By continuing your visit to this site, you accept the use of cookies. They ensure the proper functioning of our services and display relevant ads. Learn more about cookies and act

Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Macchine per raccolta olive, guida all'acquisto

Per raccogliere le olive si può procedere con scale, tende e con l'uso delle mani oppure con macchinari predisposti a svolgere la stessa funzione in tempi brevi. Vediamo cosa offre il mercato e come acquistare a prezzi contenuti.

Caratteristiche dei macchinari

La raccolta delle olive è sempre stato un lavoro faticoso e impegnativo e intere famiglie si spostavano in campagna per intere settimane fino a quando le ultime olive non venivano sfilate a mano e raccolte da terra e dalle tende. Con l'avvento dei macchinari preposti alla raccolta delle olive il lavoro svolto è stato sostituito egregiamente da pochi macchinari e da un numero esiguo di personale che manovra o gestisce con poca fatica e con minor tempo tutto il lavoro.
Con i macchinari, gli uliveti si sono notevolmente ingranditi e la produzione di olio è aumentata visibilmente negli anni, ottimizzando e velocizzando la raccolta e diminuendo notevolmente la manodopera, con un grande risparmio.
Di macchinari presenti in commercio ne esistono un alto numero, ognuno in grado di eseguire una o più funzioni che prima venivano eseguiti dalla mano dell'uomo e che richiedevano parecchio tempo.
Tra questi tipi di macchine troviamo: - arrotolatore teli per la raccolta di olive, uno strumento che agevola la stesura e l'arrotolamento di teli di grandi dimensioni, semplificando gli spostamenti tra zone di alberi e velocizzandoli.
- pettine e agevolatore meccanico, che stacca le olive con degli appositi pettini vibranti, azionato meccanicamente o ad aria compressa e utile per rami molto alti, ma con qualche danno al frutto e ai rametti dell’albero che si staccano o perdono le foglie; - scuotitore elettrico a mano o per trattrici, uno strumento meccanico molto pratico e dotato di pinze intercambiabili che, azionate da un motore, scuotono il ramo e fanno cadere le olive, con la possibilità di allungarli per raggiungere i rami più alti, o di fissarli ai trattori agricoli per un elevato numero di alberi;
- bacchiatrice a pettine oscillante è una macchina dotata di un pettine in materiale termoplastico che “pettina” i rami provocando la caduta delle olive sui teli da raccolta, con alberi anche di grandi dimensioni;
- sferzatore elettrico, una macchina che penetra tra i rami con una rotazione che si può impostare a più velocità e fa cadere le olive mature;
- defogliatrice elettrica, una macchina per la separazione delle foglie dalle olive tramite ventilazione prodotta da un motore elettrico.

Dove acquistare

L'alto numero di macchinari disponibili sul mercato rende la scelta molto complessa, a seconda del tipo di macchinario da acquistare, dalla marca e dal prezzo; è possibile acquistare ottimi usati oppure macchine nuove e tra i tanti siti online affidabili troviamo: - Digesomotors.it
- Renaioli.net
- Delbrocco.it
- Sansonne.it

Stessi articoli di categoria Fai da te

Come piegare i tovaglioli in modo creativo?

Come piegare i tovaglioli in modo creativo?

Per un tovagliolo ben piegato è buona regola armarsi di pazienza, amido, contenuto in uno spruzzatore e ferro da stiro. Ogni piegatura va confermata infatti con il ferro. È scontato, ma conviene ricordarlo, che i tovaglioli devono essere quadrati.
Calendari personalizzati: come realizzarli

Calendari personalizzati: come realizzarli

Quando a Natale si è a corto di idee e non sapete cosa regalare ai vostri amici o alla vostra anima gemella, o anche ai vostri genitori e via dicendo, una ottima idea, soprattutto sempre nuova e originale, è quella di realizzare un calendario personalizzato che possa tenere compagnia per tutto l’anno. Ecco quindi qualche idea simpatica e molto semplice da realizzare.
Set barbecue: guida alla scelta

Set barbecue: guida alla scelta

I set da barbeque sono indispensabili per coronare la "ottima figura" che si fa con amici, conoscenti e parenti nei momenti conviviali di pranzi e cene all'aperto. Già indossare l'abbondante grembiule nero o aprire la valigetta d'utensili riempie d'orgoglio il "padrone di casa"...