Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Nintendo DS, la console portatile più amata

La serie di console portatili Nintendo DS ha esordito nel 2004 e con gli anni si è evoluta molto. La fine dell'NDS è arrivata nel 2011 con l'introduzione del Nintendo 3DS.

Immediato e basilare

La Nintendo si è sempre distinta per l'immediatezza delle sue console: da molti non è apprezzata, ma altrettante persone la trovano essenziale e per questo scelgono l'NDS. La presenza di due schermi, di cui uno tattile, l'enorme arsenale di DS games a disposizione, la praticità di utilizzo, hanno fatto si che quella della Nintendo fosse la più diffusa console portatile al mondo. Poco importa ai fans se la grafica lascia a desiderare e certi tipi di giochi sono impraticabili sulla console, come quelli di guerra, gli utenti sono felici comunque. I giocatori sono in maggioranza sotto i 12 anni, ma non mancano le eccezioni, sia in adolescenti che adulti.

Economico

Un fattore molto importante che ha portato a un successo cosi netto del Nintendo DS è sicuramente il prezzo, esiguo a dir poco. Da sempre la Nintendo ha giocato molto su questo fattore che come sempre conta assai nella scelta del consumatore. Prezzi nettamente più bassi rispetto alla concorrenza non sono passati inosservati agli utenti, che di conseguenza si sono buttati in massa verso questo prodotto. Anche i giochi hanno costi bassi, e di molto rispetto a quelli dei concorrenti.

Le fasi dell'evoluzione

Come accennato, il Nintendo DS è stato lanciato nel 2004, ma col tempo sono state necessarie diverse modifiche per tenerlo al passo coi tempi. Ogni due anni è uscito un nuovo modello, fino ad arrivare al 2011, con l'arrivo del Nintendo 3DS. Ma torniamo indietro, al 2006, quando esordisce il Nintendo DS Lite, il quale è una versione ammodernata del modello di base, con tasti più morbidi e un design più elegante. L'unica vera novità tecnica riguarda l'aumento di luminosità degli schermi. Arriviamo ora al 2008, con l'uscita del Nintendo DSI, il quale arriverà in Europa solo nel 2009. Questo modello viene reso più sottile e gli vengono introdotte due fotocamere. Il Nintendo DSI XL arriva in Europa nel 2010, ed è identico al NDSI, ma ha una batteria di dimensioni più elevate e di maggior durata. La serie finisce con questo modello, visto che nel 2011 esce il Nintendo 3DS, il quale, grazie all'introduzione delle tre dimensioni, segna una svolta epocale nelle console e di conseguenza l'inizio di una nuova era per questo settore.

Stessi articoli di categoria Videogiochi

Nintendo WII Mario Kart: recensione

Nintendo WII Mario Kart: recensione

Mario Kart per la nintendo wii è un gioco di corse storico. Per chi non lo conosce ancora il successo del titolo comincia nel 1992 e riscuote apprezzamento con ogni riadattamento.