Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Marco Cruciani

Marco Cruciani

Per venti anni speaker ufficiale di tutta la grande pallavolo della città di Perugia. Ma anche giornalista, telecronista, presentatore, conduttore televisivo. Parlando e scrivendo di pallavolo, basket, calcio, endurance equestre, beach volley, spettacoli e manifestazioni varie...

Blog

Marco Cruciani

Marco Cruciani

Pensieri in libertà
Marco Cruciani Marco Cruciani
Articoli : 153
Dal : 18/02/2014
Categoria : Sport

Articoli da scoprire

Quello che siamo

Quello che siamo

Eh sì, anche questo è andato. L’anno scolastico 2015-2016 va in archivio e porta con se, puntuale, il momento dei bilanci di “fine stagione”. Per noi che abbiamo ragazzi in età scolare, questa non è una tappa qualsiasi. E non a caso, lo facciamo adesso, il nostro bilancio, quando l’ultima campanella è appena suonata… Quando si fa un
Tutti insieme, per un gran finale !

Tutti insieme, per un gran finale !

Si conclude in grande stile l’anno scolastico 2015-2016 per l’Istituto Comprensivo Perugia 7 (comprendente le scuole del popoloso quartiere di San Sisto e di Lacugnano) che saluta una stagione didattica particolarmente intensa con una serie di iniziative proposte all’insegna dello stare insieme e della “scuola che incontra il quartiere”.
Di rosa, nel vento

Di rosa, nel vento

Ognuna di queste ricorrenze ha un nome, una sorta di definizione. “Nozze di rosa”, è quella abbinata a chi raggiunge la quota, per niente disprezzabile, dei diciassette anni di matrimonio. E noi, grazie al Cielo e forse anche un po’ grazie a noi, raggiungiamo oggi questo traguardo. Una storia, un percorso, un amore, diventato maggiorenne pro
Vent'anni e un giorno...

Vent'anni e un giorno...

Non ho motivi per pensare che Lucia Biancucci non abbia buona memoria. Un allenatore, non dimentica le sue annate migliori, le partite, i palazzetti, i volti, gli episodi, non dimentica nemmeno le parole. La didascalia, su questa foto, l’ha scritta lei, Lucia, e recita: “C2 anno 1995/1996, 1° Classificate”. Caspita, ma allora sono passati ve
Al centro della musica

Al centro della musica

Sai, le cose succedono, capitano. Magari ti ci ritrovi dentro, pensando di aver scelto tu, di essere proprio lì. Macché… Illusioni. Non siamo padroni di niente, forse questa è davvero l’unica certezza su cui fare affidamento. Per i giochi curiosi del destino, ho aperto gli occhi osservando, da certe persiane di legno grigio, una piazzetta de
Buoni o cattivi

Buoni o cattivi

Eravamo ragazzi. E credevamo molto in quello che facevamo. Eravamo ragazzi, forse un po’ più avanti degli altri. Forse. O forse ci piaceva semplicemente “fare qualcosa in più”. Essere protagonisti. Avevamo visto come lo facevano Stefano, Enzino, Carlo… E forse in alcuni di noi, osservandoli, scattò la scintilla. Insomma, diventare “ani
Noi Siamo Perugia

Noi Siamo Perugia

Nei giorni scorsi mi è capitata tra le mani una vecchia foto scattata nell’ottobre 1984, quando venne inaugurato il nuovo Palasport di Perugia che, dunque, è entrato nel suo trentaduesimo anno di vita. Ovviamente, quello di oggi, non è più l’impianto di allora. Questo è un dato di fatto, nel bene e nel male. E, bene o male, quello che è s
Il treno della libertà

Il treno della libertà

Treni. Treni che passano. Il più delle volte, non in stazione. Sono occasioni possibili, opportunità, coincidenze da scegliere, prendere al volo o rifiutare. Costruite con fatica, impegno, passione, o arrivate per caso, magari per pura fortuna, perché sei al posto giusto nel momento giusto. Treni importanti, di quelli che ti possono cambiare la
Tie-break e dintorni

Tie-break e dintorni

Sono passati tredici anni, mica tantissimi in fondo. Eppure sembra un secolo. L’11 maggio del 2003 sembra appartenere quasi ad un’altra vita. Domenica 11 maggio 2003, ore 18 e 45. Chi può è al Palasport “Stefano dal Lago” di Novara. Gli altri, parecchi altri, sono all’Evangelisti, dove la società ha allestito un maxischermo per gustars
Cosa tiene accese le stelle

Cosa tiene accese le stelle

Ci sono libri che ci incuriosiscono. Che ci attraggono come calamite… Che fin dal momento in cui ne leggi il titolo, sai che te li ritroverai tra le mani, prima o poi. “Cosa tiene accese le stelle” di Mario Calabresi, è uno di questi. Un inno al “ce la possiamo fare, proprio coltivando le nostre aspirazioni” che andrebbe fatto ascoltare