Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Parco Nazionale delle Cinque Terre, punti d'interesse

Il Parco Nazionale delle Cinque Terre, situato sul litorale ligure, è stato istituito per la tutela di un particolare e suggestivo paesaggio che è stato luogo di soggiorno di artisti e letterati tra cui Eugenio Montale. Un luogo di gran fascino.

Preservare la natura vicino a borghi marini

Il Parco Nazionale delle Cinque Terre, già parco regionale, è stato istituito nel 1999. Incluso dall'UNESCO nell'elenco del Patrimonio Mondiale dell'Umanità, il parco ligure comprende i borghi marini di Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore.
La costa tra Sestri Levante e la Spezia è molto frastagliata e caratterizzata da alte scogliere, versanti montuosi ripidi, molte falesie e rari tratti di spiaggia sassosa. Un ambiente modellato dall'azione degli agenti naturali che non ha però impedito l'insediamento umano.
I borghi delle Cinque Terrre, infatti, si arroccano su questo tratto di costa formando un spettacolo suggestivo sul mare.
La macchia mediterranea si trova fino a circa duecento metri sul livello del mare e presenta cespugli di mirto, oleastro, corbezzolo, alloro ed elicrisio. In aree che sono sono state meno esposte all'antropizzazione e agli incendi troviamo foreste di lecci, pini marittimi e pino d'Aleppo. Procedendo verso l'interno anche boschi di castagno e faggio.
Per quanto riguarda la fauna il Parco Nazionale delle Cinque Terre è abitato da molti esemplari di uccelli e mammiferi. Il falco pellegrino, il corvo imperiale, la capinera, l'upupa, il passero solitario, la civetta. Molti gli uccelli marini rari come i gabbiani corsi e i gabbiani corallini. Tra i mammiferi: la donnola, il cinghiale, il tasso, la volpe, la lepre.

Il Parco Nazionale delle Cinque Terre: lungo i sentieri

I borghi del Parco conservano la struttura architettonica tipicamente medievale. L'area è visitabile attraverso una rete di sentieri segnati.
La Via dell'amore, uno fra i più noti, si effettua lungo un percorso ricavato nella roccia, a ridosso del mare. In realtà è un tratto del Sentiero Azzurro che collega Riomaggiore a Manarola.
Torre Guardiola comprende vecchie fortezze militari recuperate all'interno di un'area di Riomaggiore e destinate ora ad un Centro per l'educazione ambientale.
Il Sentiero Azzurro (circa 12 km) è il sentiero classico che collega i cinque borghi, mentre il Sentiero Rosso, più complesso, offre una panoramica del territorio dall'alto (è una via di crinale).
Il Parco delle Cinque Terre si distingue per i terrazzamenti e i muretti a secco realizzati con rocce dai colori vari e sfumati: rocce zebrate per Riomaggiore, grigie e venate di verde e rosso a Manarola, arenarie a Vernazza e Monterosso, scure a Corniglia.
Prodotti tipici: pesce, olio extravergine di oliva, vino, erbe aromatiche. Fonti: Italia protetta, Antonio Canu
Parchi e aree protette in Italia, Touring Club Italiano
Guida all'uso del parco, ACLI, Ministero dell'Ambiente

Stessi articoli di categoria Parchi e Monumenti

Torre di Pisa: storia e architettura

Torre di Pisa: storia e architettura

La città di Pisa deve buona parte della sua fama internazionale, alla famosa Torre Pendente (chiamata di solito solo Torre di Pisa), che è stata proposta per entrare a far parte delle Meraviglie del Mondo.
Cowboys' Guest Ranch: informazioni sul parco divertimenti di Pavia

Cowboys' Guest Ranch: informazioni sul parco divertimenti di Pavia

Il Cowboys' Guest Ranch di Pavia dà veramente l'idea di un pezzo di far west trapiantato in Italia. L'atmosfera è la stessa con l'originalità dei suoi spettacoli, i costumi, l'abbigliamento ecc. Sembra veramente di essere sul set di un film di John Wayne o di John Ford. Chi ama veramente il vecchio west non può fare a meno di visitarlo.