Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Mini moto per bambini: guida all'acquisto

Guida all'acquisto delle minimoto. Per i futuri campioni, ecco un tour tra le moto elettriche e quelle a motore

MINIMOTO ELETTRICHE

Le moto con motore elettrico sicuramente danno l’opportunità di avvicinare in maniera più graduale i piccoli a questo mondo. Possono essere utilizzate da bambini sino ai 13 anni. Abbiamo il vantaggio di una velocità molto bassa che non supera i 15 km/h e la batteria, con un’autonomia limitata, dà la possibilità di percorrere brevi distanze. I prezzi sono contenuti, diciamo tra i 150 e i 180 euro, e sono acquistabili anche al supermercato perché si tratta di moto giocattolo.

MINIMOTO A MOTORE

Le minimoto a motore invece sono dotate di un motore a due tempi con una cilindrata di 40 o 50 cc, quindi alimentato a miscela, e possono raggiungere velocità molto più elevate, anche i 100 km/h. Il costo dipende dal tipo: se ci interessa un tipo amatoriale, per principianti o per avvicinare i ragazzini a questo sport, possiamo orientarci sulle più economiche prodotte dal mercato cinese, che raggiungono una velocità di 50 km/h, hanno un raffreddamento ad aria un prezzo massimo di 150 euro.
Qualora si desiderasse qualcosa di più veloce, con una spesa massima di 500 euro è possibile acquistare, anche in rete, quelle a raffreddamento liquido che hanno prestazioni, in termini di velocità, superiori: sino a 70 km/h. È possibile trovare moto, provenienti dal mercato cinese, che replicano marche molto famose (chopper, da cross, Harley, Ducati e chi più ne ha più ne metta) con cilindrate che vanno da 40-50 cc fino alla cilindrata 125. Se ci interessano delle vere moto da competizione (esistono infatti baby ride e corse anche per bambini dai 6 anni in su), occorre predisporre un budget superiore per acquistare prodotti più adatti e dalle prestazioni migliori, magari di produzione italiana, con prezzi che possono raggiungere anche i 3000 euro. Come già detto, le minimoto a motore sono alimentate a miscela, vale a dire una mistura di benzina e olio che non deve essere scadente per non mettere a repentaglio il motore stesso, specialmente nella fase di rodaggio. Si tratta di vere e proprie moto in miniatura, con le stessa componentistica di quelle di maggiori dimensioni: frizione, candela (il cui buono stato deve essere sempre verificato), filtro dell’aria (che deve essere pulito), pneumatici (di cui occorre verificare la pressione), freni a disco, diffusore, ecc.

Stessi articoli di categoria Giocattoli e Regali

Idee per regali di Natale aziendali e gadget

Idee per regali di Natale aziendali e gadget

Siete a capo di un'azienda e siete stufi di regalare, in occasione del Natale, ai vostri dipendenti il solito panettone con spumante? Volete un'idea carina e originale per i gadget natalizi da regalare ai vostri clienti? Ecco alcune idee che potrebbero fare al vostro caso.
Barbie Car: modelli delle automobili giocattolo a confronto

Barbie Car: modelli delle automobili giocattolo a confronto

Barbie è un'icona di stile dal lontanissimo 1959, tutte noi l'abbiamo amata e le più grandi amano collezionarle e riguardare la vecchia Barbie con un sorriso e magari con una lacrimuccia che scende. Questa bambola, oltre ad avere una grande famiglia e tantissimi animali, ha avuto anche tante macchine. Vediamole insieme.
Carrera Digital: informazioni su modellini e accessori

Carrera Digital: informazioni su modellini e accessori

Per la gioia degli appassionati delle corse oggi c'è un modo nuovo di gareggiare: con le piste digitali in cui è possibile sfidarsi con la propria vettura, sorpassarsi e...vincere la competizione. Modellini e accessori permettono di ampliare il gioco per renderlo più vario e divertente.