Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Sci alpinismo: origine e caratteristiche della disciplina

Sci alpinismo, un'attività sportiva a contatto con l'alta quota

Le origini dello sport

Lo scialpinismo è una disciplina sportiva nata, anche se in forma rudimentale, agli inizi del 900 ed andata incontro ad una notevole evoluzione, grazie allo sviluppo dei materiali. Se in principio infatti, più che uno sport rappresentava un mezzo di locomozione nei periodi invernali, oggi è a tutti gli effetti una disciplina sportiva, tanto che ogni due anni, si celebrano i campionati del mondo di scialpinismo.

Attrezzature e metodi

Il principio base di questo sport è quello di affrontare la montagna innevata, sia in risalita che in discesa, con l'ausilio di sci e pelli di foca. Queste ultime, sostituite oggi da prodotti sintetici, venivano applicate al di sotto degli sci, per migliorare la tenuta in salita, e rendere più agevole l'avanzamento sulla neve. Oltre agli sci ed alle pelli di foca, che pratica questo sport può avvalersi anche di scarponi con suola in gomma, bastoncini da sci, ramponi e piccozza, per ogni eventuale difficoltà si trovi lungo il cammino. Malgrado ciò che si possa pensare in un primo momento, lo scialpinismo non è uno sport in cui ci si possa avventurare senza alcuna esperienza. Il rischio principale cui può andare incontro chi lo pratica, è quello di essere travolto da una valanga durante le arrampicate. Per questo, a partire dagli anni '80, è stato ideato un sistema di "air bag anti-valanga", che consiste in uno zaino da gonfiare in caso di necessità, tramite una cordicella, in modo da permettere al malcapitato il massimo galleggiamento possibile. I sistemi e le attrezzature di sicurezza hanno avuto negli ultimi anni un'evoluzione parallela allo sviluppo dei nuovi materiali. Esiste inoltre una scala di valutazione delle difficoltà scialpinistiche, che è stata rimodernata negli anni '80 e tiene conto di diversi parametri quali la lunghezza dell'itinerario, la ripidezza dei pendii, la quota, l'isolamento, l'esposizione ed i pericoli oggettivi. Le valutazioni di questa scala prevedono le seguenti difficoltà del percorso: - F: facile;
- PD: poco difficile;
- AD: abbastanza difficile;
- D: difficile;
- MD: molto difficile;
- ED: estremamente difficile. Un'altra scala inoltre specifica il livello di difficoltà del percorso in discesa, tenendo conto della pendenza.

Stessi articoli di categoria Sport invernali

Abbigliamento e attrezzature per lo snowboard: guida ai migliori shop online

Abbigliamento e attrezzature per lo snowboard: guida ai migliori shop online

Lo snowboard è uno sport invernale in via di espansione e rappresenta la versione invernale dello skateboard. E' praticato per lo più da giovani spericolati e proprio per le sue caratteristiche necessita di un abbigliamento adatto, più pratico e comodo. La versione marinara è lo wakeskate con il quale si scvola con la tavola sull'acqua trainati da un motoscafo.