Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

l.marton

l.marton

Laureato in giurisprudenza presso la Federico Secondo di Napoli, Diplomato presso la SSPL dello stesso ateneo; avvocato. Giurista e studioso del diritto civile, penale ed amministrativo. Consulente legale.

Blog

Blog di l.marton

Blog di l.marton

Il blog di Luca Martone
l.marton l.marton
Articoli : 63
Dal : 28/07/2011

Articoli da scoprire

Ritardo aereo: Risarcibile il danno non patrimoniale?

Ritardo aereo: Risarcibile il danno non patrimoniale?

La sentenza in commento, emessa dal Giudice di Pace di Civitavecchia in data 20 marzo 2017, prende avvio da una richiesta di indennizzo avanzata da un viaggiatore a seguito del ritardo di oltre 6 ore del proprio volo internazionale, ore durante le quali i viaggiatori rimasero privi di assistenza e comunicazioni. Il vettore aereo, pur non contestand
Volo in ritardo: il risarcimento è dovuto anche in caso di malore del pilota!

Volo in ritardo: il risarcimento è dovuto anche in caso di malore del pilota!

Con la sentenza del Tribunale di Milano, resa in data 19 Novembre 2019, è stato confermato il principio di diritto per cui il vettore aereo è esonerato dal pagare la compensazione pecuniaria ex art. 7 Regolamento CE 261/04 (cancellazione, ritardo, negato imbarco) se può dimostrare che l’evento che ha causato la cancellazione e/o il ritardo è
QUALE VETTORE INDENNIZZA IN CASO DI RITARDO SU VOLO CON PIU’ TRATTE? SENTENZA 11 LUGLIO 2019, CASO C-502/18 CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA

QUALE VETTORE INDENNIZZA IN CASO DI RITARDO SU VOLO CON PIU’ TRATTE? SENTENZA 11 LUGLIO 2019, CASO C-502/18 CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA

La sentenza 11 luglio 2019, caso C-502/18 della Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha formulato un principio di diritto secondo il quale “ L’articolo 5, paragrafo 1, lettera c), e l’articolo 7, paragrafo 1, del regolamento (CE) n. 261/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’11 febbraio 2004, che istituisce regole comuni in m
Ritardo aereo: per il diritto al risarcimento danno fa fede l’orario di arrivo

Ritardo aereo: per il diritto al risarcimento danno fa fede l’orario di arrivo

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza 28 febbraio – 9 ottobre 2018, n. 24869, ha chiarito il significato dell’espressione “orario di volo” e del termine utile per il calcolo del ritardo. Per i giudici della Corte, infatti, per orario di volo non deve considerarsi esclusivamente l’orario in cui l’aeromobile stacca le ruote dal suolo,
RESPONSABILITA’ CONDOMINIO PER INFILTRAZIONI ESCLUSA SE DERIVA DA DIRAMAZIONE PRESENTE NEL APPARTAMENTO DEL SINGOLO CONDOMINO (CASS. sentenza n. 27248/2018).

RESPONSABILITA’ CONDOMINIO PER INFILTRAZIONI ESCLUSA SE DERIVA DA DIRAMAZIONE PRESENTE NEL APPARTAMENTO DEL SINGOLO CONDOMINO (CASS. sentenza n. 27248/2018).

Con la sentenza n. 27248/2018 del 26.10.2018 la Corte di Cassazione si è pronunciata sulla responsabilità del condominio in caso di infiltrazioni di acqua cagionate dalla rottura di una diramazione presente nel singolo appartamento. Trattasi di una fattispecie sorta dalla richiesta di risarcimento per le infiltrazioni subite, avanzata da una copp
RESPONSABILITA’ PER BAGAGLIO SMARRITO: ORDINANZA CORTE DI CASSAZIONE N. 18320/ 2019.

RESPONSABILITA’ PER BAGAGLIO SMARRITO: ORDINANZA CORTE DI CASSAZIONE N. 18320/ 2019.

La Suprema Corte di Cassazione con la ordinanza n. 18320 del 09.07.2019 ha espresso il principio di diritto per cui “In base all'art. 1218 c.c. sussiste tra il passeggero ed il vettore aereo un rapporto contrattuale, da cui consegue che quest'ultimo è il solo soggetto ad essere gravato da responsabilità per inadempimento in caso di mancata cons
Ritardo aereo: rinunciare al volo comporta la rinuncia all’indennizzo?

Ritardo aereo: rinunciare al volo comporta la rinuncia all’indennizzo?

Con l’importante sentenza in commento il Giudice di Pace di Trapani (sentenza del 18 giugno 2018) ha sciolto due nodi fondamentali in tema di risarcimento per ritardo aereo, il primo con riferimento alla competenza, il secondo relativo alle implicazioni della rinuncia al volo. In riferimento alla competenza, sconfessando l’interpretazione forni