By continuing your visit to this site, you accept the use of cookies. They ensure the proper functioning of our services, analytics tools and display of relevant ads. Learn more about cookies and control them

Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

mondodiverso

mondodiverso

--- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura che si sente e non si vede. (Leonardo da Vinci)

Blog

Mondodiverso

Mondodiverso

mondodiverso.over-blog.it
mondodiverso mondodiverso
Articoli : 1082
Dal : 22/03/2011

Articoli da scoprire

LE DONNE COME ME Le donne come me non sanno parlare; la parola rimane loro di traverso in gola come una lisca che preferiscono inghiottire. Le donne come me sanno soltanto piangere a lacrime restie che improvvisamente rompono e sgorgano come una vena tagliata. Le donne come me sopportano gli schiaffi, senza osare renderli. Tremano di rabbia e la re

(Senza titolo) Provo a parlare con te; provo ad entrare. Attraverso la luce del sole a settembre, di sera, quando sta fra il verde degli alberi e il vento. Attraverso lo schermo del cellulare attraverso la pressione del piede sul fango oppure con l’alzare delle braccia con la nuvola che evapora dalla schiena dei cavalli. Tutto questo sei tu, in q

[...] Prima di andare a letto i figli della Libertà non lavano i denti non ascoltano le favole di principi e principesse. Ascoltano il frastuono della paura e del freddo sui marciapiedi davanti alle porte delle loro case distrutte negli accampamenti o nelle tombe. I figli della Libertà come tutti i bambini del mondo aspettano il ritorno della mad

LETTERA A GIAN PIETRO LUCINI Ho sempre amato le cose tristi, la musica girovaga, i canti d’amore cantati dai vecchi nelle osterie, le preghiere delle suore, i mendichi pittorescamente stracciati e malati, i convalescenti, gli autunni melanconici pieni di addii, le primavere nei collegi quasi timorose, le campane magnetiche, le chiese dove piangon

NON SO DOVE VADO Non so dove vado, ma so con chi vado Non so dove sono, ma so che sono in me. Non so che cosa sia Dio, ma Dio sa che cosa sono. Non so che cosa sia il mondo, ma so che è mio. Non so quanto valgo, ma so non fare paragoni. Non so che cosa sia l’amore, ma so che godo della sua presenza Non posso evitare i colpi, ma so come sopportar

IL TEMPO E'... Il tempo è troppo lento per coloro che aspettano, troppo rapido per coloro che temono, troppo lungo per coloro che soffrono, troppo breve per coloro che gioiscono; ma per coloro che amano, il tempo non è. Henry Van Dyke

LE DONNE COME ME Le donne come me non sanno parlare; la parola le rimane di traverso in gola come una lisca che preferiscono inghiottire. Le donne come me sanno soltanto piangere a lacrime restie che improvvisamente rompono e sgorgano come una vena tagliata. Le donne come me sopportano gli schiaffi, senza osare renderli. Tremano di rabbia e la repr

Preghiera Indiana sull'amore "Amami ma non fermare le mie ali se vorrò volare. Non chiudermi in una gabbia per paura di perdermi. Amami con l’umile certezza del tuo Amore ed io non andrò più via… e se sarò in un cielo lontano ritroverò la strada del tuo pensiero. Se sarai con me ti insegnerò a volare e tu mi insegnerai a restare."

ALBA Lentamente come si scrive un poema sorge dal nulla l’alba si stacca dal silenzio e dà luce appare ovunque il verde viatico per il sole che dalla terra non allontana altra oscurità se non la notte. German Droogenbroodt

OGGI, CHE IO SIA QUESTA O QUELLA, POCO M'IMPORTA Oggi, che io sia questa o quella, poco m’importa. Voglio solo apparire bella, poiché, sarà quel che sarà, sono morta. Già fui bionda, già fui bruna, già fui Margherita e Beatrice. Già fui Maria e Maddalena. Solo non potrei essere come volevo. Che male fa questo colore finto dei miei capelli,