Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Villa Doria Pamphilj: storia e informazioni

Villa Doria Pamphilj è un parco di 180 ettari che si trova nella città di Roma, nel sedicesimo municipio.

Storia.

Come la maggior parte delle ville romane, Villa Doria Pamphilj apparteneva a un’antica famiglia nobile romana, la famiglia Pamphilj, appunto. Nel 1630, Panfilo Pamphilj, nobile umbro, comprò la struttura che già era dotata di quello che oggi è conosciuto come “Palazzo Vecchio” e che trova la sua collocazione di fronte alla via Aurelia. I giardini circostanti furono convertiti a coltivazione di vigneti. La sezione che oggi è conosciuta come “palazzo Nuovo” , è stata costruita intorno al 1652, sotto il papato di Innocenzo XII Pamphilj e per opera del famoso architetto Grimaldi ed allo scultore Argaldi. I due addetti ai lavori, edificarono la famosa palazzina “Casino di Allegrezze” che aveva lo scopo di accogliere i festeggiamenti degli eventi mondani della famiglia. La struttura nuova fu edificata come inno alla potenza del Papa, nella quale villa, avrebbe potuto accogliere importanti artisti o fare partite di caccia con gli amici nella vicina pineta, sempre sul territorio della villa. Argaldi trasformò il suolo agricolo in giardini pieni di fontane con gusto architettonico tutto italiano. Nel 1849 sul suolo della villa, le truppe garibaldine combatterono contro le truppe di Napoleone III, per la difesa della Repubblica Romana, senza successo. Nel diciannovesimo secolo, le due strutture vennero unite e per volontà di Andrea Filippo V Doria Pamphilj; il giardino all’inglese si venne a sostituire a quello all’italiana e vennero organizzate delle serre per la coltivazione di frutti esotici. Venne costruita la cappella Doria Pamphilj in stile gotico, che rimane tutt’ora di proprietà della famiglia. Fu nel diciottesimo secolo che la famiglia Pamphilj si fuse con la genovese Doria. Nel 1867 lo stato italiano acquista i terreni, mentre intorno al 1970 il comune di Roma riesce ad acquistare parte della villa per l’apertura al pubblico.

Informazioni

La villa, oggi, è un importante centro di ritrovo artistico e culturale. Sono numerose le attività che coinvolgono la struttura, volte anche ai giovani. La sera è aperto il teatro di Villa Doria Pamphilj, dove si può assistere a rappresentazioni teatrali e di danza sotto il cielo di Roma. La villa è aperta al pubblico tutti i giorni, dalla mattina al tramonto. Per informazioni è possibile rivolgersi nella sezione contatti, del sito ufficiale: Villapamphili.it/

Stessi articoli di categoria Parchi e Monumenti