By continuing your visit to this site, you accept the use of cookies. They ensure the proper functioning of our services, analytics tools and display of relevant ads. Learn more about cookies and control them

Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

conte rovescio

Blog

IL CONTE ROVESCIO

IL CONTE ROVESCIO

Paranormale, ufologia, notizie incredibili e segrete. Anche notizie semplici ed importanti.
conte rovescio conte rovescio
Articoli : 5014
Dal : 26/10/2011

Articoli da scoprire

Grandinata a Torino.7 luglio

Grandinata a Torino.7 luglio

grandinata a torino 7 luglio Da anni, a Torino non si verificava una grandinata degna di questo nome, perlomeno, intendo in piena città. Un piccolo video a dimostrazione. Decine di segnalazioni giungono dalla città, speriamo che i danni siano minimi e che nessuno, abbia avuto danni fisici.Nella zona Lingotto, la grandine continua a cadere da aol

E' ufficiale: noi umani abbiamo dato inizio ad una nuova epoca geologica – l'Antropocene. Chi avrebbe mai pensato che solo una specie fra milioni di altre sarebbe stata capace di una tale realizzazione? Aspettiamo però a fare scorta di bomboniere . Dopotutto, l'Antropocene potrebbe essere piuttosto desolante. La ragione per cui la nostra epoca h
La materia della vita

La materia della vita

La sofferenza è come uno stagno, il materiale di cui si nutre la vita. La natura di Budda, come il fiore di loto, può nascere, crescere e manifestarsi solo da lì, a partire dal fango. Ecco la grande scoperta del Buddismo: unire invece di separare. Sofferenza è non sapere se il tuo bambino ce la farà. Lo guardi in quel letto d’ospedale, in qu
Ecco una supercella temporalesca

Ecco una supercella temporalesca

In meteorologia una supercella è un temporale caratterizzato dalla presenza di un mesociclone , ossia di una bassa pressione in rotazione. Nella classificazione dei temporali (supercella, squall line , celle multiple e cella singola), le supercelle sono i tipi di temporali meno frequenti ma anche quelli più potenti e potenzialmente pericolosi. Le
il bezoard, la gemma nella testa del serpente

il bezoard, la gemma nella testa del serpente

La parola Bezoard, che deriva dal persiano badzahar, indica in senso stretto le concrezioni pietrose o calcoli, che si formano nel corpo di certi animali. Per il loro essere a metà tra regno animale e minerale esse hanno avuto sempre un ruolo fondamentale nelle pratiche magiche presso tutti i popoli del mondo, e sono spesso collegate con il potere
Ufo o fulmine globulare?

Ufo o fulmine globulare?

Si formano improvvisamente, nell’aria carica di elettricità, durante i violenti temporali: sono sfere di fuoco variopinte che danzano minacciosamente, sospese pochi metri sul terreno, talvolta irrompono nelle abitazioni, terrorizzando i malcapitati spettatori e, nei casi più sfortunati, uccidendoli. Gli scienziati li chiamano «fulmini globular
Green lake, Hawaii: un lago di 400 anni eliminato dalla lava del vulcano Kilauea

Green lake, Hawaii: un lago di 400 anni eliminato dalla lava del vulcano Kilauea

C era una volta, un bellissimo lago naturale di acqua dolce.Dopo circa 400 anni dalla sua nascita, un inarrestabile lingua di lava, si avvicina, sempre di più, al suo piccolo angolo di paradiso: la lava entra con calma al suo interno, colmando i suoi 60 metri di profondità, facendo evaporare tutta l' acqua, come a chiudere una scomoda buca perico
La dipendenza da gioco patologica: giochi online e gratta e vinci

La dipendenza da gioco patologica: giochi online e gratta e vinci

Divertenti, le pubblicità che mostrano persone che vincono soldi in modo semplice, divenendo ricche: peccato che a rovinare tutto, mettono in titolo di coda il rischio di avere una dipendenza patologica, che oltre a rovinare la tua vita e quella di chi inconsapevole, si trova dinanzi ad un capriccio insaziabile. Ancora meglio, GIOCA SENZA ESAGERAR
La Morte e l'Aldilà

La Morte e l'Aldilà

Questo articolo è stato pubblicato nel portale di www.lifegate.it con il titolo “Anche la morte è parte della vita” Andando a fare un giro in un terreno incolto, noteremo la rigogliosità della natura, noteremo anche piante e alberi morti, secchi, caduti, altri in putrefazione. Ma se andiamo a vedere nel dettaglio cosa c’è vicino, dentro,