Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Stefano Affolti

Stefano Affolti

Tag associati : 1973

Blog

Gente di calcio

Gente di calcio

Storie, ministorie e controstorie nelle pieghe della storia del pallone
Stefano Affolti Stefano Affolti
Articoli : 95
Dal : 16/04/2015
Categoria : Sport

Articoli da scoprire

Colman, il creatore della panchina

Colman, il creatore della panchina

Donald Colman con alcuni giocatori dell'Aberdeen negli anni '30 La figura dell'allenatore è pressoché coeva alla nascita del football, ma agli esordi si trattava spesso di player-manager che, sia nei club che più tardi nelle nazionali, assommavano diversi ruoli, abbinando non di rado all'attività in campo quella alla scrivania, come dirigenti d
L'errore che lanciò la grande Olanda

L'errore che lanciò la grande Olanda

Verheyen sta per segnare, Schrijvers è fuori tempo, ma il guardalinee sovietico ha già la bandierina alzata Nella prima metà degli anni Settanta l'Olanda ha cambiato per sempre il calcio. Eppure era estrema periferia: ultima partecipazione al Mondiale nel 1938, zero trofei con i club. Poi, improvviso, il boom: dal 1969 in poi cinque finali cons
Uno scudetto diviso a metà

Uno scudetto diviso a metà

Il Dumbarton vincitore della Scottish Cup 1883: era un club guida a fine '800 Nel XIX secolo i maestri erano inglesi e scozzesi. Anzi, agli albori la Scozia era tecnicamente superiore: tanto che i club inglesi vi pescavano a piene mani. Nella scia del successo della coppa, nata nel 1873, la prima edizione del campionato scozzese fu organizzata dal
Il campione che visse e vinse due volte

Il campione che visse e vinse due volte

Miodrag Belodedici con la maglia della nazionale romena Questa è una storia paradigmatica dell'area più tormentata del "secolo breve", quei Balcani in cui sono maturate due guerre mondiali e infinite diatribe locali, in parte non ancora sopite. Il protagonista è un calciatore importante e famoso, sballottato tra dittature e campanilismi, cuore e
Garrincha e la nascita degli "olè"

Garrincha e la nascita degli "olè"

Garrincha comincia la danza, Vairo nel panico Di Mané Garrincha si sa tutto: il talento smisurato a dispetto dei gravi problemi fisici, la bacheca colma, la distruttiva passione per donne e alcol con conseguente sperpero dei lauti guadagni, la miseria, la fine ingloriosa e l'oblio post mortem. Di giocolieri fini a sé stessi è pieno il calcio, di
Lo scherzetto del Celtic alla regina

Lo scherzetto del Celtic alla regina

Un momento della finale: sullo sfondo l'incredibile muro umano di Hampden Elisabetta II salì al trono d'Inghilterra il 6 febbraio 1952, alla morte del padre Giorgio VI, ma l'incoronazione avvenne più di un anno dopo, il 2 giugno 1953 a Westminster. Anche il mondo dello sport britannico festeggiò l'evento epocale: in quei giorni memorabili si dis
L'attaccante che ideò i parastinchi

L'attaccante che ideò i parastinchi

Il Partick Thistle del 1889: in prima fila diversi giocatori coi primi parastinchi Obbligatori da trent'anni a questa parte, i parastinchi sono diventati oggetti di culto customizzabili all'infinito, prodotti in materiali d'avanguardia che abbinano solidità, design e leggerezza. Hanno mandato in soffitta il mito dei fuoriclasse coi calzini abbassa
Il miracolo di Cordoba

Il miracolo di Cordoba

I giocatori dell'Independiente a muso duro con l'arbitro Barreiro Cosa fareste voi se, a pochi minuti dal gong di una finalissima, vi facessero un gol irregolare potenzialmente decisivo, cacciandovi pure tre giocatori per proteste? Questa è la storia di una notte così: protagonista l'Independiente di Avellaneda, periferia meridionale della grande
L'ultima chance della Germania Est

L'ultima chance della Germania Est

Austria-Ddr 3-0: impossibile fermare il bomber Polster Il Muro di Berlino cade di giovedì sera, quasi all'ora di cena del 9 novembre 1989: Gunther Schabowski, grigio papavero del regime, in conferenza stampa, colto alla sprovvista dalle domande, dice che l'inedita revoca delle restrizioni all'espatrio dei cittadini tedeschi orientali è in vigore
L'estate dei campioni... in affitto

L'estate dei campioni... in affitto

I vincitori, gli inglesi del Wolverhampton in quota Los Angeles, col patron Cooke Il soccer - la versione yankee del calcio - è pressoché coevo del gemello britannico: si gioca dalla metà del XIX secolo e negli anni '20 del XX c'è una prima golden age. Poi però il sistema implode, per la sua fragilità e per la concorrenza forte di fenomeni di