By continuing your visit to this site, you accept the use of cookies. They ensure the proper functioning of our services and display relevant ads. Learn more about cookies and act

Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

berenice

berenice

nulla dies sine linea, nessun giorno senza una linea (Plinio il Giovane)

Blog

Berenice

Berenice

Un diario dove annoto, con testi e foto, le tradizioni dell'Umbria, i miei pensieri sull'attualità, qualche buona ricetta e le tante curiosità che attraggono la mia attenzione.
berenice berenice
Articoli : 352
Dal : 17/01/2011
Categoria : Lifestyle

Articoli da scoprire

Il dottor Cevaco, commedia dialettale di Giancarlo Iommi

Il dottor Cevaco, commedia dialettale di Giancarlo Iommi

Il dottor Cevaco è una commedia in dialetto spoletino, scritta da Giancarlo Iommi, autore per passione e fondatore della Compagnia 'Gli Stranivari'. Debutto a Spoleto, una rappresentazione al Punto Eggi e poi a Vallo di Nera nel teatrino comunale di Piedipaterno, dove andrà in scena il 29 aprile alle ore 21,00. Il titolo della commedia in due att
Fior di Cacio 2017 in Umbria a Vallo di Nera 10 e 11 giugno

Fior di Cacio 2017 in Umbria a Vallo di Nera 10 e 11 giugno

Fior di Cacio 2017 a Vallo di Nera, sabato 10 il taglio del nastro con Maria Elena Boschi Imprese umbre e trentine a confronto per parlare della ripartenza dopo il terremoto Sarà il Sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri, Maria Elena Boschi , a tagliare il nastro, sabato 10 giugno , della quindicesima edizione di Fior di Cacio
Il vicolo Baciafemmine di Vallo di Nera

Il vicolo Baciafemmine di Vallo di Nera

Negli antichi centri storici dell'Umbria, specie se di epoca medievale, tra le viuzze si può incontrare un caratteristico passaggio chiamato Vicolo Baciafemmine o Vicolo Baciadonne. A Vallo di Nera (PG) ce n'è uno a ridosso della Porta Maggiore. Diventato luogo romantico per eccellenza del fiabesco borgo della Valnerina (dove gli innamorati si sc
A Spoleto un recital sulla vita di Santa Rita

A Spoleto un recital sulla vita di Santa Rita

In occasione dei festeggiamenti in onore di Santa Rita, la Parrocchia omonima di Spoleto e il Coro di Santa Rita presentano un recital di musica e parole ispirato alla vita della Santa di Cascia, dal titolo 'Deserta è la mia anima senza te' , scritto e musicato da Giancarlo Iommi. La rappresentazione si terrà sabato 20 maggio 2017 alle ore 21,00
Un milione per riaprire la Spoleto-Norcia

Un milione per riaprire la Spoleto-Norcia

Il piano delle opere pubbliche danneggiate dal terremoto che la Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, presenterà a Roma la prossima settimana, prevede un milione di euro per la riapertura urgente del tracciato della ex ferrovia Spoleto-Norcia, chiuso dopo gli eventi sismici del 2016. A questo primo stanziamento, come annunciato dalla
Restaurato il fonte battesimale di Acera

Restaurato il fonte battesimale di Acera

Restaurato l'antico fonte battesimale della chiesa parrocchiale di Acera, nel comune di Campello sul Clitunno. Il pregevole catino era scampato a un tentativo di furto una ventina di anni fa nel 1997, subito dopo gli eventi sismici che avevano reso la chiesa e il paese totalmente inagibili. I ladri erano entrati nella chiesa di San Biagio e avevano
Laura Valente all'Accademia degli Ottusi di Spoleto

Laura Valente all'Accademia degli Ottusi di Spoleto

Giovedì 11 maggio 2017, alle ore 16,00, appuntamento con la seconda delle Conferenze proposte a Spoleto dall'Accademia degli Ottusi e curate dalla presidente Liana Di Marco. Nella sala dedicata a Giovanni Lo Spagna, presso il Municipio di Spoleto, la professoressa Laura Valente, dell'Università 'La Sapienza' di Roma, parlerà di una celebre stori
Il mazzetto di San Giovanni Battista

Il mazzetto di San Giovanni Battista

Tra le tante usanze praticate il giorno di San Giovanni Battista ce n'è una che prevede lo scambio di un mazzetto di fiori. Il dono reciproco di fiori raccolti nei campi la mattina della festa e bagnati dalla rugiada caduta nella notte della Vigilia considerata magica, un tempo sanciva amicizie durature. Era credenza diffusa che la notte tra il 23
La prodigiosa infiorata di Castel San Felice

La prodigiosa infiorata di Castel San Felice

Si trova lì dalla vigilia della festa e nonostante sia passata una settimana mostra ancora i suoi contorni netti e il disegno integro. Una situazione quasi prodigiosa. L'infiorata realizzata a Castel San Felice dai bambini, sotto la direzione di Mario e Quinto esperti infioratori di Spello, in occasione della festa dei fiori sul prato dell' Abbazi
Raduno di gemelli a Spoleto

Raduno di gemelli a Spoleto

Un invito diffuso sui social e Giovanni Ciamarra è riuscito a riunire a Spoleto un buon numero di gemelli. Ecco le foto del raduno: i più giovani sono arrivati all'incontro in passeggino (visto che hanno appena sei mesi e mezzo di età), le partecipanti più grandi sono state due sorelle di 87 anni. In tutto le coppie presenti erano venti, con pr