Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

VivaGandria

VivaGandria

per la cura del bene comune

Blog

VivaGandria

VivaGandria

per la cura del bene comune
VivaGandria VivaGandria
Articoli : 533
Dal : 24/09/2008
Categoria : Politica

Articoli da scoprire

Last minute! Questa sera musica in Bottega

Last minute! Questa sera musica in Bottega

Zsuzsanna Varkonyi, voce lieve accompagnata dalla sua fisarmonica, in lingue moderne e antichissime, correnti e misteriose, ispirata dalle sue origini ungheresi, ci regalerà un’oretta di sublimi creazioni e canti zigani rivisitati. sabato 25 luglio, ore 19.30, La Bottega di Gandria, accanto al debarcadero https://www.facebook.com/events/76594907

Tram-treno: comincia il tam-tam propagandistico (non esente da fake news)

Il tandem Zali-Bruschetti si è prodotto al Quotidiano in un'operazione di marketing: le opposizioni ormai sono "solo" trenta, ce la faremo. Secondo suo solito Bruschetti si è lasciato andare a dichiarazioni un po' azzardate, secondo cui i sindaci dei tre Comuni di Collina avrebbero rinunciato alle loro opposizioni. In realtà solo Sabrina Romelli

Non un cattivo ricordo: un incubo!

Avevamo detto che la famosa barriera di Gandria era ormai solo un cattivo ricordo. Ci siamo sbagliati: sta tornando in versione mobile, come un incubo che un po' farebbe ridere se non fosse foriero di nuovi prevedibili problemi e inconvenienti. Per coprire il madornale errore commesso un paio di anni fa - quando una xenofoba maggioranza della commi

Riflessioni al tempo del coronavirus

Auguriamoci che non arrivi la seconda ondata, intanto il momento duro del confinamento è passato. Eppure quei due mesi non solo stati solo negativi. Ci hanno dato tempo per riflettere e mettere ordine in casa, in cantina o in solaio. Ci hanno dato cieli tersi, diminuzioni di emissioni nocive per l'ambiente e tranquillità per la diminuzione dei ru
Opinioni sul futuro (e sul passato) di Lugano

Opinioni sul futuro (e sul passato) di Lugano

Il 4 giugno scorso è andata in onda una puntata di Falò piuttosto infuocata con in studio il Sindaco Marco Borradori e l'avvocato Fulvio Pelli (che dopo essere stato un quasi Consigliere federale torna in politica come candidato per il Consiglio comunale). In coda è stato dato ampio spazio all'immobiliarista rampante Stefano Artioli. Uno spazio

Tüt a poscht?

Ricorderete il caso, rivelato da Falò il 12 settembre scorso, della spiaggetta con villa creata ex-novo dal noto immobiliarista luganese Stefano Artioli a Caprino. Ora il Municipio di Lugano ha preso posizione sulla vicenda, rispondendo a un'interrogazione di Tiziano Galeazzi. Tutto a posto, ci dicono, l'amministrazione comunale non ha fatto alcun
Un Ministro al bordo della crisi di nervi

Un Ministro al bordo della crisi di nervi

Per gli intenditori quello del tram-treno è un tema che ha infuocato l’estate e promette di surriscaldare l’autunno. E’ questione complessa, quindi vediamola con calma. A dare fuoco alle polveri è stato il Direttore del Dipartimento del Territorio, Claudio Zali, con un’intervista decisamente sopra le righe a La Regione, in cui spara a zer
Cercasi conta-rondini

Cercasi conta-rondini

La FICEDULA cerca volontari per recensire la presenza di rondini in zone urbane. A Gandria ce ne sono parecchie e stanno già apparendo i primi rondinini. Pare che quest'anno le rondini siano molte. Chi vuol partecipare alla conta si annunci qui.
Gandria e Tremona: problemi di parcheggio

Gandria e Tremona: problemi di parcheggio

A Tremona vi sono problemi di parcheggio. Cosa fa il Municipio di Mendrisio? Costruisce un parcheggio sotterraneo. Guarda un pò. A Gandria c'è un problema di parcheggio. Cosa fa il Municipio di Lugano? Piazza una barriera e un semaforo. Guarda un pò. Il nostro commento? No comment!
La barriera è ormai solo un cattivo ricordo

La barriera è ormai solo un cattivo ricordo

Ieri nella sala del Consiglio comunale si sono incontrati il Sindaco e i municipali Bertini e Zanini Barzaghi con i rappresentanti del "gruppo moratoria" e la Commissione di quartiere (presentatasi in ordine sparso, con tre soli commissari intervenuti a titolo personale). Il problema della barriera è stato discusso in modo approfondito, grazie sop