By continuing your visit to this site, you accept the use of cookies. They ensure the proper functioning of our services, analytics tools and display of relevant ads. Learn more about cookies and control them

Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Ferdinando Cimino

Ferdinando Cimino

Nato a Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta, il 16 dicembre del 1963. Cresciuto a Perdasdefogu, nella provincia di Nùoro, dai tre mesi di vita fino a 17 anni. Attualmente vive a San Tammaro (CE) e lavora a Napoli. Sposato è padre di tre figli. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti di Napoli, ha collaborato con varie testate cartacee e online, è giornalista pubblicista. Scrittore, autore di "Come se niente fosse accaduto - Storie di una Sardegna senza tempo", edito da Spring Edizioni

Blog

Ventunogrammi.over-blog.com

Ventunogrammi.over-blog.com

Cose di poco conto.
Ferdinando Cimino Ferdinando Cimino
Articoli : 66
Dal : 20/06/2017
Categoria : Lifestyle

Articoli da scoprire

San Tammaro: la squadra della Bovienzo piace agli elettori.

San Tammaro: la squadra della Bovienzo piace agli elettori.

La campagna elettorale a San Tammaro sembra essere entrata nel vivo della competizione. Gli schieramenti in campo fanno a gara per spartirsi la platea di elettori, rappresentata da circa quattromilacinquecento persone. Per quanto le formazioni non siano state ancora ufficializzate, chi ha stretto il patto elettorale è già in fuga per vicoli alla
Miti3000 e MANN: insieme per un'esperienza mai realizzata prima.

Miti3000 e MANN: insieme per un'esperienza mai realizzata prima.

Museo Archeologico Nazionale di Napoli Grazie al sito web Miti3000 e al nuovo decreto legge del 31 maggio 2014 che ha liberalizzato lo scatto fotografico nei musei italiani, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN), uno dei più importanti al mondo, è il primo museo italiano le cui opere esposte sono visibili anche sul web: non soltanto al
Salvatore Mura da Perdasdefogu: esempio da seguire per radicarsi alla propria identità.

Salvatore Mura da Perdasdefogu: esempio da seguire per radicarsi alla propria identità.

Salvatore Mura La memoria sociale potrebbe essere reputata al pari di un immaginario anello di congiunzione tra identità popolare e avvenire. E’ nota l’affermazione secondo cui un popolo che sconosce la sua storia è privo di futuro, ma affinché questa sopravviva occorrono ad essa i giusti richiami alimentati dalla più profonda delle passion
Ennio Cabitza: l'attualità del dolore in una poesia.

Ennio Cabitza: l'attualità del dolore in una poesia.

Ennio Cabitza - Ritratto di Antonio Aregoni Come spesso accade durante certe mie affannose ricerche di materiale sulla Sardegna, mi imbatto in piacevoli sorprese letterarie. Leggere il nome di Perdasdefogu, il paese ogliastrino dove sono cresciuto, accostato a elementi positivi e di grande lustro, mi emoziona ogni volta gonfiandomi il petto d'orgog
Cibarè - Il Regno delle Due Cucine, esalta la tradizione culinaria partenopea

Cibarè - Il Regno delle Due Cucine, esalta la tradizione culinaria partenopea

Che la città di Partenope sia la patria del gusto, non è certo una novità. Credo persino possa essere annoverata tra le poche metropoli in cui la tipicità dei vicoli spagnoli, la fastosità delle vie barocche e la bellezza delle piazze neoclassiche, sia costantemente accompagnata da aromi mediterranei inebrianti, pungenti e tentatori, liberati
Il futuro immaginato è solo fantascienza?

Il futuro immaginato è solo fantascienza?

Un tema da brividi su cui, però, occorre riflettere a fondo. Per questo motivo, per favorire una più attenta riflessione sui "tempi moderni", faccio mia l'analisi dall'amico giornalista, Giorgio Manusakis , vergata sulle colonne di Napoliflash24 , alla quale credo non ci sia nulla da aggiungere, se non l'augurio di una buona e sana lettura. Siamo
Eclissi: stanotte va di scena la luna rossa.

Eclissi: stanotte va di scena la luna rossa.

Il sipario sull'attesissimo evento, si leverà a partire dalle 19:13 di questa sera. Il velo lunare sarà perfettamente visibile, però, dalle 21:30 fino alle 23:14. L'intero ciclo si estinguerà alle 2:31. Gli astronomi la celebrano come l’eclissi più lunga del secolo. Quella precedente, avvenuta il 31 gennaio scorso, non visibile dall'Italia,
Storie di guerra: Giuseppe Mameli e l’inferno di Khrinovoje.

Storie di guerra: Giuseppe Mameli e l’inferno di Khrinovoje.

Giuseppe Mameli - foto del 1940 Erano poco più che bambini, quei tanti giovani immolati al fronte. Che cosa fosse la guerra l'avevano appreso dai racconti dei loro padri e dei loro nonni, che davanti al focolare li intrattenevano con le storie del 15/18. Certo non immaginavano che anche a loro sarebbe toccato in sorte vivere quella follia e, per m
L'opera napoletana di Belisario Carenzio, il Greco.

L'opera napoletana di Belisario Carenzio, il Greco.

A cavallo tra il XVI e il XVII secolo a Napoli operò il pittore Belisario Corenzio, anche noto come Il Greco per le sue origini elleniche, a cui è stata intitolata una strada del Vomero. Sebbene le sue opere non raggiunsero mai il livello del suo più celebrato e contemporaneo (oltre che conterraneo) El Greco, a lui dobbiamo molti affreschi di Pa