Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Stato Presente

Stato Presente

Tag associati : andrea orlando

Blog

loSTATOpresente

loSTATOpresente

sito di discussione e confronto politico e sociale
Stato Presente Stato Presente
Articoli : 57
Dal : 01/12/2016
Categoria : Politica

Articoli da scoprire

Bisogno di cambiare. La forza della partecipazione popolare.

Bisogno di cambiare. La forza della partecipazione popolare.

Dopo esserci impegnati nei congressi locali del Pd, riprendiamo le nostre riflessioni proprio a partire da questa esperienza. Abbiamo raccolto le valutazioni di alcuni protagonisti di realtà, diverse tra loro, del nostro Paese e ripreso una riflessione di Andrea Orlando di alcuni mesi fa, più che mai attuale e una sua, più recente, intervista. P
Lombardia chiama Italia: il coraggio di cambiare

Lombardia chiama Italia: il coraggio di cambiare

Vinicio Peluffo è il nuovo segretario del Pd della Lombardia. Ha vinto le primarie del 17 novembre contro il Sen. Comincini, sostenuto, tra gli altri, dal segretario uscente Alfieri e da Giorgio Gori, candidato alla Presidenza della Regione Lombardia. Dopo la pesantissima sconfitta alle regionali di marzo, dove Attilio Fontana (Lega), ha inflitto
“Lega e Cinque stelle non sono pari”, dice Andrea Orlando

“Lega e Cinque stelle non sono pari”, dice Andrea Orlando

L'ex ministro della Giustizia: “Riconquistiamo gli elettori grillini”. E sul congresso: “Le primarie del Pd non bastano più, cambiamo le regole” di David Allegranti Roma. Transatlantico, lunedì mattina, divanetti. Non c’è quasi nessuno. Andrea Orlando non è riuscito a scampare all’acquazzone. Potrebbe sembrare un’immagine che rias
Un nuovo patto tra i cittadini e l'Europa - 20 anni di Italianieuropei

Un nuovo patto tra i cittadini e l'Europa - 20 anni di Italianieuropei

Desidero innanzitutto ringraziare la Fondazione Italianieuropei, che è stata un soggetto importante del dibattito politico di questi vent'anni, e ha anche inaugurato in qualche modo una modalità di organizzare il dibattito e la politica che non esisteva nel nostro Paese. Parto da una considerazione. Non sarei troppo drastico e tranchant nel giudi
L’ultimo treno

L’ultimo treno

La vittoria di Nicola Zingaretti in Emilia Romagna al primo turno del Congresso PD è stata netta. Al di sopra delle aspettative. Posizionandosi al 52,2%, contro il 32,5% di Martina e il 12,8% di Giachetti, Zingaretti si è guadagnato una larga maggioranza del voto dei circoli, segno che gli iscritti, il cuore più profondo del partito democratico,
Zingaretti vince anche in Toscana

Zingaretti vince anche in Toscana

Zingaretti vince anche in Toscana tra gli iscritti, con un vantaggio di 6 punti percentuali su Martina. Diciamoci la verità: è un risultato che nessuno si aspettava. La Toscana è il luogo dove è nato il movimento di Matteo Renzi, il luogo delle "Stazioni Leopolde". Da Firenze è partito il cammino entusiasmante, e per alcuni anni indiscutibilme
DAL PIEMONTE UN PO’ DI ARIA FRESCA

DAL PIEMONTE UN PO’ DI ARIA FRESCA

foto di Francesca Cappa Il voto per l’elezione del segretario piemontese del Partito Democratico dice alcune cose chiare. La prima, quella negativa, riguarda l’ulteriore contrazione del corpo elettorale: circa 13 mila i votanti, non la catastrofe ma neppure una seppur piccola scintilla di ripresa. La seconda, positiva, è il buonissimo risultat
Far nascere il PD al sud

Far nascere il PD al sud

Il mezzogiorno si conferma essere l'area geografica maggiormente sottosviluppata in Europa. Le cause sono note da tempo, ed hanno raggiunto quasi una forma strutturale ed immutabile. Non cambiano i dati sulla disoccupazione, specie quella giovanile, così come non cambiano le condizioni sociali ed economiche di un sud che dalla speranza è passato
PD: l'esempio siciliano che non serve all'Italia

PD: l'esempio siciliano che non serve all'Italia

Può succedere che un Segretario regionale si dimetta dopo l'esito disastroso del voto, lamentando di essere stato totalmente estromesso dalla definizione delle liste per le elezioni politiche, per poi tornare a guidare la Commissione per il Congresso di quella regione su proposta di chi lo aveva defenestrato. Può succedere che il capo di un movim
Il Ponte e Masaniello

Il Ponte e Masaniello

(Foto da bizjournal.it) A Genova sulla vicenda del Ponte Morandi si misura lo scarto tra rivoluzione e demagogia. Le immagini sono ancora nitide nella testa di tutti. All’indomani del crollo gli argomenti degli esponenti del governo, soprattutto di quelli pentastellati, ma non solo, cercano di capitalizzare la tragedia in termini politici. Lo sch