Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

festivalmusicale

festivalmusicale

Un essenziale, innamorato delle canzoni, con la voglia di ridere e stare in mezzo agli altri

Blog

festivalmusicale di stefano molho

festivalmusicale di stefano molho

Festival musicale. Canzoni scelte e presentate da Stefano Molho. Ascolta musica senza limiti
festivalmusicale festivalmusicale
Articoli : 436
Dal : 06/02/2012

Articoli da scoprire

Make it with you

Make it with you

Piove che è un piacere….forse non tanto per chi si trova lì fuori. Lampi e tuoni, vento e un violento acquazzone. Sta bene solo chi è in casa. Qui è tutto acceso, sono quasi le 23 ma siamo ancora, ahimè in piena attività. Dovrei mettermi a fare qualcosa, nell’attesa, scorrono le note di questa bella canzone di The Clientele – Reflection
Alone Again Or

Alone Again Or

Chissà di cosa tutti parlano…..Non lo so, ma intanto lo cantano, macinando musica, con questa bella canzone, già colonna sonora di un film con Dustin Hoffman, “Un uomo da Marciapiede”. Lui è Harry Nillson Everybody’s Talkin Di dischi ne ha fatti veramente tanti. E’ infatti stato il più prolifico dei Beatle. Questo personalmente non lo
The Clouds And The Sea

The Clouds And The Sea

Cerco un caricabatterie, il diffusore mi segnala la spia rossa della batteria che si sta esaurendo. Devo provvedere, anche perché sennò la musica si spegne. E’ una giornata sonnacchiosa, la vigilia di Pasqua, è importante che la musica continui a suonare, anche perché la sento viva, pulsare, con i Chinatown e questa loro Destroyer. Bella, non
Fabrizio De Andrè

Fabrizio De Andrè

Chissà com’era bello, vivere a Genova, negli anni’60. C’era tutto un ambiente artistico, culturale e musicale, vari interpreti e cantautori, la cosiddetta scuola genovese. Di questa, ne faceva parte Fabrizio De Andrè, di cui proprio oggi, 11 gennaio, si ricordano i vent’anni, dalla sua scomparsa Fabrizio De Andrè con il figlio Cristiano
Baby

Baby

Siamo qui senza un vero perché, ma con la voglia di scappare (….) Tornerai, più importante che mai, e staremo abbracciati, tutto il tempo che vuoi. Libera, ti lascio amore mio ma non vorrei, siamo ancora abbracciati, ma lontani (…) Senza te, sto male. Mitica Marcella, a metà degli anni ’70 Marcella – Abbracciati http://www.45cat.com/reco
Tell Me With Your Eyes

Tell Me With Your Eyes

E’ giorno di paga, vero? No perché dico, essendo il 27…Non scherziamo, dai! E’ solo the day after. Il giorno dopo. Ci sono state le elezioni europee. Sono state anche un po’ politiche. Ci è contento, chi dispiaciuto, chi entusiasta e chi deluso. Per tutti, almeno qui dove scrivo, una giornata grigia, di pioggia. Anche i Teleman lo dicono,
Wide Eyes

Wide Eyes

Avevano fatto un disco che si intitolava Avalon. Era stato un successo. Sto parlando dei Roxy Music, che però adesso ci ascoltiamo con More Than This, brano penso degli anni ’80 che credo un po’ tutti, almeno quelli della mia generazione (’50-60) conoscono Roxy Music - More Than This Roxy Music's groundbreaking self-titled debut album will b
Melancholy Man

Melancholy Man

C’era una volta un uomo malinconico, forse sono io, ma non in questo momento. E’ comunque quello di cui parlano i Moody Blues, con questo brano ultrafamoso che non mi sembra di avere mai proposto. Eccolo, allora, il primo di questa playlist The Moody Blues - Melancholy Man One more their great song - https://www.youtube.com/watch?v=Yuf-jJJOEwA&
Swingin Party

Swingin Party

E' proprio una bambina, non capisce cosa sta facendo, però....potrebbe essere pericolosa C'è una donna con in mano un fucile, lo punta verso un ometto che non sembra abbia intenzioni cattive. Non si C’è una donna con in mano un fucile, lo punta verso un ometto che non sembra abbia intenzioni cattive. Non si capisce granché vedendo questa cope
Alchemy

Alchemy

20 km al giorno. Dai, pensavo di più…. No aspetta un attimo, sono 10 km all’andata, 10 al ritorno. Ah ok allora il conto, quello che ha fatto Nicola Arigliano è giusto. Dilettiamoci, allora, ad ascoltare la sua splendida canzone Nicola Arigliano – 20 km al giorno C’è sempre qualcuno che si lamenta e recrimina. Mi sembra giusto, non c’