Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Redazione

Redazione

Blog dedicato a tutte le problematiche giuridiche della tutela della privacy e della sicurezza, con particolare attenzione ai social network e blog. La privacy è un diritto fondamentale della persona, la tecnologia deve rafforzare questo diritto senza comprometterlo. Le foto presenti sul blog sono state in larga parte prese da Internet,e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - nella sezione contatti, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Blog

diritto alla privacy

diritto alla privacy

Informazione giuridica
Redazione Redazione
Articoli : 711
Dal : 29/09/2015

Articoli da scoprire

Privacy sospesa in Ungheria

Privacy sospesa in Ungheria

Il Governo ungherese, da come ha riportato Nòva il Sole 24 Ore ha deciso di sospendere il regolamento della privacy, in particolare è prevista la sospensione dei diritti di accesso e cancellazione delle informazioni personali, la sospensione del potere di presentare un reclamo o di esercitare il diritto ad un ricorso giurisdizionale in materia di
Attacco informatico richiesto un riscatto di 10 milioni di euro

Attacco informatico richiesto un riscatto di 10 milioni di euro

Uno dei più grandi gruppi industriali e produttori di energia elettrica in Portogallo, quarto produttore mondiale ha subito un attacco tramite ransomware Ragner Locker. Non ci sono stati danni all'interruzione dell'energia elettrica, come riferisce il responsabile della società, l'attacco ha riguardato solamente alcuni servizi e attività, che so
Telecamera che inquadra una strada pubblica non è consentito

Telecamera che inquadra una strada pubblica non è consentito

Installare delle telecamere non sempre è facile, si può commettere un errore nel non rispettare la legge o il regolamento della privacy. Un condominio, un centro residenziale di Roma ha dovuto smontare l'impianto di videosorveglianza, perché inquadrava la strada pubblica, su ordine del Comune. I condomini impugnano l'ordinanza dinanzi al Tar del
Como telecamere con riconoscimento facciale

Como telecamere con riconoscimento facciale

A Como saranno installate 16 nuove telecamere, con delle funzioni speciali in grado di riconoscere persone con precedenti penali già segnalate alle forze dell'ordine. Le prime telecamere si trovano nei parchi pubblici, di via Anzani e via Leoni, zone segnalate nei mesi precedenti dai residenti della zona, dove avvenivano atti vandalismo, presidiat
Il datore di lavoro non può fare test sierologici ai lavoratori

Il datore di lavoro non può fare test sierologici ai lavoratori

Il Garante specifica, in particolare, che, "nell’ambito del sistema di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro o di protocolli di sicurezza anti-contagio, il datore di lavoro può richiedere ai propri dipendenti di effettuare test sierologici solo se disposto dal medico competente o da altro professionista sanitario in base alle norme relati
Hacker perforano Zoom, dati in vendita nel dark web.

Hacker perforano Zoom, dati in vendita nel dark web.

In questo periodo l'app Zoom ha avuto un grande successo, ma nei giorni scorsi ha subito un attacco hacker e oltre 500 mila dati di utenti sono stati messi in vendita nel dark web. Secondo una società di consulenza informatica le credenziali messe in vendita costano 0,002 centesimi di dollari ciascuno. L'attacco hacker si è verificato attraverso
Olanda finiscono online i dati personali utilizzati nell’app per il tracciamento

Olanda finiscono online i dati personali utilizzati nell’app per il tracciamento

Partita dalla Cina l’app per il tracciamento del contagio del coronavirus, ora anche in Italia e nei paesi europei si stanno adeguando di un’apposita app per il tracciamento del Covid19. In Olanda, ma non solo, si è aperto un ampio dibattito sulla tutela della privacy dei dati personali delle persone, che scaricheranno l’applicazione sul pro
Le frodi informatiche più diffuse in questo periodo difficile

Le frodi informatiche più diffuse in questo periodo difficile

Durante questa emergenza di coronavirus, sono molte le insidie che possono minare la tranquillità degli utenti. In particolare in questi giorni la Polizia Postale ha avvisato gli utenti di una pericolosa campagna di phishing e malware tramite email. I criminali inviado un'email invitano a cliccare, vorrebbero informare i cittadini attraverso una m