Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Kennel Club: informazioni e attività

Breve introduzione all'attività dei Kennel Club

Introduzione

Kennel Club è una organizzazione cinofila che si occupa della selezione e della classificazione delle razze canine intese come razze pure e non come frutto di incroci misti. Lo scopo principale che si propone è quello di mantenere alti gli standard di allevamento delle varie razze, vigilando sulla scelta degli accoppiamenti e controllando poi le caratteristiche dei nati, osservandone gli eventuali difetti congeniti o tare ereditarie (che rappresentano elementi penalizzanti al fine dell'eventuale appartenenza ad una razza). Successivamente a tali accurati controlli, l'organizzazione è in grado di rilasciare i certificati di conformità che in seguito faranno parte del pedigree, che è il documento comprovante la purezza della razza dell'animale ed il suo albero genealogico risalente a parecchie generazioni precedenti.

Informazioni

Fondato alla fine del 1800, il primo Kennel club ha organizzato un dog show (mostra canina) riservato ad esemplari di razza facendo redigere un elenco di circa 4000 cani provvisti di pedigree e compilando per la prima volta un compendio sulle regole da seguire per giudicare gli esemplari portati alle esposizioni canine. Tali regole (tuttora in parte applicate da parte dei giudici cinofili) si riferiscono ad indici standard (caratteristici per ogni razza) relativi ad altezza, peso, lunghezza degli arti, caratteristiche del mantello, aspetto fisico e carattere dell'esemplare analizzato. Qualora tali indici non rientrassero negli standard, i giudici non hanno la facoltà di rilasciare alcun certificato d'idoneità. Nel 1882 fu fondato l'ENCI (Ente Nazionale della Cinofilia Italiana). Nel 1911 fu costituita la FCI (Federazione Cinofila Internazionale), un ente rappresentativo di più di 80 paesi, in ognuno dei quali operano federazioni locali sempre ispirate dagli stessi principi di controllo e selezione sulle razze canine. Gli allevatori di cani devono fare riferimento a tali federazioni per avere la sicurezza di allevare esemplari che rispettino gli standard qualitativi richiesti. I cani che partecipano alle esibizioni canine e che, dopo l'esame da parte dei giudici cinofili, ottengano i certificati d'idoneità, sono considerati ottimi genitori e come tali vengono ceduti dagli allevatori per gli accoppiamenti. Canitalia.it è il primo sito dedicato alla cinofilia e presenta on-line gli allevamenti più quotati delle varie razze con informazioni sia logistiche che commerciali per eventuali acquisti.

Stessi articoli di categoria Animali domestici