By continuing your visit to this site, you accept the use of cookies. They ensure the proper functioning of our services and display relevant ads. Learn more about cookies and act

Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

PD Basso Lario

PD Basso Lario

Il Circolo del Partito democratico del Basso Lario rappresenta la parte del PD più vicina al territorio, alle necessità dei cittadini e dei comuni.

Blog

pdbassolario.over-blog.it
PD Basso Lario PD Basso Lario
Articoli : 138
Dal : 15/02/2011
Categoria : Politica

Articoli da scoprire

Storie della resistenza sul lago

Storie della resistenza sul lago

Sul lago di Como come in tutta Italia si manifestarono due strategie nella lotta di liberazione. Da una parte gli anglo-americani che favorivano le piccole unità combattenti apolitiche, finalizzate ad azioni di appoggio all'avanzata delle truppe alleate e ad azioni di intelligence e sabotaggio. Dall'altra il CNL che puntava a realizzare una forza
Un SI alla Riforma Boschi per il superamento del Bicameralismo paritario

Un SI alla Riforma Boschi per il superamento del Bicameralismo paritario

Riportiamo qui di seguito il testo di un articolo dell' Avvocato Paolo Mirandola ex presidente dell'Ordine degli Avvocati di Rovereto, due volte Presidente del Sindacato Nazionale Avvocati e fondatore della sede sindacale di Rovereto. Paolo Mirandola è un quadro attivo del PD trentino ed è stato fino allo scorso anno capogruppo del PD in Consigli
A proposito di Unioni Civili

A proposito di Unioni Civili

Quando il centrosinistra (quello fico, quello vero, quello con dentro anche Rifondazione Comunista e senza pezzi di centrodestra) aveva la maggioranza e il presidente del consiglio era Prodi, il governo scrisse un disegno di legge sulle unioni civili (i DICO). Quella legge non prevedeva niente riguardo ad adozioni o affido, nessun riferimento alla

"Referendum in 3 atti" di Carlo Bonetti

Atto 1 – il futuro A ottobre andrò a votare per il referendum sulla riforma della costituzione e voterò si. Forse non del tutto convinto delle modifiche alla costituzione, ma per lealtà di partito e per non mettere a rischio una stagione riformista complessa e discutibile ma esistente. E poi perché sono abituato ad andare a votare e lo consid

PRIMARIE 30 Aprile 2017 - I risultati del Basso Lario

Voti MASLIANICO CERNOBBIO MOLTRASIO CARATE URIO ORLANDO 12 (25,5%) 42 (23,6%) 13 (23,2%) 3 (6,6%) EMILIANO 3 (6,4%) 8 (4,5%) 1 (1,8%) 0 (0%) RENZI 32 (68%) 126 (70,7%) 42 (75%) 42 (93,3%) Non validi 0 2 0 0 Votanti 47 178 56 45 A Carate Urio hanno votato anche i cittadini di Argegno, Brienno, Laglio
La Spagna di nuovo al voto il 26 Giugno

La Spagna di nuovo al voto il 26 Giugno

Da sinistra: MARIANO RAJOY (PP), PEDRO SANCHEZ (PSOE), ALBERT RIVERA (Ciudadanos), PABLO IGLESIAS (Podemos) Il sistema parlamentare spagnolo si basa su un Congresso di 350 Deputati e un Senato delle Autonomie locali composto da 264 Senatori. Il Congresso viene eletto con metodo proporzionale a turno unico in 52 circoscrizioni con lis
L'ossessione Verdini

L'ossessione Verdini

L’altra sera il giovane leader della minoranza interna del PD - colui cioè che si candida ad assumere la leadership del più grande partito della sinistra europea, partito che ha la responsabilità di governare una delle nazioni guida dell’Europa - era in tv. La giornalista che lo intervistava ha cercato in tutti i modi di portare il discorso

RENZI HA VINTO. UN NUOVO INIZIO?

Renzi ha vinto in modo netto, con una ampiezza anche superiore al prevedibile e con una partecipazione importante. A questo punto ha la piena responsabilità, continua ad averla, di confermare il PD come principale forza politica e traghettarlo verso la vittoria elettorale. Io, che ho scelto di appoggiare Orlando non “contro” Renzi, ma per una

STUPORE, INCREDULITA’, SCONFORTO, RABBIA…….E POI?

Queste può o meno sono state le sensazioni/reazioni rispetto alle recenti vicende che hanno riguardato il “mio” partito. Boh forse proprio recenti no, perché c’erano tutte le premesse con il no al referendum. Ma vedere accadere il non immaginabile è diverso. Penso che chi se ne va sbaglia, rinunciando a combattere per le proprie idee e per
#2016ELECTION. MY TWO CENTS

#2016ELECTION. MY TWO CENTS

Commento alle Elezioni americane di Christian Di Fiore Non ci sono ancora i numeri ufficiali, in molti stati ancora stanno contando i voti, figuriamoci analisi precise dei dati. Ma, come prevedibile, abbondano già analisi raffinatissime. E, come prevedibilissimo, in Italia vengono fatte a uso e consumo della propria narrazione domestica, tracciand