Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Memory card per Xbox, guida all'acquisto

A differenza della Playstation 2, Xbox contiene una memoria interna con un Hard Disk di 8 gigabyte: dunque comprare una memory card può essere visto, da alcuni, come un’operazione inutile. Questo spazio interno di salvataggio consente, infatti, di memorizzare qualsiasi dato critico e impostazione dei giochi che nel tempo affronterete nel vostro tempo libero. Allora perché si dovrebbe acquistare la memoria esterna per la consolle di videogiochi?

Acquistare una Memory Card per Xbox: perché sì?

Comprare una memory card per Xbox può essere utile in un unico caso: quando si fa parte di un gruppo di amici composto da possessori della consolle di videogiochi. In questo caso, infatti, potrebbero essere tante le occasioni nelle quali si può avere la necessità di condividere o scambiare impostazioni, configurazioni, settaggi, punteggi particolari e riferiti ad una qualsiasi tipologia di gioco. In questa particolare occasioni la memory card trova il suo utilizzo migliore e adempierà perfettamente alla sua funzione di “piattaforma” di scambio di dati tra più console. Questo perché salvare la posizione in un gioco e copiarlo su un’altra Xbox è possibile grazie a semplici operazioni che si devono effettuare nel menù “memoria” all’interno del dashboard, ovvero la sezione in verde che può essere selezionata durante il gioco.

Acquistare una Memory Card per Xbox: perché no?

Se non si ha l'esigenza di condividere con amici o appassionati di giochi per Xbox i risultati delle vostre sfide allora il costo di una memory card (che arriva anche sui 30 euro) non giustifica l'acquisto per altre motivazioni.
Comprarla, infatti, significherebbe, avere memoria in più che forse non si userà mai, dato che, come già detto, Xbox è già provvista di una memoria interna molto vasta e che di certo è sufficiente a coprire il fabbisogno di spazio per poter effettuare i salvataggi di tutti i giochi che si hanno.
Per questo, molti utenti possessori di Xbox, definiscono quest'oggetto come l'accessorio più inutile mai creato per la consolle e ne sconsigliano, dunque, l'acquisto.
Questo perché il disco rigido di Xbox è ritenuto da tanti utilizzatori abituali di Xbox come gigantesco e in grado di salvare al suo interno qualsiasi dato di qualsiasi gioco senza alcun problema.
Che sia uno stratagemma di Microsoft, produttrice della consolle, per lucrare su accessori che alla fine non hanno utilità al cliente finale? La risposta a tutti i possessori di Xbox.

Stessi articoli di categoria Videogiochi

Grand Theft Auto IV: guida al gioco

Grand Theft Auto IV: guida al gioco

Grand Theft Auto IV è un gioco d'avventura sviluppato magistralmente da Rockstar North. È l'ultimo attesissimo capitolo di una saga che ha fatto sognare milioni di videogiocatori, riscuotendo un successo mondiale in termini di vendita e approvazione della critica.
Il Club Nintendo: cos'è e quali vantaggi offre

Il Club Nintendo: cos'è e quali vantaggi offre

Per tenersi stretti i propri utenti e vezzeggiarli un po', alla Nintendo hanno creato un vero e proprio sistema di affiliazione, aperto non solo agli affezionati "Nintendofili" ma in generale a chiunque voglia farne parte. Vediamo in cosa consiste.
Nintendo Wii New Super Mario Bros Pack: test prodotto

Nintendo Wii New Super Mario Bros Pack: test prodotto

Tanti auguri a te, tanti auguri a te, tanti auguri caro Mario...tanti auguri a te! Eh si, perché l'idraulico più famoso dei videogames ha compiuto 25 anni e la Nintendo ha deciso di omaggiare lui e i suoi fans con un regalo molto speciale; vediamo quale.