Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Iacolare Francesco Saverio

Iacolare Francesco Saverio

Laureatosi in Filosofia con 110 e lode presso l' Università Federico II° ove è stato assistente volontario e collaboratore scientifico a diversi testi tra cui "per una Pedagogia non direttiva" il distretto scolastico. membro di diverse commissioni di esami. Ha pubblicato oltre 150 articoli di natura pedagogica,,filosofica, politica, teologica, sociologica ecc.. ecc...(puoi trovare sul blog,digita Francesco Saverio Iacolare blog) Ha collaborato a giornali e riviste. Ha tenute diverse conferenze su argomenti di scienze umane. Ha frequentato per circa 30 anni i corsi internazionali di studi cristiani presso la Cittadella di Assisi. Volontario nei paesi terremotati nell'80 e dal 1975 volontario, per moltissimi anni come barelliere sui treni dell'unitalsi.

Blog

Blog  di Iacolare Francesco Saverio

Blog di Iacolare Francesco Saverio

francescosaverioiacolare.over-blog.it
Iacolare Francesco Saverio Iacolare Francesco Saverio
Articoli : 174
Dal : 25/05/2009

Articoli da scoprire

Beati i costruttori di Pace del nostro Paesone.

Beati i costruttori di pace del nostro Paesone. Crediamo che il 2013 sia stato l’ultimo anno la cui realtà materiale è stata abitata, come direbbe ,E. Bougaud, da una macchia oscura individuata come “peccato.” Oggi, tutte le varie facce della globalizzazione perversa, hanno banalizzato e abolita qualsiasi riflessione circa il peccato come d

Venga il Tuo Regno

Nell’ immaginario collettivo si può pensare ad un luogo che abbia spazio e tempo, questa logica non è quella di Dio ma un modo di essere di Dio perché non abita né spazio,né tempo, in quanto Spirito eterno ci comprende nel Suo amore, per questo vuole che tutti gli uomini si salvino. La venuta di Cristo, ovvero La Parusia, rappresenta il Riso

  L’epoca del  post-politico.

Alla fine degli anni sessanta la cattiva secolarizzazione ha dato luogo al mercato di espandersi fino all’idolatria della moneta . Questa nuova dimensione aveva bisogno di un dio che proteggesse, i ricchi,i potenti dall’insidie della povertà. Questi eressero la moneta a dio moneta. Una visione di una teologia perversa che escludeva ,i poveri,

La pneumatologia di Origene

Codesto il titolo del nuovo libro del raffinato ed umilissimo intellettuale benedettino, nostro concittadino, padre Gennaro Antonio Galluccio. Un lavoro profondametnte esoterico che ha richiesto un notevole impegno sia nella ricerca che nel sacrificio. Il suo spessore intellettuale gli ha permesso di affrontare tematiche teologiche di diciott0 seco

Zaccheo, uno di noi.

Zaccheo, un privilegiato di Gesù? L’ evangelista Luca ci racconta che Gesù, durante la Sua predicazione, percorreva la città di Gerico in mezzo ad una grande folla. Vi era un uomo piccolo di statura il quale non riusciva a vedere Gesù, si fece spazio tra la folla fino ad arrampicarsi sopra l’albero di sicomoro. Gesù giunto sotto l’albero

“Effetto Bergoglio”

La lettura del libro,” Effetto Bergoglio” curato da Antonio Iodice, ci offre la possibilità di riflettere su argomenti e scelte che attengono la vita di un uomo la cui semplice complessità sta rivoluzionando un “già dato ma non ancora”. Questo è pregno di aspettative che sono passate dalla speranza di un futuro prossimo, alla concretezz

Il Paesone in cerca del “Padre”.

Dopo lo smarrimento degli ultimi anni, causato dall’alleanza mafia politica, il nostro territorio cerca una nuova dimensione esistenziale. La storia politica dell’occidente inizia con la famosa frase di Cristo: “Date a Cesare quello che è di Cesare a Dio quello che è di Dio. In sessant’anni di cattivo governo mai nessuno si è preoccupato

La terra DEI FUOCHI,UNA PESTE “POLITICA” CHE DURA DA 40 ANNI.

I La terra DEI FUOCHI,UNA PESTE “POLITICA” CHE DURA DA 40 ANNI. Il declino della Campania felix, per diventare terra dei fuochi, è iniziato negli anni 80-90 con i governi Craxi, Andreotti, Forlani. Questi consentivano alle industrie italiane di smaltire i loro veleni lungo le centinaia di km delle coste somale. Uno scellerato accordo tra Craxi

Riflessione circa : “Il nostro mondo come teatro dell’Essere e del Nulla” Dio nella Sua onnipotenza ha avuto un “ripensamento” nel momento in cui si è reso conto di aver creato l’uomo inc

Dio nella Sua onnipotenza ha avuto un “ripensamento” nel momento in cui si è reso conto di aver creato l’uomo incompiuto”? Come è possibile un ripensamento per Colui ch’è Onnipotente? Poniamo come vero ciò, e, diciamo, che questo lo ha costretto ,come atto di amore estremo , a farsi uomo per meglio conoscere l’uomo? Purtroppo sembra

Noi, ovvero Giobbe.

Gli sconfinati percorsi attraverso i sentieri della sofferenza ci hanno condotto, dopo anni di “ascolto”,alla riflessione di prenderla per mano e continuare insieme il cammino. Un cammino durante il quale ci siamo interrogati circa la presenza di Dio e, i mille modi di manifestarsi. Nei momenti di grande abbandono abbiamo ipotizzato che la soff