Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

italiamigliore

italiamigliore

Piccoli pensieri di uno grande come me – non sono vanitoso, sono alto 195 cm e peso 115 kg
Tag associati : politica, varie

Blog

Italia migliore - Piccoli pensieri di uno grande come me in un blog su Italia

Italia migliore - Piccoli pensieri di uno grande come me in un blog su Italia

Si può viver meglio, più tranquilli, più sereni, senza le scosse politiche e sociali quotidiane? Provo a dare qualche proposta.
italiamigliore italiamigliore
Articoli : 24
Dal : 22/04/2011
Categoria : Lifestyle

Articoli da scoprire

Fine settimana

Fine settimana

Mi sono alzato alle 10:30. Sul tavolo c'era mezza tazza del caffè freddo. Mi sono accontentato aspettando il caffè fresco. Ho sentito un racconto di mia moglie di un film che aveva visto venerdì; si è dimenticata di avermi già esposto la trama giorno prima. Pazienza; ero comunque mezz'addormentato. Finita la storia mi sono ripreso I quaderni g
Elezioni

Elezioni

Meno male che sono passate. Accendevo la TV e non c'era niente altro che i candidati dei vari pertiti che dicevano tante cose incomprensibili, le mezze verità, etichettavano gli opponenti e evitavano in tutti i modi possibili le domande scomode alle quali non avevano una risposta adeguata. Guardandoli mi veniva prurito ed iniziavo a grattarmi, dal

Senza nome

Non mi viene il nome inglese di quella cosa che succede quando una banca fallisce e che hanno introdotto all’inizio di quest’anno. Si assomiglia al cognome di quel famoso calciatore gallese che gioca per Real Madrid. In mancanza del termine corretto, chiamo quella disposizione "tu paghi le cavolate che fanno le banche". E hanno applicato questa

Domenica mattina

Ieri sera, era sabato, in streaming ho visto il film Manchester by the sea. Il terzo film che vedo che è in corsa per Oscar 2017. Primi due non mi sembravano gran che, specialmente Arrival; mi è sembrato di vedere la stessa storia raccontata l'ennesima volta. Ed anche peggio delle altre trattazioni dell'arrivo degli alieni sulla Terra. Tornando a
La guerra

La guerra

Signor Marco è un consulente giudiziario, l'esperto e il perito per le armi da fuoco, ex membro di una squadra antiterrorismo e l'ispettore di polizia in pensione. Ci ha concesso l'autorizzazione di riportare qui alcune sue riflessioni sugli attacchi terroristici del venerdì scorso. La prima cosa che vorrei sottolineare è che è fuori luogo chia

Duro come legno

Il coso duro come legno è ancora in azione. Questa volta ad Ischia. La metà è il partito che sta al governo. Tramite un suo importante esponente che fa da sindaco in quella piccola, ma tanto piacevole isoletta. C'è anche un bersaglio sporadico, ma per niente meno importante: il nostro amato e interminabile Massimo. Ragazzi, vi dicevo sempre: bu

Non siamo affidabili

Qualche giorno fa, era il 6 aprile, c'era l'undicesimo anniversario del terremoto dell'Aquila. Era un lunedì. Lavoro da casa per la faccenda di coronavirus. Mi sono alzato un po' prima delle nove (inizio a lavorare alle nove e mezza), ho preparato il caffè, acceso la TV e mi sono acceso la mia IQOS. In quel momento è iniziato il telegiornale. L'
Pessimismo travolgente

Pessimismo travolgente

Mi definirei un ottimista, ma ultimamente la mia visione del mondo comincia a cambiare. Proprio così, il mondo è nel mezzo. Per le cose mie, quelle private e personali, ancora resisto e prescindendo degli anni che passano; spero sempre cha anche domani andrà tutto bene. Una volta, un amico mi ha detto che gli ottimisti sono in effetti pessimisti
 2 giorni di meditazione

2 giorni di meditazione

Vediamo quanto mi è costata quest'esperienza. Allora, c'ero io con mia moglie, cioè 2 persone. 40 euro sabato e 40 euro domenica più la cenetta quel secondo giorno di 30 euro, per un totale 110 euro. Un po' caro per questo articolo. Ci sono quelli che scrivono le cose simili per 5 oppure 10 dollari, e lo fanno anche bene; così ho sentito. Però
Mia esperienza con IQOS

Mia esperienza con IQOS

Tante cose vengono con la saggezza che si acquista con l'avanzamento dell'età. Ci sono tante altre che si perdono. Normale e naturale. Quest'anno ho compito 60 anni: auguri a me stesso. Lo stesso ha fatto mia moglie. Ho iniziato questo blog su Italia nel 2011. Rileggendo i miei testi vedo che a quei tempi ci credevo ancora in un'Italia migliore. P