Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

erica lucchi

Blog

urbanpvs.over-blog.it
erica lucchi erica lucchi
Articoli : 51
Dal : 03/10/2009

Articoli da scoprire

Le nuove città cinesi in Africa, fra sviluppo urbano e politiche espansionistiche

Le nuove città cinesi in Africa, fra sviluppo urbano e politiche espansionistiche

L'imperialismo cinese nel continente africano è ormai una realtà palese a tutti. Un tema interessante è poi quello della progettazione prima, e costruzione poi, di intere parti di città fatte da corporazioni cinesi. Il caso emblematico è la Nova Cidade de Kilamba, ad oggi una città fantasma a 30 km da Luanda, in Angola: 750 palazzine, una doz
L'Africa del futuro in mostra

L'Africa del futuro in mostra

Alla Triennale di Milano l'Africa è andata in mostra con "ig Change Big Chance"! Il “contesto planetario” sta cambiando a causa della scarsità di risorse fossili, ormai in accertato esaurimento, della pressione antropica, oggi dotata di una immensa potenzialità tecnica, della situazione demografica, in impetuoso aumento, dell’incremento de
La Grande Muraglia Verde

La Grande Muraglia Verde

Per tentare di porre rimedio al problema della desertificazione, numerosi governi africani stanno promuovendo il più grande progetto mai concepito nel continente: 11 rappresentanze governative si sono incontrate a N’Djamena (Ciad) per creare l’Agenzia panafricana per la “ Grande muraglia verde ": consiste in una striscia lunga 7000 km e prof
Il parco eolico più grande dell'Africa

Il parco eolico più grande dell'Africa

Sono stati ultimati lo scorso ottobre i lavori, iniziati nel 2008, del parco eolico più grande dell’Africa e finalmente tutte le pale sono in funzione. Costruita ad Ashegoda (ETIOPIA) la centrale non ha disatteso le promesse e grazie ai 120 MW di capacità istallata, fornita da ben 84 turbine, sarà in grado di produrre in un anno ben 400 GWh di
un nome per le strade di Mekelle

un nome per le strade di Mekelle

Finalmente anche a Mekelle le strade hanno un nome! E' una novità davvero recente, perchè fino a sette anni fa solo alcune strade centrali avevano un nome, e per localizzare un edificio era necessario far riferimento ad edifici "notevoli" facilmente riconoscibili e comunemente conosciuti, come la Banca, l'albergo famoso, ecc. Ora finalmente le st
Community Action Planning a servizio delle periferie africane

Community Action Planning a servizio delle periferie africane

La rapida urbanizzazione avvenuta nell’ultima decade a Macallè, Etiopia, ha avuto il risultato di provocare un drammatico peggioramento delle sue condizioni ambientali, impattando particolarmente sulle già provate aree periferiche dove vivono e lavorano le comunità più povere. La città soffre della mancanza di una visione comprensiva riguard
Etiopia, l'incrocio senza semafori: è il più caotico del mondo

Etiopia, l'incrocio senza semafori: è il più caotico del mondo

Attraversare Meskel Square, nel cuore di Addis Abeba, è un'impresa. Non esistono semafori e il traffico è affidato al buon senso degli automobilisti. Per questo l'intersezione protagonista di questo filmato amatoriale, virale nelle ultime ore, è stata ribattezzata "la più caotica del mondo". link

Indici di Deprivazione Multipla

per la pianificazione territoriale e la rigenerazione di comunità. Lezioni per l’Italia dal Regno Unito. Il massiccio sviluppo di indici di deprivazione multipla nel Regno Unito ha messo a disposizione dei vari soggetti coinvolti in azioni di governo del territorio nuovi dati di straordinaria importanza per lo sviluppo di piani e programmi volti
Women's Opportunity Center a Kayonza (Ruanda)

Women's Opportunity Center a Kayonza (Ruanda)

Women for Women International contracted Sharon Davis Design in NYC to design a Women's Opportunity Center in Kyonza, Rwanda. This video was shot at the official opening and in NYC. See how ... A un'ora da Kigali, capitale ruandese, Kayonza è lacerata da conflitti. In questo ambiente semi-rurale, le donne passano la giornata lavorando in piccole a
Su Gerusalemme. Strategie di controllo dello spazio urbano.

Su Gerusalemme. Strategie di controllo dello spazio urbano.

Gerusalemme è il cuore del conflitto israelo-palestinese? O forse parlare di una «Gerusalemme Est» e di una «Gerusalemme Ovest» non ha più senso, dal momento che Israele pare aver definitivamente «annesso» l’altra metà? Secondo alcuni osservatori, il governo del territorio rappresenta una delle armi principali di una guerra «a bassa int