Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog
merj g.

merj g.

Ho quasi 33 anni e ogni giorno entro in contatto con i problemi e le difficoltà di decine di persone...

Blog

Blog  di merj g.

Blog di merj g.

Ci comportiamo in base alla storia che ci siamo raccontati: cambiando la storia possiamo cambiare il modo di vedere le cose. Annoterò in questo blog tutto ciò che mi aiuterà a raccontarmi una storia diversa, facendomi vivere meglio.
merj g. merj g.
Articoli : 5
Dal : 04/03/2009

Articoli da scoprire

STORIA 4: …. Se non lo provi sulla tua pelle, non puoi capire…

Un negoziante stava appendendo sulla porta un cartello con su scritto: “CUCCIOLI IN VENDITA”. Sotto il cartello comparve poco dopo un bambino. “A quanto vende i cuccioli?” domandò. Il negoziante rispose: “A vari prezzi, tra i 30 ed i 50 dollari”. Il bambino mise la mano in tasca e tirò fuori alcuni spiccioli. “Io ho 2 dollari e 37,

Cambia la storia e cambierai il problema....

Le metafore e le storie fanno parte integrante della vita. Fin dalla più tenera età, ascoltiamo storie e diventiamo noi stessi parte delle storie che vediamo ed ascoltiamo. Ed esse diventano una parte di noi. Questo processo di fare nostro e collegare alla nostra vita ciò che sentiamo dire da altri è una cosa naturale quanto vivere. Usiamo stor

Storia 2: ignora gli aggettivi senza termine di paragone...

A 3 anni cominciai a frequentare l’asilo del mio paese gestito dalle suore. Ricordo che l’istituto in cui mio padre mi accompagnava tutte le mattine era simile ad un labirinto, con tante stanze, alcune enormi, altre piccole e tutte collegate tra loro. Ricordo anche che c’era un lungo corridoio che portava alle aule dove si svolgevano le lezio

Storia n. 1. Difendersi dai pettegolezzi.

Ogni volta che un pettegolezzo o una maldicenza mi starà per rovinare la giornata, ho deciso che mi ripeterò questa storiella. C’erano una volta, un uomo, un asino ed un bambino che se ne andavano in giro per il paese. La gente vedendoli diceva: “Però come è sciocco quell’uomo che avendo un asino se ne va a piedi!". Allora l’uomo salì

storia n. 3: … non abbiamo nulla da perdere.

“Negli ultimi trentatrè anni ho guardato nello specchio ogni mattina e mi sono chiesto:«Se oggi fosse l’ultimo giorno della mia vita, vorrei veramente fare quello che sto per fare oggi?». Ed ogni volta che la risposta è stata «No» per troppi giorni di fila, sapevo di aver bisogno di cambiare qualcosa… Quasi tutto – le aspettative, l