Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Phoebe

Phoebe

Donna complicata dai gusti molto semplici, adoro leggere e scrivere e guardo il mondo con occhi da sognatrice, ma non troppo.

Blog

La stanza di Phoebe

La stanza di Phoebe

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!
Phoebe Phoebe
Articoli : 1252
Dal : 02/12/2011
Categoria : Lifestyle

Articoli da scoprire

La ragione dell'asino

La ragione dell'asino

Saliamo in macchina la mattina, destinazione diretta scuola dell’infanzia. Gelo. Vetro ghiacciato. Freddo. Tempo francamente del cazzo, diciamolo. ODIO L’INVERNO. - Ma quando finisce questo tempo del cavolo??? Lo odio! - Mamma, tutte le stagioni sono belle, l’ha detto la maestra!!! - Oh, Emma… che ti dico? A me non piace l’inverno, prefer
I'm back. Maybe.

I'm back. Maybe.

No, non ho perso la password per entrare nel blog. Non mi si è nemmeno rotto il computer. Non è nemmeno colpa del lavoro, della vita frenetica, del tempo che è sempre poco e va spartito tra cose più importanti e bla bla. La verità è una sola, semplice e banale: NON AVEVO VOGLIA. Non di scrivere, sia chiaro. Di condividere un’idea, una stori
Discorsi (nerd) d'amore.

Discorsi (nerd) d'amore.

Chiacchiere in macchina per andare al lavoro, io e l’Amoremio.Si sa che quando nasce un figlio il tempo per la coppia si restringe, ma noi sfruttiamo tutti gli spazi. “Allora, ieri sera non mi hai detto poi se ti è piaciuto il finale di Star Trek Discovery” “Sì, abbastanza. Un po’ lassa la trama, ma in fondo Qo’nos non lo potevano far
Almeno lui c'è sempre

Almeno lui c'è sempre

Visto che sono una alla moda, anche io come Chiara Ferragni ho fatto il passaporto a mia figlia.Italiano, per carità, ma ognuno fa quel che può. No, in realtà il passaporto serve per andare a Varsavia quest’estate ad un matrimonio per cui siamo tutti elettrizzati. Sì, lo so che basta la carta d’identità, ma l’Amoremio pecca per eccesso d
In effetti c’è un gran traffico

In effetti c’è un gran traffico

“Emma, è ora di andare a letto. Vatti a mettere il pigiama” “Mamma, sei cattiva!” “Come?”“Sei cattiva. Sei la più cattiva di tutte le mamme dei miei amici” “…”“CATTIVA” “E perché sarei cattiva?”“Perché non mi dai mai ragione!”“Ecco.”“E perché… perché… non mi vieni mai a prendere all’asilo e invece
Per sicurezza

Per sicurezza

- Mamma, ma che fai? Mangi il pane?- Certo amore.- Mamma, non si fa. NON SI FA!(Oddio, no. mia figlia di quattro anni che mi controlla i carboidrati NO.) - Vabbè, amore. Sono 50 grammi... adesso, non è che...- Ma mamma, non lo sai? Nel pane c'è Gesù!- Come?- Nel pane, mamma. Non lo sai?- Ma... cioè... ecco, no!- E invece sì. (Adesso ditemi co
Tu la conosci Frida?

Tu la conosci Frida?

- Emma, ora che hai compiuto 5 anni, hai deciso cosa vuoi fare da grande?” - Mamma, questa è una domanda difficile. - Vabbè, amore, ma un’idea… mica lo scrivi col sangue! - Come???? Con che sangue??! - Si fa per dire. E' un modo di dire! Volevo dire che puoi cambiare idea! - Va bene. Allora voglio fare la dottoressa degli animali… - Ok! -
Io sono a posto

Io sono a posto

I nterno sera. Emma guarda la tv mentre gioca con le sue Pinypon. "Tutti gioni, alle 9:55 torna L'ape Maia!!" strilla la tv.- Mamma, noi ci siamo alle 9 e 55?- No amore. Io sono al lavoro e tu a scuola.- E allora per chi lo fanno il cartone in televisione?- Che c'entra, Emma, per i bambini che non possono andare all'asilo. Tipo quelli che sono mal.
Ci parlo io, tranquilla

Ci parlo io, tranquilla

Primavera. Parco in riva al lago. Certo, con l’invasione dei turisti tocca litigare per parcheggiare, ma è bello vedere il paesello pieno di gente. Botta di fortuna. Accostiamo per lasciar passare uno che esce. Accanto a noi su un mega Suv superaccessoriato che costa sei volte il mio catorcio salgono sul sedile di dietro tre bambine piene di piz
Così è più buona

Così è più buona

Io ed Emma, in macchina con direzione supermercato. Il sabato mattina ci capita di essere solo noi due ed è un bel momento da passare insieme. Io lo amo perché chiacchieriamo e la scopro ogni volta più grande, lei invece aspetta che le compri la pizza rossa della Coop. - Mamma, a religione la maestra ci ha detto che dobbiamo sempre ricordarci ch