Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Resident Evil per Nintendo Wii, guida al gioco

Resident Evil, videogioco survival horror firmato Capcom tra i più amati e giocati, non poteva non approdare sulla Wii. Diversi i capitoli della serie che hanno visto una versione per Nintendo Wii: gli ultimi sono Resident Evil 4, The Umbrella Chronicles e The Darkside Chronicles. In questa sede ci concentreremo sul capitolo The Umbrella Chronicles.

Caratteristiche del gioco

The Umbrella Chronicles, ripercorrendo le vicende di Resident Evil zero, del primo capitolo e di Resident Evil 3, svela le dinamiche che hanno portato alla fine della multinazionale farmaceutica, la "Umbrella Corporation" causa delle mutazioni di Raccoon City e degli zombie. Oltre agli eventi già noti, di cui Umbrella Chronicles si pone come un capitolo riassuntivo, ci sono scene inedite tra cui una ambientata nella base della Umbrella. Gli affezionati di Resident Evil potranno ritrovare i vecchi personaggi, i boss, le ambientazioni assaporando però anche emozioni nuove e situazioni inedite.
Questo capitolo della serie è facilmente identificabile come "sparatutto", il giocatore si trova a muoversi in un percorso guidato tra i vari ambienti e deve sparare a tutto ciò in cui si imbatte, avendo cura di raccogliere oggetti, munizione, erbe mediche, ecc. I nemici da combattere sono tanti e ognuno presenta un punto debole che il giocatore deve riuscire a scoprire.
In occasione dell'uscita di questo videogioco, Nintendo ha messo sul mercato il "Wii zapper", un nuovo accessorio a forma di pistola che promette un'esperienza di gioco ancora più coinvolgente. Per chi invece preferisce il gioco classico Wii può optare tranquillamente per Wiimote e Nunchuk.

Aspetti positivi

- Buon gameplay, anche grazie alla funzione dei Wick Time Event che invitano a effettuare delle azioni tramite wiimote
- Tanti bonus da sbloccare e tante armi a disposizione
- Sistema di valutazione (al termine di ogni stage vengono assegnati dei punti) che invoglia a giocare e rigiocare per finire il gioco
- Longevità: 7 ore di media che diventano anche 15 per terminare completamente il gioco
- Possibilità di giocare alcune fasi in due, riuscendo così a sconfiggere più facilmente i nemici

Aspetti negativi

- La grafica non soddisfa pienamente rispetto ai precedenti capitoli
- Il percorso del giocatore è obbligato, non si può decidere dove andare

Stessi articoli di categoria Videogiochi

Le so tutte! per Nintendo Wii: scheda del gioco

Le so tutte! per Nintendo Wii: scheda del gioco

Rimanere soli a casa spesso può rivelarsi noioso ma se invitiamo un paio di amici per giocare alla console subito la serata cambia ritmo e il divertimento è assicurato. Ami le competizioni? La conoscenza ti affascina? Le sai tutte? Allora non vi resta che misurarvi con amici e parenti a Le so tutte! Un gioco per Nintendo Wii adatto a qualsiasi età, per giocare da soli o in compagnia.
Sega Mega Drive, recensione

Sega Mega Drive, recensione

Chi è appassionato di videogiochi ed ha almeno vent’anni non può non conoscere Sega Mega Drive: una console 16 bit che ha fatto la storia. In questo articolo ne ripercorreremo le tappe, dalla nascita ai vari restyling.
Nintendo DS Lite White, recensione e specifiche tecniche

Nintendo DS Lite White, recensione e specifiche tecniche

Il Nintendo DS Lite White è una versione meno pesante (60 grammi più leggera), un terzo più piccola e più luminosa del Nintendo DS classico. Ha già ottenuto un discreto successo sia in Europa che nel resto del mondo con le sue circa sedici milioni di copie vendute (dati del 2011)
Guida ai migliori giochi per la Playstation One

Guida ai migliori giochi per la Playstation One

La PlayStation One, o PS1 o PSX, è la prima consolle di Sony della serie, oramai giunta alla PS3, che ha regalato, in passato, ore e ore d'intrattenimento ai ragazzi. Uscita nel 1994, la PS1 è oramai fuori produzione, ma per chi ancora la possiede c'è la possibilità di acquistare i giochi usati o scaricarli da internet.