Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

antonio sassano

antonio sassano

artigiano libero di sinistra impegnato

Blog

Blog  di antonio sassano

Blog di antonio sassano

libere opinioni di piazza
antonio sassano antonio sassano
Articoli : 367
Dal : 03/03/2009
Categoria : Politica

Articoli da scoprire

fine anno

fine anno

Verso il 2020 : riflessione e speranza. E' pomeriggio di una rigida Domenica di fine anno. Il nero ha ormai occupato gran parte del cielo, e quelle poche zone chiare che ancora si vedono, vanno via via ingoiate da una coltre di minacce. Gli alberi scossi da un vento incauto piegano i rami più esili e senza foglie, la pioggia inizia a cadere fitta,
AUGURI A TUTTI

AUGURI A TUTTI

La vita è piena e traboccante di novità, ma per farvi posto è necessario svuotarla del vecchio. Buon 2020 ad amici e parenti tutti.
piazza maggiore

piazza maggiore

Domenica 17 Novembre. Sono a Ururi per vedere un lavoro, il signore che devo incontrare mi sta aspettando all'ingresso del paese.Un settantenne che dimostra almeno 10 anni di meno, dopo che ci siamo accordati sul lavoro mi invita a visitare la sua attività. Entriamo in un grande capannone pieno di macchine enormi, piegatrici, troncatrici,torni e t
il prof

il prof

Da un po di tempo mi capita di ripensare a quello che un anziano professore di Lettere e Filosofia mi disse, in una delle tante discussioni pomeridiane sulla spiaggia di Campomarino.Era un'estate alla fine del secolo scorso, quell'anno occupavo l'ombrellone subito alla sinistra di quello del Prof, in seconda fila al lido Aurora. Bell'uomo, raffinat
il contagio e la speranza

il contagio e la speranza

dom. 8 marzo Il cielo sporco,solido chiuso, la lentezza delle nuvole, il vento senza forma, campagna lugubre campi incolti, sulla costa le dune monotone, smunte, che il sole macchia con i suoi tramonti.Giornate sempre uguali, senza niente da fare e nessun posto dove andare.Tempo sospeso in un‘attesa assillante. Secondi, minuti, ore. Giorni perdut
Angela

Angela

Anima che viveva sulla terra e camminava sulla luna, anima in cerca di risposte, in cerca di qualcuno da amare, anima che piangeva la notte e nascondeva di giorno, con un sorriso ,il sangue che colava dai suoi occhi. Anima che cercava di volare, che aveva bisogno di essere ascoltata, capita ,riscaldata, ma consapevole che nessun essere umano potess
anzi deluso

anzi deluso

Sono incazzato, anzi deluso. Non li capirò mai quei soggetti che, siccome hanno discusso con te, poi sentono l'esigenza di farti il vuoto intorno, a cominciare dalle amicizie che si hanno in comune. Discutere, scannarsi, avere opinioni o intenti diversi, non autorizza nessuno a tentare di fare terra bruciata dei nostri rapporti e della nostra vita
Pasqua

Pasqua

Dopo il caffè,esco in giardino a fumarmi una sigaretta. Ci vuole. Il pranzo di questa insolita Domenica di Pasqua è stato alquanto veloce, io e la mia anziana mamma e la TV in questo klingon di notizie che parla alla fine soltanto di covid 19. Tanto il tempo per pensare,troppo, riporta ricordi del passato, rimpianto per cose mai dette, mai fatte.
auguri

auguri

25 Dicembre 2019. In questi minuti, milioni di discorsi solenni, brindisi e congratulazioni vengono ascoltati in ogni casa! Tutti vogliono dire ai propri cari quante più parole gentili possibili. E ovviamente voglio unirmi a loro. Voi amici siete la mia seconda famiglia. E auguro a ciascuno di voi almeno salute e buona fortuna, e quantomeno felici
come ogni treno perso

come ogni treno perso

Termoli Domenica 5 Gennaio 2020 Davanti al bar della stazione. Un barbone sedeva a pochi passi da me. Era felice e mi ha sorriso. “Come stai?” mi ha chiesto. Io ho risposto “Come te, ma, dimmi, perché guardi i binari in lontananza?”. Mi ha detto “Perché immagino che abbiano infinite diramazioni e che il treno possa cambiare strada quand