Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Frammenti e Pensieri Sparsi

Blog

Frammenti e pensieri sparsi

Frammenti e pensieri sparsi

Una raccolta di recensioni cinematografiche, di approfondimenti sulle letture fatte, note diaristiche e sogni, reportage e viaggi
Frammenti e Pensieri Sparsi Frammenti e Pensieri Sparsi
Articoli : 1566
Dal : 11/05/2011
Categoria : Lifestyle

Articoli da scoprire

Tuffo nel blu

Tuffo nel blu

Tutto ha inizio da un appuntamento in un luogo solitario, in natura. Mi vedo con questa donna che non incontro da tanto tempo. Abbracci appassionati, baci. Il desiderio che monta. Rapimento ed estasi. Saliamo in auto per spostarci in un posto più riparato dove dare corso al nostro bruciante desiderio. La strada scende verso un paesaggio costiero d
Ai tristi tempi del Coronavirus. Dove siamo, dove andiamo. Il mio diario giornaliero - 2

Ai tristi tempi del Coronavirus. Dove siamo, dove andiamo. Il mio diario giornaliero - 2

( 29 marzo 2020 ) Avverto oggi, al risveglio, una certa stanchezza. Ma bisogna abituarsi. Non vedo sprazzi di luce in fondo al tunnel. A livello mondiale, stiamo diventando un popolo di reclusi, avviati mestamente verso un collasso globale senza precedenti, per quanto si possa capire. Non mi pesano la reclusione forzata, nè tantomeno la solitudine
Ai tristi tempi del Coronavirus. Dove siamo, dove andiamo. Il mio diario giornaliero

Ai tristi tempi del Coronavirus. Dove siamo, dove andiamo. Il mio diario giornaliero

Siamo a poco più di mese dall'arrivo del CoVid-19 in Italia, con il primo caso a Codogno e con l'identificazione della prima zona rossa. Da quel momento, quello che ritenevamo impensabile è accaduto: e il Coronavirus ha cominciato a dilagare, sopratutto nelle Regioni del Nord. L'impensabile: quello di cui finora avemo letto soltanto nei libri di
Addio

Addio

Una veduta da Capo Zafferano lungo la via che conduce al faro (Foto di Maurizio Crispi) I gabbiani volteggiando sull’orlo della rupe stridono I loro richiami si rincorrono eterni addio La montagna aspra e il mare di due golfi addio Le foglie secche che si accumulano di continuo spinte da venti incessanti e turbinosi addio La sepoltura di un mio c
Fine corsa

Fine corsa

Siamo nel cortile di casa, io e mio fratello. Lo sollevo per metterlo in auto, ma anziché seguire la solita routine che è quella di farlo sedere nel sedile anteriore, entro in macchina direttamente assieme a lui, al posto di guida. Così mi ritrovo con lui in grembo, mentre devo manovrare e guidare. Non ci riesco bene, mi sento impacciato. Dopo,
Del solletico e dell'essere solleticati

Del solletico e dell'essere solleticati

Qualche giorno fa (ormai più di un mese addietro), Gabriel mi ha mostrato un punto della sua pelle particolarmente sensibile al solletico e mi ha chiesto: “Ma come mai io non riesco a farmi il solletico, toccandomi proprio lì?” Difficile a credersi considerando che questo punto, di pochi centimetri quadri, provoca in lui al minimo tocco scopp
Lui è tornato. Cosa accadrebbe se Hitler si risvegliasse nella Germania di oggi?

Lui è tornato. Cosa accadrebbe se Hitler si risvegliasse nella Germania di oggi?

Cosa accadrebbe se Adolph Hitler, improvvisamente, si risvegliasse ai nostri giorni, per l'esattezza nella Germania contemporanea, post-unificazione? Ci ha provato a raccontarlo - con efficacia, devo ammettere - il giovane scrittore tedesco Timur Vernes nella sua opera prima Lui è tornato (titolo originale: Er ist wieder da, nella traduzione di Fr