By continuing your visit to this site, you accept the use of cookies. They ensure the proper functioning of our services and display relevant ads. Learn more about cookies and act

Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

italiamigliore

italiamigliore

Piccoli pensieri di uno grande come me – non sono vanitoso, sono alto 195 cm e peso 115 kg
Tag associati : politica, varie

Blog

Piccoli pensieri di uno grande come me

Piccoli pensieri di uno grande come me

Si può viver meglio, più tranquilli, più sereni, senza le scosse politiche e sociali quotidiane? Provo a dare qualche proposta.
italiamigliore italiamigliore
Articoli : 19
Dal : 22/04/2011
Categoria : Lifestyle

Articoli da scoprire

La decadenza

Fa molto freddo, in televisione direbbero come al solito esagerando che è arrivato il gelo pollare, ma il sole spacca e il celo è del tutto sereno; meno male che almeno il tempo è clemente con noi. Dicono che il freddo migliora l’umore delle persone per la concentrazione dell’ossigeno e per la presenza di ioni buoni; non mi ricordo più se s
Fine settimana

Fine settimana

Mi sono alzato alle 10:30. Sul tavolo c'era mezza tazza del caffè freddo. Mi sono accontentato aspettando il caffè fresco. Ho sentito un racconto di mia moglie di un film che aveva visto venerdì; si è dimenticata di avermi già esposto il trama giorno prima. Pazienza; ero comunque mezz'addormentato. Finita la storia mi sono ripreso I quaderni g

Domenica mattina

Ieri sera, era sabato, in streaming ho visto il film Manchester by the sea. Il terzo film che vedo che è in corsa per Oscar 2017. Primi due non mi sembravano gran che, specialmente Arrival; mi è sembrato di vedere la stessa storia raccontata l'ennesima volta. Ed anche peggio delle altre trattazioni dell'arrivo degli alieni sulla Terra. Tornando a

Nuovo? Forse!

Ho la sensazione che gli ultimi giorni è iniziata una campagna mediatica, ben orchestrata contro il nuovo presidente del consiglio. In quasi tutte le trasmissioni politiche, e spesso anche nei telegiornali, si esprimono le critiche sulle contradizioni tra le sue esternazioni nei vari periodi, sul fatto che delle cose promesse si è visto poco o ni

Senza nome

Non mi viene il nome inglese di quella cosa che succede quando una banca fallisce e che hanno introdotto all’inizio di quest’anno. Si assomiglia al cognome di quel famoso calciatore gallese che gioca per Real Madrid. In mancanza del termine corretto, chiamo quella disposizione "tu paghi le cavolate che fanno le banche". E hanno applicato questa
La guerra

La guerra

Signor Marco è un consulente giudiziario, l'esperto e il perito per le armi da fuoco, ex membro di una squadra antiterrorismo e l'ispettore di polizia in pensione. Ci ha concesso l'autorizzazione di riportare qui alcune sue riflessioni sugli attacchi terroristici del venerdì scorso. La prima cosa che vorrei sottolineare è che è fuori luogo chia

Come essere una donna?

Davvero, come? Avete mai pensato, anatomia a parte, che cosa ci rende donne? Diventare una donna è, più o meno come diventare una celebrità. Fino a tredici anni si è in una sorta di anonimato, interrotto da un improvviso interesse di cui diventiamo oggetto. Tutto ad un tratto veniamo bombardate dalle domande: Che taglia porti? L'hai già fatto?

Sul risparmio ed evasione

Il nuovo leader del PD mi regala un po' di fiducia, ma la cautela non mi abbandona mai. Perché? Concettualmente condivido le sue esternazioni e i suoi pensieri, ma c'è qualcosa che manca. I sui punti cardine ultimamente sono la riforma elettorale e del sistema politico per ottenere un certo risparmio. Va benissimo, ma noi non viviamo da queste co

Duro come legno

Il coso duro come legno è ancora in azione. Questa volta ad Ischia. La metà è il partito che sta al governo. Tramite un suo importante esponente che fa da sindaco in quella piccola, ma tanto piacevole isoletta. C'è anche un bersaglio sporadico, ma per niente meno importante: il nostro amato e interminabile Massimo. Ragazzi, vi dicevo sempre: bu
Egoista

Egoista

Prima mi trattengo un momentino sul risultato elettorale, affrontato nel periodo preelettorale nell'articolo precedente. Ho votato come avevo annunciato e ho avuto una grande delusione, non tanto per il mancato successo degli alberghieri a 5 corpi celesti luccicanti, ma per quell'incredibile percentuale raggiunta dal indiscusso vincitore. Da anni l