Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog
VivaGandria

VivaGandria

per la cura del bene comune

Blog

VivaGandria

per la cura del bene comune
VivaGandria VivaGandria
Articoli : 553
Dal : 24/09/2008
Categoria : Politica

Articoli da scoprire

La strada ai pedoni

La strada ai pedoni

In margine alla vicenda del Macello e al nervoso dibattito che l'accompagna - non esente da menzogne e mezze verità - l’architetto Mario Botta ha proposto interessanti considerazioni antropologiche, storiche e culturali sul significato e l’essenza di Città. Ve le proponiamo come tema di riflessione, non da ultimo anche per segnalare l’anoma
La funicolare di nuovo alla ribalta

La funicolare di nuovo alla ribalta

Ne parliamo da anni, del ripristino della funicolare di Lanzo d’Intelvi. E sogniamo da anni di farci un giro sul lago fino a Oria, a Villa Fogazzaro, e poi di là sull’altra sponda, per salire seduti comodamente fino a Lanzo per goderci la vista su Gandria e magari far la spesa. Il tutto avanza lentamente, ma avanza. Di questi giorni la notizia

L'urbanismo spiegato ai più giovani

A Villa Saroli (viale S. Franscini 9, Lugano) è iniziato LAB // Laboratori di cultura urbana per bambini e bambine. Ci spiace non avervi avvertiti della giornata d’apertura del 4 settembre: restano comunque diverse giornate a cui potrete accompagnare i vostri pargoli. Cosa. Dopo anni di esperienza estiva con corsi e atelier dedicati allo studio
Dopo un anno di pausa forzata torna Ceresio Estate

Dopo un anno di pausa forzata torna Ceresio Estate

Siamo lieti che l'allentamento della pandemia permette a Ceresio Estate di tornare tra noi, sabato 3 luglio alle 19.00 nella chiesa di San Vigilio. Sarà di scena l'arpista Valerio Lisci (questo il programma). Sarà necessario prenotarsi a www.ceresioestate.ch/prenotazioni. Per il rientro a Lugano è previsto un battello speciale alle 21.30.
Un nuovo libro su/per Gandria

Un nuovo libro su/per Gandria

Grazie all’infaticabile Roberto Genazzini appare un nuovo libro sulla storia e il territorio di Gandria. Si presenta sotto una forma onirica, inconsueta ma alquanto accattivante. Il libro viene a colmare una lacuna dopo l’esaurimento del libro di Plinio Grossi su Gandria (anche se La Bottega è riuscita a rintracciarne pochi esemplari superstit
30 ottobre: raccolta delle olive

30 ottobre: raccolta delle olive

Quest’anno, tempo permettendo, la raccolta delle olive si farà sabato 30 ottobre: riservate per favore la data. Il raccolto non si preannuncia molto abbondante: comunque meno disastroso di quello di due anni fa. Come al solito nei giorni precedenti saremo coadiuvati dai rifugiati che risiedono nei centri di raccolta del Cantone, cui siamo ricono
L'olio d'oliva ticinese nel Patrimonio Culinario svizzero

L'olio d'oliva ticinese nel Patrimonio Culinario svizzero

L'olio d'oliva ticinese è stato iscritto nel Patrimonio Culinario svizzero (PCS), una buona notizia che arriva poco prima della prossima raccolta. Il PCS, fondato nel 2004 è composto da 4 organizzazioni fondatrici del settore della consulenza agricola, dei Cantoni, di esperti della ricerca sul patrimonio culinario e di Slowfood Svizzera. A livell
Una giornata storica

Una giornata storica

Sabato scorso 23 ottobre è giunto a Gandria il Ceresio, il primo battello 100% elettrico del Lago di Lugano (e della Svizzera). Sarà in funzione, per ora sporadicamente, in novembre e per le prime due settimane di dicembre. Per il primo viaggio i ristoratori di Gandria hanno offerto un aperitivo ai numerosi viaggiatori e presentato un piatto spec

Carichiamoci d'energia positiva alla Predescia

Domenica 20 giugno, in concomitanza con il solstizio d'estate, si ripropone l'ormai tradizionale escursione al Sasso della Predescia. Partenza da Bré alle 10.00 e arrivo in Bottega (per rinfresco) alle 14.00. L'iscrizione (entro il 13 giugno) è indispenasabile: labottegadigandria@gmail.com o abbraccialatuanatura@gmail.com Quest'anno Cristina Cald
Giovedì 25 marzo riapre La Bollega!

Giovedì 25 marzo riapre La Bollega!

Tornano le cose buone, con il buon pane fresco (quest'anno Marina - con il celeberrimo Sassello - invece di Bignasca) anche la domenica. Inoltre altre gradite novità. Il bar (ora gestito direttamente dalla Cooperativa) dovrà restare in letargo ancora un po', causa pandemia; speriamo che a metà aprile possa aprire almeno la terrazza.