Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Cronache Lodigiane

Blog

TUTTA COLPA D'ARTHUR

TUTTA COLPA D'ARTHUR

La verità è un'opzione
Cronache Lodigiane Cronache Lodigiane
Articoli : 14898
Dal : 26/04/2010
Categoria : Politica

Articoli da scoprire

Effetti e benefici: perché non si può obbligare al vaccino

Effetti e benefici: perché non si può obbligare al vaccino

Nessuno può imporre un obbligo di vaccino se non il Parlamento, ma la Costituzione è chiara: deve tutelare la salute della collettività e non deve incidere negativamente sullo stato di salute. Ma il vaccino anti covid ha dimostrato reazioni avverse anche gravi. E non è detto che tuteli la salute della collettività: l'Aifa ha detto che non è e
La dittatura fintech, gelido inverno della libertà

La dittatura fintech, gelido inverno della libertà

Alla fine, per ascoltare qualcosa di vero, bisogna ricorrere ai liberali d’antan, come Friedrich Von Hajek. Per difendere l’idea di mercato aperto contro cartelli e monopoli, scolpì una frase memorabile: chi possiede tutti i mezzi, determina tutti i fini. Pronunciata come anatema nei confronti del capitalismo di Stato collettivista, va oggi di
Vaccini non etici, nel 2005 la PAV chiamava alla battaglia

Vaccini non etici, nel 2005 la PAV chiamava alla battaglia

Dall’opposizione esplicita alla produzione di vaccini legati a cellule di feti abortiti la Chiesa è pressoché arrivata, con le note dal 2017 in poi, al “liberi tutti”. Ma il documento del 2005 della Pontificia Accademia per la Vita ha ben altra vis combattiva. Esso sottolinea che la cooperazione al male va valutata sia in relazione all’ab
“ Io Apro”: sacrosanto, non si può vivere come scarafaggi

“ Io Apro”: sacrosanto, non si può vivere come scarafaggi

“Io Apro”, certo. Chi l’avrebbe mai detto, che uscire una sera a cena sarebbe diventato un atto rivoluzionario? La verità è che è in corso un attentato, contro di noi: il settore che si sta colpendo più duramente è quello dell’intrattenimento, della socialità, delle relazioni, dell’espressione dell’essere umano. Ed è colpito anch
Non è più il tempo della informazione ma è quello della Resistenza

Non è più il tempo della informazione ma è quello della Resistenza

Il discorso politico ha lo scopo di dare alla menzogna l’accento della verità, di rendere rispettabile l’omicidio e di dare un’apparenza di solidarietà a una semplice bozza. ““In tempi di inganni diffusi, dire la verità è un atto rivoluzionario. “ (Georges Orwell) – Allo stato attuale e tenendo conto di tutto quello che scopriamo
Egoista, collaborazionista, menefreghista, sessuomane. Su Simenon, un vero mostro

Egoista, collaborazionista, menefreghista, sessuomane. Su Simenon, un vero mostro

Che sia repellente, che si avverta il sibilo della repulsione è parte del genio di Georges Simenon. Anatomizzava l’anima dell’uomo fino a svelarne la natura di polvere, la statura di sabbia – anzi, di m**da. E proprio da lì – dall’odore nauseabondo che evoca l’uomo – ti stordiva con una pietà abbacinante. Come se – strategia mist
Paura e delirio senza fine: quanto manca alla mezzanotte?

Paura e delirio senza fine: quanto manca alla mezzanotte?

Dopo un anno esatto di Covid, eccoci nel nuovo Impero della Paura. A regnare è il caos, in ogni campo, persino tra le analisi: c’è chi ancora non vede (o almeno, dice di non vedere) la regia mondiale di quanto sta avvenendo, e chi – al contrario – sostiene che un giorno ringrazieremo questa catastrofe, una medicina (amarissima, ma salutare)
La seconda guerra civile americana

La seconda guerra civile americana

Nel 1997, sulla televisione americana, andava in onda il film diretto da Joe Dante, The Second Civil War ( La Seconda Guerra Civile Americana, nella traduzione italiana). Una pellicola profetica, vista con gli occhi di oggi, abbondantemente superata dalla realtà, almeno in alcuni eventi e protagonisti. La trama della proiezione parla di un’Ameri
Imbarazzante: Biden “ eletto” col favore delle tenebre

Imbarazzante: Biden “ eletto” col favore delle tenebre

E’ pensabile che si possa vivere nell’imbarazzo, cioè all’ombra del Presunto Presidente Eletto? L’autorità giudiziaria statunitense si è finora categoricamente rifiutata di esaminare l’oceano di prove a supporto del presunto maxi-broglio che avrebbe decretato la “magica” vittoria dell’ectoplasmatico Joe Biden, mentre un ex dirige
Non complottismo ma realismo

Non complottismo ma realismo

C’è un complottismo che fantastica e vaneggia, senza curarsi di fare i conti con la realtà. C’è d’altra parte l’atteggiamento di quanti sono convinti che molto di ciò che viene martellato quotidianamente da governi e grandi media è propaganda che nasconde le vere motivazioni. Costoro tentano di dedurre le ragioni profonde attenendosi a