Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Tavole da snowboard: caratteristiche tecniche e prezzi

Tecnologia, innovazione, sicurezza: sono solo alcune delle caratteristiche più importanti di una tavola da snowboard. Sceglierne una non è mai semplice, ma bastano poche idee chiare per trovare al prezzo giusto la tavola più adatta alle proprie esigenze.

Caratteristiche tecniche

Innanzitutto va ricordato che una tavola da snowboard non è uguale ad un'altra, perché uno snowboardista non è uguale all'altro. Scegliere uno stile, ovvero una disciplina di snowboard, è il primo passo da compiere prima di acquistare una tavola. Il freeride richiederà tavole ibride, ovvero funzionali a più acrobazie, per il freestyle serviranno invece tavole adatte a compiere salti e trick pazzeschi, allo stesso modo l'alpine vorrà tavole idonee alla velocità. Anche il livello di esperienza è fondamentale: più si è bravi, maggiore sarà l'esigenza di procurarsi equipaggiamenti di una certa qualità (e quindi di un certo prezzo). Dunque in sostanza una tavola da snowboard dovrà tenere conto di questi requisiti: - lunghezza (misurabile in piedi e mai superiore alla propria altezza)
- peso (sufficiente ad alzare con le gambe la tavola, ovvero a fare acrobazie)
- larghezza (misurabile in base alla grandezza dei piedi) La morbidezza di una tavola è chiamata flex (tavole più morbide sono indicate per i principianti), il suo raggio di curva sidecut (curve strette si addicono ai più bravi). Importante in una tavola è anche la lamina sottostante, quella che la fa scivolare in sostanza, ed il metodo di costruzione: una tavola a strati sarà sidewell, una tavola di un solo blocco sarà cap (ed in genere anche più leggera, ma meno resistente). Esistono anche modelli ibridi.

Modelli e prezzi

Tenuto conto di queste informazioni, potremo scegliere i vari modelli di tavola da snowboard in commercio. Tra le più diffuse ci sono senz'altro le Snow Nitro, tavole di un certo costo, ma dalle prestazioni garantite: un modello può arrivare a costare anche 400/500 euro ma, su internet, è possibile trovare offerte di vendita di tavole usate, come il modello Rook o Misfit, a prezzi anche inferiori del 50% (intorno ai 160 euro). Anche le Burton Snow sono tavole parecchio costose: una Feelgood avrà un prezzo sicuramente superiore ai 600 euro, ma una Con Dom o una Restricted Ration, cercando bene on-line, potranno costare anche 250 euro (attenzione sempre all'integrità del mezzo se usato). Molto di moda negli ultimi anni le tavole DC Snowboard, azienda che cura particolarmente (come le altre del resto) l'aspetto grafico dei propri prodotti. Attenzione: se si sceglie di risparmiare, inutile soffermarsi sulla personalizzazione di una tavola che richiede un notevole esborso di denaro. I prezzi in questo caso sono mutevoli, ma alti. Volendo chiudere con un classico, infine, da segnalare le tavole in legno Dreamscape o le evergreen Renegade. Prezzi su richiesta.

Stessi articoli di categoria Sport invernali

Abbigliamento e attrezzature per lo snowboard: guida ai migliori shop online

Abbigliamento e attrezzature per lo snowboard: guida ai migliori shop online

Lo snowboard è uno sport invernale in via di espansione e rappresenta la versione invernale dello skateboard. E' praticato per lo più da giovani spericolati e proprio per le sue caratteristiche necessita di un abbigliamento adatto, più pratico e comodo. La versione marinara è lo wakeskate con il quale si scvola con la tavola sull'acqua trainati da un motoscafo.