By continuing your visit to this site, you accept the use of cookies. They ensure the proper functioning of our services, analytics tools and display of relevant ads. Learn more about cookies and control them

Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

mondodiverso

mondodiverso

--- La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura che si sente e non si vede. (Leonardo da Vinci)

Blog

Mondodiverso

Mondodiverso

mondodiverso.over-blog.it
mondodiverso mondodiverso
Articoli : 1033
Dal : 22/03/2011

Articoli da scoprire

QUEI TUOI CAPELLI D'ARANCE NEL VUOTO DEL MONDO Quei tuoi capelli d'arance nel vuoto del mondo, nel vuoto dei vetri grevi di silenzio e d'ombra ove a mani nude cerco ogni tuo riflesso, Chimerica è la forma del tuo cuore e al mio desiderio perduto il tuo amore somiglia. O sospiri di ambra, sogni, sguardi. Ma non sempre sei stata con me, tu. La memor

Quelli che mi lasciano proprio senza fiato sono i libri che quando li hai finiti di leggere e tutto quel che segue vorresti che l’autore fosse un tuo amico per la pelle e poterlo chiamare al telefono tutte le volte che ti gira. Non succede spesso, però. Il giovane Holden - Salinger

Silvia Mariotti - Senza titolo, 2013, stampa inkjet su carta cotone, 65x89cm LA NOSTRA TERRA E' CHIUSA La nostra terra è chiusa, tutta monti che hanno per tetto il basso cielo giorno e notte. Non abbiamo fiumi, non abbiamo pozzi non abbiamo sorgenti, solo poche cisterne, e queste vuote, che risuonano e che veneriamo. Suono stagnante e sordo, ugua

Qual è la differenza tra “Mi piaci” e “Ti amo”? Buddha risponde: quando ti piace un fiore, lo prendi. Quando ami un fiore lo innaffi tutto il giorno. Chi comprende questo, capisce la vita. Buddha

La vita era davvero insopportabile, solo che alla gente era stato insegnato a fingere che non lo fosse. Ogni tanto c'era un suicidio o qualcuno entrava in manicomio, ma per la maggior parte le masse continuavano a vivere fingendo che tutto fosse normalmente piacevole. Charles Bukowski

E SE DIO FOSSE UNA DONNA ? E se Dio fosse una donna? si chiede Juan senza immutarsi, guarda, guarda, se Dio fosse donna è possibile che gnostici ed atei ci diremmo no con la testa e diremmo si con le viscere. Forse ci avvicineremmo alla sua divina nudità per baciare i suoi piedi non di bronzo, il suo pube non di pietra, le sue tette non di marmo,

Di offerte di lavoro ne ho a bizzeffe! Posso scegliere tra fare il clown in un circo o darmi alla politica. Prima devo solo capire che differenza c'è! Groucho, in Dylan Dog

NUBI Non vi sarà mai cosa che non sia una nube. Lo son le cattedrali di vasta pietra e bibliche vetrate che il tempo spianerà. Lo è l'Odissea, che cambia come il mare. Se la riapri sempre cambia qualcosa. Anche il riflesso del tuo viso è già un altro nello specchio ed il giorno è un dubbioso labirinto. Siamo chi se ne va. La numerosa nuvola c

Vangelis il compositore magico Evangelos Odysseas Papathanassion, conosciuto semplicemente col nome di Vangelis, si può considerare a tutti gli effetti un monumento della Musica e del cinema mondiale. Nato a Volo, in Grecia nel 1943, comincia a comporre già all'età di 4 anni, continuando il suo percorso senza l’aiuto di insegnamenti, essendo p

SE QUESTO E' UN UOMO Voi che vivete sicuri nelle vostre tiepide case, voi che trovate tornando a sera il cibo caldo e visi amici: Considerate se questo è un uomo che lavora nel fango che non conosce pace che lotta per mezzo pane che muore per un si o per un no. Considerate se questa è una donna, senza capelli e senza nome senza più forza di rico