specificamente nella sezione denominata periferiche gioco, per constatarne la funzionalità. Se si ritiene questo processo molto lungo e noioso, esiste un altro joystick che si può utilizzare senza la necessità di un adattatore, quello dell'Xbox 360 che è fornito di cavo e costa intorno ai 12 euro. Se, invece, si vuole tentare lo stesso con l'adattatore è consigliabile comprare l'Athomic PC, che possiede due porte grazie alle quali è possibile giocare in due, il cui costo si aggira intorno ai 16 euro.

Joystick per Mac

Sfatiamo alcune leggende metropolitane circa la possibilità di collegare il joystick al Mac e la presenza di un adattatore specifico per Mac Os X. Punto primo, non esiste un joystick speciale, va bene qualsiasi joystick provvisto di cavo USB; lo stesso discorso vale per l'adattatore, non ne esiste uno creato apposta per il Mac Os X, ma va bene uno qualsiasi. Quello che, invece, è vero è che si consiglia di optare o per un Logitech o Macally.

Stessi articoli di categoria Videogiochi

Black Mirror 2 PC: recensione

Black Mirror 2 PC: recensione

Dopo una lunga attesa, il team di sviluppo ceco Future Games ci propone un sequel del suo famoso gioco di successo per PC, Black Mirror 2, dove verremo trasportati avanti nel tempo di 12 anni rispetto alla trama del primo capitolo.
World of Warcraft Dungeon Companion, recensione

World of Warcraft Dungeon Companion, recensione

World of Warcraft si è sempre distinto dagli tutti gli altri e sono state prodotte decine di espansioni e patch per un incalcolabile numero di ore giocabili. La vastità di "Azeroth", il mondo all'interno della quale troviamo creature mistiche e pericolosi, dungeon pieni di ogni insidia, è fin troppo grande per poter essere conosciuto ad un primo approccio al gioco. Adesso è il momento di vestire i panni di un avventuriero e cominciare la sfida.