Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Sistemi di gestione della sicurezza sul lavoro, brevi note sulle norme di riferimento

L'articolo è redatto in modo semplice, ma mirato, alla conoscenza di una legge esistente da tempo alla quale sempre più aziende e lavoratori devono far riferimento.

Sicurezza sul lavoro

Ci sono numerose campagne di comunicazione che pongono l'attenzione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro e incentivano una maggiore sensibilizzazione e responsabilizzazione.
Attualmente gli incidenti sul lavoro sono circa il 6% l'anno. Ogni settore lavorativo ha potenzialità di rischio differenti. Gli incidenti si possono suddividere in quattro categorie: 1) incidenti mortali;
2) incidenti con danni permanenti;
3) incidenti con danni temporanei;
4) malattie professionali. Da alcuni anni è stata creata un'appropriata legislazione per la sicurezza sul lavoro, con abrogazione di vecchie leggi e redazione di nuove e specifiche per la moderna tecnologia e i rischi correlati.

Sistemi di gestione e norme

Il sistema di gestione della sicurezza (SGSL) ha, come obiettivi, la salute e la sicurezza aziendale. Il D.lgs 81/2008 contiene:
. criteri di sicurezza di qualità sugli impianti, luoghi di lavoro, agenti chimici, fisici e biologici;
. parametri di valutazione dei rischi e la misura di prevenzione;
. emergenza, primo soccorso e riunioni periodiche di sicurezza;
. sorveglianza sanitaria;
. informazione e formazione dei lavoratori;
. certificazione etica e dell'efficacia delle procedure adottate;
. sistemi di registrazione;
. un modello organizzativo consono all'attività;
. controllo del modello organizzativo per evitare violazioni importanti sulle norme di sicurezza;
. i modelli di organizzazione devono essere conformi alle Linee guida UNI (ente nazionale italiano di unificazione) INAIL (istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro) per un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro. L'art 30 comma 6 dichiara inoltre che il sistema di gestione della sicurezza può essere supportato da finanziamenti agevolati. I protagonisti del sistema di gestione della sicurezza sono:
. il datore di lavoro ossia il titolare del rapporto di lavoro
. i lavoratori, le persone cioè che prestano la loro opera alle dipendenze di un datore
. il responsabile del servizio di prevenzione e protezione, persona con determinati requisiti, designato dal datore;
. il medico, quindi un professionista di medicina del lavoro;
. il rappresentante dei lavoratori, ossia un lavoratore scelto per occuparsi dei problemi legati alla salute e sicurezza. L'uso di un SGSL (sistema di gestione della sicurezza) favorisce la riduzione di infortuni e migliora il business aziendale.

Stessi articoli di categoria Creazione d'impresa

Trucchi e consigli: Aprire un agenzia immobiliare

Trucchi e consigli: Aprire un agenzia immobiliare

Una delle strade, che ultimamente è molto seguita, per diventare imprenditore e mettersi in proprio è l'apertura di un'Agenzia Immobiliare. Perchè tutto ciò? Come ci si immette nel mondo delle Agenzie Immobiliari? Quali requisiti occorrono? Quali sono le prospettive a medio-lungo termine?