Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

duilio

duilio

Sono vissuto per molti anni in Turchia, per cui oltre al cristianesimo ho anche una conoscenza della religione musulmana ne amo soprattutto la spiritualità, il sufismo.

Blog

Blog  di Duilio D'Arpino

Blog di Duilio D'Arpino

libere proposte per conoscere più intimamente Dio
duilio duilio
Articoli : 39
Dal : 04/03/2009
Categoria : Culti religiosi

Articoli da scoprire

L'Islām: storia e dottrina Islām, secondo il senso etimologico, significa abbandonarsi a Dio , rimettere tutto se stesso a Lui, confidare nella sua misericordia e bontà. Per comprendere bene il mondo musulmano, noi dobbiamo sempre considerare l’Islām sotto due aspetti fondamentali: Islām come effettivo abbandono di se stesso a Dio. Islām co
PREGHIERA - DONO DI DIO

PREGHIERA - DONO DI DIO

Preghiera – Dono di Dio La preghiera è un dono di Dio, che ci permette di creare in noi come una corrente d’amore e d’amicizia fra Chi è l’inaccessibile e l’invisibile, ossia Dio, e noi, fragili creature, impastate d’umanità e di terra. La preghiera vera, completa, totalizzante è difficile: Dobbiamo, infatti, mettere in gioco tutto

Gesù - Provocatore di libertà

Gesù - Provocatore di libertà La domanda ovvia, che sorge riflettendo su questo titolo, è in che modo Gesù ci aiuta a essere uomini liberi? Nel cercare di penetrare il mistero-Gesù, il suo impatto nel nostro vivere quotidiano distinguerei, per spiegarci meglio, tre grandi tappe nella vita del Cristo, le quali sono anche tre grandi provocazioni
INTRODUZIONE alla preghiera

INTRODUZIONE alla preghiera

Introduzione La Preghiera è: - elevazione dell’essere a Dio. - aprire totalmente se stessi a Dio (Aprirsi a Dio è sempre anche immergersi in Lui). Solo quando abbiamo posto tutta la nostra vita nel cuore di Dio, possiamo attendere la sua parola e metterci in ascolto. Come ci parla Dio? a. Dio parla all’interno di noi. b. Dio ci parla attraver
LA PREGHIERA NEL CUORE DELL'UOMO

LA PREGHIERA NEL CUORE DELL'UOMO

La Preghiera nel cuore dell’uomo C’è una poesia di Quasimodo che ritengo ci possa aiutare ad entrare in quella atmosfera fortemente emotiva, richiesta da una riflessione sulla preghiera. Il poeta immagina un pino che svetta verso il cielo, rimanendo, però, saldamente ancorato alla terra, affonda le sue radici fin nel profondo dell’abisso. Q
Prefazione a Preghiera

Prefazione a Preghiera

Prefazione Alcuni antichi scrittori ecclesiastici, parlando della preghiera, affermano che essa è arte . La preghiera è un’espressione artistica, la quale non ha per oggetto delle forme o dei suoni ma Dio: l’Invisibile, l’Inafferrabile. Posso riprodurre un tramonto nella maniera più perfetta, nei minimi particolari, senza per questo fare a

RENDERE CRISTO REALTA' NELLA TUA VITA

Rendere Cristo realtà nella tua vita Come possiamo rendere Cristo una realtà operante e viva nella nostra vita? Attualizzare Cristo in noi, è seguirlo. La sequela di Gesù richiede innanzitutto che evitiamo di vedere in Lui soltanto un esempio da imitare. Se Gesù fosse solo questo, resterebbe un estraneo a chi lo vuol seguire, poiché sarebbe u

Gesù, icona del Padre

Gesù, icona del Padre La Scrittura attesta che Cristo è l'unigenito Figlio del Padre. Una domanda viene spontanea in che modo Dio genera? È ovvio che Dio non genera come generano gli uomini, ma come genera Dio. Non è Dio, infatti, che imita gli uomini, piuttosto gli uomini vengono detti padri dei loro figli in relazione a Dio, che in senso prop
IL PADRE NOSTRO

IL PADRE NOSTRO

Il “Padre nostro” La preghiera del “Padre nostro” è il modello di ogni preghiera cristiana e suo criterio di giudizio. Il cristiano deve rivolgersi a Dio anche con altre parole, affinché la sua preghiera sia più personale, più sentita e più vera, senza mai, però, contraddire o ignorare questa fondamentale preghiera. Nel brano evangeli
SETE di ACQUA VIVA

SETE di ACQUA VIVA

Sete di Acqua viva Nella Bibbia troviamo molti esempi di fratelli e sorelle, ma, forse, il racconto più toccante è quello che ci presenta le sorelle di Lazzaro: Marta e Maria, che vivono a Betania. Leggiamo l’incontro che Gesù ha con le due sorelle nel Vangelo di Luca 10: 38 - 42: “Mentre erano in cammino, Gesù entrò in un villaggio; e una