Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Veuve Clicquot Yellow Label: prova prodotto

Maison Veuve Clicquot Ponsardin, è sinonimo di qualità, eleganza, tradizione e stile. Non a caso lo champagne prodotto dalla Maison di Reims (Francia - Regione Champagne Ardenne) è diventato l’ospite d’onore delle cene più esclusive. Nato nel lontano 1772 nelle cantine di Philippe Clicquot-Muiron, al Veuve Cliquot si attribuisce il merito di aver contribuito alla consacrazione dello champagne come il principe dei vini.

Veuve Clicquot Yellow Label, recensione e curiosità

L’etichetta di colore giallo che caratterizza questo champagne è un segno distintivo che permette di riconoscere subito la Maison Clicquot (una delle più importanti produttrici di champagne al mondo) dal quale proviene anche Veuve Clicquot Yellow Label, fiore all’occhiello della casa. Lo champagne Veuve Clicquot Yellow Label appartiene alla famiglia dei Brut non millesimati, e come tale può accompagnare diversi piatti. Inoltre, avendo un basso tenore zuccherino, è ottimo sia da bere fuori pasto, sia come aperitivo. Ha una gradazione di 12,5 gradi e va servito alla temperatura di 6-8 gradi.
Ha colore giallo con riflessi dorati e un fine e abbondante perlage. Il bouquet è intenso ed evoca il profumo di frutta secca, vaniglia e anche di brioche o crosta di pane. Il gusto è fresco, deciso e fruttato. Tutto ciò è il risultato della sapiente unione fra i profumi dei vitigni e la maturazione, rigorosamente, in bottiglia.
La Maison Veuve Clicquot Ponsardin con questo vino spumante si è davvero superata. Infatti, il Veuve Clicquot Brut Yellow Label rispecchia in pieno lo stile e la tradizione della casa.
In questo champagne si sposano, armoniosamente, le uve dei vitigni: - Pinot Noir (50-55%), che gli danno corpo e struttura; - Chardonnay (un terzo) che gli conferiscono freschezza e raffinatezza; - Pinot Meunier (15-20%) che, equilibrando il tutto, ne arrotondano il gusto.

Prezzi e curiosità

Il prezzo varia secondo la confezione e l'anno. Un Veuve Clicquot Yellow Label Astucciato da 75cl si può trovare a circa 45 euro. Ma vi sono confezioni più prestigiose e con bottiglie da tre a sei litri, che vanno da 360 a 850 euro circa.
Recentemente è stato presentato dalla casa produttrice un nuovo cofanetto (coffret) di Veuve Clicquot Yellow Label, fatto con materie prime completamente riciclabili. Per la nuova confezione ecologica, Design Box priva di pellicola di plastica e qualsiasi altro materiale inquinante, sono stati utilizzati: carta proveniente dalle Forest Stewardship Council (foreste poste sotto controllo) e quantità d’inchiostro che sono inferiori al 5% del peso della Box. Questo cofanetto, nato per Yellow Label, sarà utilizzato sia per tutti gli altri vini che appartengono alla gamma dei non millesimati (Veuve Clicquot La Grande Dame, Veuve Clicquot Rosé, Veuve Clicquot Demi-Sec, Cuvée Saint-Pétersbourg); sia per i millesimati (Vintage Rich Vintage Rosé e Vintage).

Stessi articoli di categoria Alcolici e Analcolici