Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog
Cronache Lodigiane

Cronache Lodigiane

Qualsiasi affermazione generale è come un assegno bancario. Il suo valore dipende da ciò che vi è nella banca per pagarlo. ( Ezra Pound)

Blog

TUTTA COLPA D'ARTHUR

TUTTA COLPA D'ARTHUR

Qualsiasi affermazione generale è come un assegno bancario. Il suo valore dipende da ciò che vi è nella banca per pagarlo.
Cronache Lodigiane Cronache Lodigiane
Articoli : 14942
Dal : 26/04/2010
Categoria : Politica

Articoli da scoprire

Magaldi: strage di Stato, indagate Speranza e complici

Magaldi: strage di Stato, indagate Speranza e complici

«Ha tentato in modo arrogante e mafioso di occultare una verità che un funzionario onesto aveva evidenziato». Gioele Magaldi, presidente del Movimento Roosevelt, attacca il ministro Roberto Speranza: così come lo stesso Conte, non poteva essere all’oscuro delle inaudite manovre messe in atto per insabbiare il dossier di un valente funzionario
Dante non festeggerà con voi - Marcello Veneziani

Dante non festeggerà con voi - Marcello Veneziani

Se ho ben capito il carattere di Dante Alighieri, anzi il caratteraccio sdegnoso e spigoloso, oggi non sarà contento di questa gran sfilata di carri allegorici in suo onore, da parte di gente che con la sua visione spirituale, politica e morale e con la sua tempra indomita di esule e dissidente ha ben poco a che spartire; e col suo fiero amor patr
" Vaccini ancora sperimentali: non c'è requisito per obbligo"

" Vaccini ancora sperimentali: non c'è requisito per obbligo"

«Obbligo vaccinale? Ora non ci sono i requisiti». Parola di giurista. Secondo l’avvocato Mirella Manera, penalista esperta di diritto sanitario, l’attuale contesto pandemico non obbliga il legislatore a imporre un vaccino. Men che meno al personale sanitario, come medici e infermieri, che dopo l’approvazione del DL 44 licenziato dal Governo
Rosso Malpelo - Giovanni Verga

Rosso Malpelo - Giovanni Verga

Rosso Malpelo è un ragazzo di cui molti ignorano il vero nome al punto che persino la madre lo ha quasi dimenticato. Tutti, infatti, lo chiamano Malpelo per via dei suoi capelli rossi che stando alle credenze popolari sono indice di cattiveria. Trascurato e maltratto, Malpelo cresce "torvo, ringhioso, e selvatico". Ma è davvero così o è solo qu
Vaccino eterno, e niente cure: è il patto del 12 aprile?

Vaccino eterno, e niente cure: è il patto del 12 aprile?

Occhio alla data: 12 aprile. Il primo a evocarla, in Italia, era stato Nicola Bizzi. Tema: l’inizio della fine, per le restrizioni Covid, sulla base di un patto che sarebbe stato siglato, lontano dai riflettori, a fine 2020. Ora una conferma viene dal Regno Unito: è stato Boris Johnson in persona, dopo aver stra-vaccinato gli inglesi, ad annunci
" Obbligo di vaccino, opporsi è una battaglia di libertà " - Intervista al giurista

" Obbligo di vaccino, opporsi è una battaglia di libertà " - Intervista al giurista

L’ultima sparata è dell’ormai onnipresente infettivologo Matteo Bassetti: «Trattare gli antivaccinisti come si trattavano i terroristi negli anni ’70. Servono leggi speciali». Ovviamente il messaggio è riferito all’attentato incendiario al centro vaccinale di Brescia, ma l’antifona è chiara: il vaccino non si discute e rifiutarlo sar
Robert Kennedy jr. : lettera ai deputati del Parlamento Europeo

Robert Kennedy jr. : lettera ai deputati del Parlamento Europeo

Caro membro del Parlamento Europeo, Il Green Pass ha bisogno di un dibattito, non di un'adozione d'emergenza, COM 2021 130 Scriviamo per opporci all'adozione da parte del Parlamento del Green Pass ( Certificato Verde Digitale, introdotto il 17 marzo 2021 con la proposta #COM 2021 130) senza un dibattito approfondito e coinvolgente. Mentre l'intento
Vaccinisti e non-vaccinisti: le differenze di fondo

Vaccinisti e non-vaccinisti: le differenze di fondo

Chi non vuole vaccinarsi, o almeno diffida di questo vaccino anti-Covid, non si sogna neanche di pretendere di impedire al prossimo che vuole vaccinarsi di farlo. Semplicemente chiede che la cosa non venga imposta a lui. Insomma, chiede la libertà di cura e ribadisce la propria piena potestà sul proprio corpo. Soprattutto tenendo conto del fatto