Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

AlBe

AlBe

Blog

PSI_Bolzano

PSI_Bolzano

Politica
AlBe AlBe
Articoli : 87
Dal : 04/03/2014
Categoria : Politica

Articoli da scoprire

Riflessione di un ragioniere 2 (come la fase che sta per arrivare)

Riflessione di un ragioniere 2 (come la fase che sta per arrivare)

Questa mattina mi sono svegliato (per fortuna), ma invece di trovare l’invasore ho partorito la malsana idea di leggere il giornale. Lo pago quindi lo leggo. Pensare che fino a quel punto tutto sembrava andasse benino, compreso il profumo del caffè che oltre a pervadere l’aria dei 48mq del bilocale che divido con il mio angelo custode, inondav
IL GIOCO DELL' "IN"!

IL GIOCO DELL' "IN"!

IL GIOCO dell' “ IN” Se leggiamo con attenzione l'evolversi della politica in questi ultimi anni, ci rendiamo conto che un costante elemento che caratterizza molta parte della classe politica è la “contraddizione”, cioè l'assunzione di posizioni che in poco tempo vengono smentite e capovolte e sostenute le posizioni opposte. Salvini e Di
Un primo maggio di unità!

Un primo maggio di unità!

Come è noto l’idea del 1 maggio, come giornata di grande unità dei lavoratori attorno alle lotte e alle rivendicazioni che animavano la fine dell’Ottocento, nasce nel congresso della Seconda Internazionale tenutosi a Ginevra il 20 luglio 1889: "Una grande manifestazione sarà organizzata per una data stabilita, in modo che simultaneamente in
L'eco della luna....grande!

L'eco della luna....grande!

L'eco della Luna Grande Da alcuni giorni Zeno era arrivato in Italia a trovare il nonno. Quella sera, da poco tramontato il sole, camminavano lungo le passeggiate, proprio là dove il torrente Talvera rumoreggiando si tuffa nel fiume Isarco, e in un angolo dell'ansa del fiume si forma quasi un laghetto, dove un gruppo di anatre scivolano come silen
Social_ist/è!

Social_ist/è!

Da abitudine a necessità! Si parla e si invitano i cittadini di rimanere a casa, per evitare di contagiare o di essere contagiati. Ne va del nostro futuro. La salute è prioritaria su tutto. Mancando la salute, tutto è reso più difficile. Ci accorgiamo in questo contesto difficile che la sanità pubblica in Italia è fatta di varie sfaccettature
UN APPROCCIO NUOVO PER CREDITO E SANITÀ

UN APPROCCIO NUOVO PER CREDITO E SANITÀ

UN APPROCCIO NUOVO PER CREDITO E SANITA’ Della portata dei grandi eventi ce se ne rende conto solo dopo che sono passati! In questo caso, invece, ce ne stiamo rendendo conto perché abbiamo dovuto modificare profondamente le nostre abitudini. Quando “andrà tutto bene” ci ricorderemo di questo periodo per le belle ore trascorse in famiglia, o
11 anni dal terremoto di l'aquila e .... Altro ancora!

11 anni dal terremoto di l'aquila e .... Altro ancora!

11 ANNI DAL TERREMOTO DI L’AQUILA E…ALTRO ANCORA! È un ricordo ancora molto vivo quello del terremoto di L’Aquila. Solo che sono passati 11 anni! Nel Friuli dopo 11 anni non solo era stato tutto ricostruito, ma l’economia del territorio era stata rilanciata. Nel Modenese, dove il terremoto si è fatto ben sentire nel 2012, le aziende hanno
Il torcicollo dell'assessore!

Il torcicollo dell'assessore!

Tratto da una storia vera di Gianfranco Mignoli; Ha ragione! L’avvocato difensore dell’Assessore ha proprio ragione, lo scaldacollo serve eccome! Io in moto lo uso sempre, anche d’estate quando i virus cattivi si autodisattivano in una sorta di suicidio collettivo di massa. Lo scaldacollo aiuta a prevenire il suo parente stretto (altrimenti d
Riflessioni in libertà!

Riflessioni in libertà!

In questi giorni, essere cittadini ligi ed attenti al rispetto delle regole ha anche qualche vantaggio: il poter ad esempio considerare una reclusione domestica obbligatoria una specie di vacanza culturale interiore, che stimola le sinapsi, permettendo alla nostra mente di riattivare i collegamenti neuronali. Ecco la genesi del libero pensiero ....
XXV APRILE - FESTA DELLA LIBERAZIONE

XXV APRILE - FESTA DELLA LIBERAZIONE

XXV aprile – Festa della Liberazione Il numero romano l’ho trovato in più di una piazza italiana dedicata alla liberazione di Milano, alla liberazione dell’Italia intera. Forse un segno ancora tangibile del ventennio, quasi come i segni distintivi che comunque rimasero nell’Italia del dopoguerra. Da bambini, non ci si rendeva conto, ma l