By continuing you agree to let us using cookies. We are using them to help make this website better. More details on cookies

Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Il Piccolo, il quotidiano di Trieste

Il Piccolo è un quotidiano di Trieste, quello a maggiore tiratura. In lingua italiana, è molto seguito dai cittadini. Lo stesso giornale è molto diffuso anche in provincia di Gorizia, Monfalcone e Udine, con delle edizioni proprie.

Il Piccolo, storia

Fondato da Teodoro Mayer, Il Piccolo è un quotidiano molto letto nella città di Trieste. Il nome Piccolo è dovuto alle dimensioni del giornale, stampato in formato 30x45 centimentri. Il primo numero di tale giornale uscì nel 1881, il 29 dicembre. L'origine de Il Piccolo è legata alla presenza di innumerevoli testate nella città di Trieste. Questi giornali però, erano soprattutto giornali politici o comunque legati in qualche modo a movimenti politici o a partiti. Teodoro Mayer decise perciò di distinguersi, fondando un quotidiano che desse semplicemente informazioni e notizie, senza un preciso orientamento politico. In poco tempo, Il Piccolo divenne uno dei giornali più letti dall'intera Trieste. Il 1915, però, fu una data sfortunatamente significativa, poiché fu data alle fiamme la sede centrale del giornale. Col tempo è stata naturalmente ricostruita. Il primo direttore del giornale è stato proprio Teodoro Mayer, mentre l'attuale direttore è Paolo Possamai, eletto nel 2008 e ancora in carica. Inoltre dal 1999 in poi, Il Piccolo è divenuto di proprietà del gruppo Caracciolo-L'Espresso.

Temi e struttura del quotidiano

Essendo un giornale molto quotato, Il Piccolo si è dotato da alcuni anni di un sito web fornitissimo. Il sito ufficiale è Ilpiccolo.gelocal.it. Quest'ultimo contiene informazioni interessanti per tutti i lettori ma anche per chiunque non conosca il quotidiano. Il Piccolo si occupa di svariati argomenti e, anche se si tratta di un quotidiano a tiratura locale, affronta tematiche anche nazionali. Dedica una sezione alla cronaca, una allo sport, una alle aste e agli annunci. Inoltre una sezione è totalmente riservata al lavoro, al cui interno è possibile trovare offerte di lavoro o annunci di ricerca lavoro. Infine il giornale dedica una sezione anche ai nuovi negozi della città, in cui è possibile informarsi su negozi di recente apertura o anche locali e ristoranti tipici della zona. Uno spazio nel giornale è riservato anche al meteo, che analizza le condizioni climatiche e le temperature della città di Trieste e dintorni. Anche le altre città presentano all'incirca la stessa divisione in sezioni, dando al lettore un'ampia scelta di argomenti per tenersi sempre informati.

Stessi articoli di categoria Letteratura

Il codice da Vinci, recensione sul romanzo

Il codice da Vinci, recensione sul romanzo

Il Codice Da Vinci: un best seller, un successo planetario, un fenomeno di costume, un libro controverso e criticato, un evento letterario e mediatico che non smette ancora di far parlare di sé.
Neri Pozza Editore: informazioni e storia

Neri Pozza Editore: informazioni e storia

I libri della Neri Pozza Editore, storica casa editrice di Venezia, hanno arricchito la scena culturale e intellettuale italiana a partire dal secondo dopoguerra. Dal 2000, l'attività della casa editrice, presente anche sul Web (Neripozza.it), mostra maggiore attenzione alle nuove tendenze letterarie nazionali e straniere.
Il delitto di Garlasco: un caso italiano di cronaca nera

Il delitto di Garlasco: un caso italiano di cronaca nera

Il delitto di Garlasco è uno di quei casi controversi di cronaca nera il cui colpevole non è ancora stato definito oltre ogni ragionevole dubbio nonostante ci sia un indagato. Vediamo come si sono evoluti i fatti dalla mattina dell'omicidio fino alle ultime indagini: