By continuing you agree to let us using cookies. We are using them to help make this website better. More details on cookies

Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Medicina interna: di cosa si occupa

La Medicina interna, occupandosi di prevenzione, diagnosi e terapia, si pone come fondamento della Medicina Generale, riuscendo spesso a prevenire delicati interventi o complicazioni mortali.

La Medicina Umana e i suoi rami

La Medicina, scienza che si occupa della cura dell'essere umano, anche grazie alla sinergia con altre discipline quali la Chimica, la Fisica e la Biologia, é suddivisa in vari rami, così da poter avere una visione completa e accurata dell'uomo e delle sue malattie.
La Medicina Generale si suddivide infatti in: Chirurgia, Diagnostica e Medicina Interna. La prima si occupa degli interventi 'pratici' su organismi malati, o causati da terapie preventive non risoltesi con successo o per problemi risolvibili esclusivamente con l'intervento del bisturi, quali ad esempio i trapianti. La Diagnostica, invece, è lo studio di una serie di rilevamenti eseguiti direttamente sull'ammalato al fine di ricondurre lo stato in cui versa il paziente a una o più patologie. La Medicina Interna si sofferma sull'aspetto prevalentemente terapeutico della cura medica.
È chiaro che queste suddivisioni siano facce diverse di un unico dado, e che le relazioni fra di esse siano costanti al fine di curare soggetti afflitti da varie patologie.

La Medicina Interna

Il termine 'Medicina Interna' é stato usato per la prima volta nel 1839, a Pisa, per distinguerla dalla Medicina Esterna, cioé la Chirurgia. Essa si occupa di tutti gli organi interni e dei rispettivi 'sistemi', quali l'apparato respiratorio, l'apparato cardiovascolare, la nefrologia, la gastroenterologia, il sistema metabolico oltre che lo studio delle malattie infettive, allergiche e immunologiche.
Senza dubbio, essendo essa composta da tre aspetti quali prevenzione, diagnosi e terapia, si pone alla base della scienza medica in generale, come nucleo fondante. Infatti grazie alla prevenzione mira a ridurre la mortalità o gli effetti dovuti a determinati fattori di rischio, promuovendo la salute dei soggetti affetti da qualche malattia, con la diagnosi riesce a ricondurre i sintomi a una specifica patologia così da inquadrare clinicamente il caso, e, grazie alla terapia e le conseguenti cure, assegnate, permette di poter riportare il soggetto alla vita sana.

Gli strumenti

La Medicina interna, per poter assolvere al suo ruolo al meglio, si serve di numerosi strumenti. Uno di questi é l'ecografia, esame di base per poter osservare l'interno del corpo umano alla ricerca del male da combattere. A differenza di altri strumenti diagnostici, quali la Tac o la Risonanza magnetica, nell'ecografia sono richieste particolari doti di manualità e spirito di osservazione, oltre a grande esperienza clinica, per cui la mano del medico risulta fondamentale. Un tempo era tutto molto più difficile mancando tali strumentazioni, ma oggi, per fortuna, la Sanità pubblica e privata, attraverso cliniche sparse nel territorio, e un insieme di professionalità di alto livello, non si lascia trovare impreparata.

Stessi articoli di categoria Rimedi

Hivox Snore Stopper: informazioni sul dispositivo per non russare

Hivox Snore Stopper: informazioni sul dispositivo per non russare

Grazie a questo dispositivo, il vostro compagno potrà dormire più sereno, senza interruzioni durante la notte. Vediamo insieme di cosa si tratta e come funziona questo dispositivo di stopping snoring. Ovviamente utilizzarlo solamente dopo consulto con il proprio medico di base.
Cyberknife: informazioni sul dispositivo radiochirurgico

Cyberknife: informazioni sul dispositivo radiochirurgico

Il Cyberknife è un'apparecchiatura per la radiochirurgia robotica. In Italia ne esistono quattro esemplari. I centri attivi sono: Milano (CDI.IT Centro Diagnostico Italiano ) - Firenze (Casa di Cura Ulivella) - Messina (Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Gaetano Martino) - Vicenza (Ospedale Civile San Bortolo).
Quali sono le migliori creme per combattere la cellulite

Quali sono le migliori creme per combattere la cellulite

La cellulite è un disturbo estetico causato dall'accumulo di grasso nei tessuti sottocutanei, unito a cattiva circolazione del sangue e ritenzione idrica. La cellulite si manifesta principalmente nelle zone di glutei e cosce, con la pelle comunemente chiamata "a buccia d'arancia" a causa dell'aspetto che assume, bitorzoluto e rugoso.
CooperVision Proclear Toric: test prodotto

CooperVision Proclear Toric: test prodotto

Quante persone al giorno d'oggi hanno problemi di vista? La maggior parte dei quattrocchi preferisce dimenticare a casa i propri occhiali affidandosi all'ottico di fiducia, il quale conosce le loro esigenze e può quindi guidarli nella scelta delle lenti a contatto più adatte. Tra le marche più apprezzate dai clienti (e anche dagli stessi venditori) troviamo la CooperVision Proclear. Ma perché è una tra le marche più vendute? Vediamolo insieme.