Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Elena

Elena

Blog

Il Treno Rosso

Il Treno Rosso

Personaggi vaganti e anime erranti. Un capotreno osserva e fantastica sui passeggeri andanti. Scorre ad alta velocità l'immagine di persone e vite, quanto indovinerá, quanto sarà realtà?
Elena Elena
Articoli : 8
Dal : 28/12/2014

Articoli da scoprire

Anima numero 5

Anima numero 5

Vermiglia la barba di bianco screziata, castani i capelli, bizzari e ribelli, la pelle disegnata da lentiggini e stelle, colorata di inchiostro, segnata da morte e da affetto. Se scorri il suo corpo trovi ancore e donne, ci son teschi e croci, un nano e tanti puntini, ma non basta inchiostro per unirli e dar forma alla sua vita. Un folletto d arcob
Anima numero 4

Anima numero 4

Lago di bracciano Ha gli occhi azzurri e le labbra sottili. Immediatamente ci si chiede quanto sapranno mentire, studi narrano esser sinonimo di bugia. Lo scopriremo. Il suo passo è fiero, l'andatura veloce,la testa alta e le sopracciglia evidenti. Scura di sole la pelle, larghe di kayak le spalle, forti di corsa i polpacci. Interessante figura, b
Anima numero 1

Anima numero 1

Distinto, barba bianca, un accento toscano, imminente l'arrivo nel capoluogo. 10 giugno, mio compleanno, un giorno speciale, fatto di incontri che l'anima attira quasi fosse una calamita emotiva. 10 giugno, controllo un biglietto m'imbatto in un discorso, non so chi fosse al suo fianco, anzi seduto al tavolino accanto, ma come un radar il mio corpo
Anima nunero 2

Anima nunero 2

"Pensare è molto difficile. Per questo la maggior parte della gente giudica. La riflessione richiede tempo, perciò chi riflette già per questo mon ha modo di esprimere continuamente giudizi." Carl Gustav Jung Mocassini viola, pantaloni arabeggianti rigorosamente neri, piumino nero, perché fa freddo, ma l'importante è la scarpa scamosciata. Pot
Anima numero 8

Anima numero 8

“Scusi è libero”? Inizia cosi distrattamente come la più banale delle conversazioni quella che tutto si prospettava tranne che inizio di una conversazione. Un treno preso in anticipo rispetto a quello previsto, un treno insolitamente pieno, una carrozza mai scelta, intorno troppe facce conosciute, anche se null’altro sono se non visi ancora
Anima numero 3

Anima numero 3

Occhi blu viso tondo mani tozze. Sorride con le labbra, con il corpo, con la tenerezza di un bambino, la sua dolcezza é pari ad un puttino. Non molto alto, ma tanto colotato. Le sue scarpe ne hanno almeno due di colori. Siano i lacci o le suole c'è bisogno di colore. Colorata é la sua anima, forse perché ne ha viste tante di sfumature da lassù
Anima numero 7

Anima numero 7

I capelli biondi sono stati accorciati, alleggeriti, stesso non si può dire di un seno che si stringe fra i bottoni di una rossa vermiglia giacca, che costipa il giunonico aspetto. Gli occhi sono azzurri, un po glaciali; talvolta quella terra genera uno scherzo normanno che pare aver dimenticato l arabo dell’ ambra e del nero. Simpatia non si di
Anima numero 6

Anima numero 6

Occhi neri barba nera occhiali neri qualche screzio di bianco scherza sul viso, su quel arguto pizzetto da mago. Pacato il suo parlare, scoppia in un sorriso che prova a trattenere, ma bianco si disegna e la sonorità diventa familiare, naturale. Si ricompone e riprende il suo falsetto, talvolta è proprio un buffo scherzetto. E tu sei li che atten