Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog
azzena

azzena

Ho sessant’anni e più. A chi può interessare la mia vita di pensieri che non danno denaro? A chi importa quello che so, a che servo, chi amo e cosa sogno? Sono già un pugno di terra. E allora prendi questa terra, Signore, soffiale ancora

Blog

Blog di Piero Azzena

Questo blog è solo la mia voce, resa libera dall'età. Questo blog è un memo, seppur disinvolto nei tempi e nei modi, dove chioso su argomenti la cui unica caratteristica è l'aver attirato la mia attenzione. Temi esposti man mano che si presentano, senza cura di organicità o apprensione per possibili contraddizioni. Temi portati a nudo, liberi da incrostazioni , franchi e leali.
azzena azzena
Articoli : 777
Dal : 28/10/2010
Categoria : Lifestyle

Articoli da scoprire

Biblioteche. Corrispondenze con un amico

28 luglio 2021 Azzena Piero scrive su Facebook: C’è qualcosa che lega l’infinito e i libri. Storie che non finiscono mai, biblioteche che contengono tutti i libri possibili, libri che contengono tutto ciò che mai sia accaduto e tutto ciò che non è accaduto; libri che si scrivono da soli, libri che parlano di sé stessi, libri sul fatto che

Gli omogèoni

Uno dei misteri della vita. Ecco un'ipotesi scientificamente fondata sulla costruzione del vivente, cioè l'iniziale distribuzione dei compiti alle cellule e l'indicazione di dove posizionarsi nel corpo di cui si apprestano a dar forma. In una regione specifica del nucleo delle nostre cellule si trova una famiglia di dieci geni che nel loro comples

La condanna di Mimmo Lucano, sindaco di Riace, a 13 anni

La storia di Riace non mi piace, esattamente come non mi piacque il comportamento del cardinale elemosiniere Krajewski, quello che nel 2019 riattaccò la luce in un palazzo occupato a Roma. Perché collego i due fatti? Perché le parole del Procuratore sono chiare infatti inizia domandandosi e domandandoci se "chiunque può commettere qualsiasi rea

I fragili

Giorni fa trovai un curioso commento all’ “Evangelii Gaudium” di Papa Francesco. Pertanto mi ci dedicai per capirne il messaggio. Infatti i commenti presentano questa “esortazione apostolica” come l’esposizione del suo programma di lavoro. Il documento risale al novembre del 2013, a quando erano trascorsi circa otto mesi dalla sua elezi

La teoria dei quanti

La teoria dei quanti ha chiarito - le basi della chimica, - il funzionamento degli atomi, dei solidi, dei plasmi, - il colore del cielo, - i neuroni del nostro cervello, - la dinamica delle stelle, - l’origine delle galassie … mille aspetti del mondo. È alla base delle tecnologie più recenti: dai computer alle centrali nucleari. Ingegneri, as

Non chiudere gli occhi sui problemi dei sacerdoti

Caro F*** ho letto e riletto la lettera di Don Patricello (di cui mantengo copia qui sotto) e son giunto alla conclusione che l’unica cosa che condivido è il giudizio di cecità verso i dirigenti (vescovi o altro) che come al solito e come dappertutto “cadono dalle nuvole”. Appare evidente che nel caso specifico c’è stata almeno ingenuit

Hikikomori o forse giovani Umarell?

Articolo da "Il post" di mercoledì 13 ottobre 2021 Chi sono gli “hikikomori” in Italia Cioè le persone che interrompono i contatti col mondo esterno e vivono in ritiro sociale: è un fenomeno presente da tempo ma finora poco studiato di Susanna Baggio In Italia negli ultimi anni si è sentito parlare sempre più spesso dei cosiddetti “hikik

Come cambia il concetto di Dio dopo le nuove conoscenze biologichee acquisite

Certo queste minime indicazioni andrebbero meglio articolate: come parlare adeguatamente del mistero del Creatore? Come dire il Suo agire in un cosmo descritto in modo così raffinato dalla scienza? Come parlare di un operare che si realizza nel segreto, entro e attraverso le cause indagate dalla scienza; che non fa immediatamente le cose, ma piutt

Anche Grillo, come il lupo delle favole, perde il pelo ma non il vizio

Il 29 aprile del 2013, dopo i risultati sorprendenti del 2011, così scrivevo a Grillo su questo mio Blog: "" Non esistono "proprietari" di voti, esistono "delegati" a rappresentarmi. Il concetto di "avere voti", quasi fosse una delega a spessori variabili, è un inganno. Trovavo corretto il pensiero dei M5S quando dicevano di sentirsi autorizzati