Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Toy Story 3 per PC: recensione del gioco

Recensione del videogame per PC tratto dal famosissimo lungometraggio Disney Pixar uscito nel 2010.

Trama e caratteristiche

La trama vede esattamente quella del film Toy Story 3 - La grande fuga: i nostri amici vengono portati contro la volontà in un asilo (a causa del loro inutilizzo) perché siano utili ai bambini. Così cercheranno in tutti i modi di scappare a causa della "violenza" dei bambini piccoli verso i giocattoli. Il videogame è stato sviluppato da Avalanche Software e ha fatto la sua comparsa sugli scaffali nel maggio 2010 per più di una piattaforma (PC, PS3, Xbox 360, WII, PSP, NDS e Iphone). Prodotto da Disney Interactive Studios, è completamente doppiato in italiano dagli stessi doppiatori del film d'animazione (Fabrizio Frizzi, Massimo Dapporto, Ilaria Stagni, ecc.).
Il gioco di presenta fin da subito adatto a diversi target di videogiocatori: tralasciando i più piccoli, per cui il gioco è stato concepito, possiamo affermare senza ombra di dubbio che garantisce una notevole esperienza videoludica anche verso i giocatori di fascia d'età medio alta (fan della saga e non). Questo grazie alle tante possibilità che il titolo propone, tra cui due modalità di gioco principali: ovviamente la "modalità storia" (che ripercorre gli avvenimenti del film) e la modalità "scatola dei giocattoli". In quest'ultima modalità potremo scegliere il nostro personaggio preferito tra Buzz, Woody e Jessie e girare liberamente per il mondo di Toy Story. Lo scopo di questa modalità è quello di collezionare più giocattoli e soldi possibili attraverso le varie missioni che ci permetteranno di sbloccare nuovi scenari e mondi.
Il feeling di Toy Story è riprodotto ottimamente, le location appaiono infatti giocose e potranno essere, inoltre, abbellite grazie ai giocattoli collezionati in precedenza. La giocabilità è varia, molto curata e difficilmente stanca. Unica nota negativa (ma neanche troppo) alcuni problemi riguardo le collisioni tra texture e personaggi che comunque non vanno a disturbare il giocatore. La longevità garantisce almeno 15 ore di gioco, decisamente ampliabili completando tutte le sezioni di gioco al 100%.

Aspetti positivi

- Modalità Free Roaming incredibilmente versatile
- Modalità cooperativa molto divertente (a schermo diviso)
- Ottimo comparto grafico
- Ottime musiche
- Longevità oltre le aspettative previste

Aspetti negativi

- A volte si slega dalla trama principale
- Assenza modalità online

Stessi articoli di categoria Videogiochi

SONY PS3 Wireless Buzzer: test prodotto

SONY PS3 Wireless Buzzer: test prodotto

La PS3 è una console per giocare che appassiona un vasto pubblico. Per aumentare il divertimento esse può essere equipaggiata con diversi accessori, tra cui il Wireless Buzzer Buzz della Sony.
World of Warcraft Dungeon Companion, recensione

World of Warcraft Dungeon Companion, recensione

World of Warcraft si è sempre distinto dagli tutti gli altri e sono state prodotte decine di espansioni e patch per un incalcolabile numero di ore giocabili. La vastità di "Azeroth", il mondo all'interno della quale troviamo creature mistiche e pericolosi, dungeon pieni di ogni insidia, è fin troppo grande per poter essere conosciuto ad un primo approccio al gioco. Adesso è il momento di vestire i panni di un avventuriero e cominciare la sfida.
Nintendo Wii Bundle: recensione e confronto prezzi

Nintendo Wii Bundle: recensione e confronto prezzi

Dai volanti alle chitarre, dalle racchette all'asse per l'equilibrio, scopriamo insieme quali sono gli accessori e le periferiche che possiamo collegare alla nostra Nintendo Wii per renderla ancora più divertente da giocare.
Memory card per Xbox, guida all'acquisto

Memory card per Xbox, guida all'acquisto

A differenza della Playstation 2, Xbox contiene una memoria interna con un Hard Disk di 8 gigabyte: dunque comprare una memory card può essere visto, da alcuni, come un’operazione inutile. Questo spazio interno di salvataggio consente, infatti, di memorizzare qualsiasi dato critico e impostazione dei giochi che nel tempo affronterete nel vostro tempo libero. Allora perché si dovrebbe acquistare la memoria esterna per la consolle di videogiochi?