Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Auto Premium: caratteristiche ed esempi

Le auto premium, blasonate, appartengono ad una categoria di vetture di classe più elevata. Nelle due sezioni sotto sono illustrate le caratteristiche delle auto Premium ed è specificata una lista delle più comuni.

Caratteristiche delle auto premium

Le auto di una flotta aziendale destinate a manager e dirigenti sono auto di elite, premium appunto, contraddistinte da meccanica/tecnologie esclusive e da un lusso accessibile, che si vede dai dettagli.
Anche se nel mondo complessivamente si va incontro ad un aumento della richiesta delle auto di lusso, il mercato del segmento auto premium sta cambiando. I marchi storici stanno perdendo l'esclusività. Mentre fino agli anni Novanta il 40% dei veicoli generava l’80% dei ricavi Premium, oggi lo stesso valore viene generato dal 75% dei modelli.
Due le cause di questo mutamento: da un lato sempre più spesso i negoziatori delle flotte, pressati dalla crisi economica, si orientano verso classi di modello più basse (downtrading), dall’altro, i costruttori di modelli Premium sviluppano sempre più spesso auto più piccole (downsizing), in linea con le esigenze dei clienti, e completano la propria offerta con una tendenza verso il basso. In questo modo auto più piccole valgono meno fatturato.
un interessante studio della McKinsey Italia, società specializzata in strategie e in consulenza manageriale, spiega le ragioni del downtrading. La prima, secondo McKinsey, è che il concetto Premium è inflazionato: dai biscotti ai succhi di frutta, dalle vernici agli yogurt, dai mobili alle piastrelle, non c’è categoria che non includa un’etichetta Premium nell’assortimento. Si sa che la volgarizzazione conduce al deprezzamento, penalizzando proprio chi offre tradizionalmente prodotti Premium. Attraverso questo andazzo i consumatori, infatti, hanno imparato che non sempre all’etichetta Premium corrisponde un reale valore aggiunto.

Le più comuni auto Premium

La Germania resta al primo posto per auto del segmento Premium vendute, anche se già nel 2010, per le ragioni accennate in precedenza, le vendite delle Premium sono scese del 25%. I marchi della Case automobilistiche Premium tedesche sono: Audi, Bmw e Mercedes.
Altri marchi che compongono le auto Premium, alcuni dei quali di ingresso più recente nelle flotte aziendali, sono: Porsche, Volvo, Lexus, Toyota e Honda. Parlando dei modelli, figurano, ad esempio, Volvo S60, Lexus IS, Toyota Camry, Honda Accord.

Stessi articoli di categoria Automobili

Mercedes-Benz Classe SL: informazioni

Mercedes-Benz Classe SL: informazioni

La Mercedes Benz SL è una vettura di alto livello prodotta da oltre 30 anni dal costruttore tedesco Mercedes. In quanto a qualità costruttiva e a livello di finiture della vettura, questa macchina poco e nulla ha da invidiare ad una Porsche Carrera, con la quale condivide potenza dei motori e prezzi, non certo in modo identico, ma in ogni caso molto vicini sono questi parametri.
Citroën Evasion: informazioni sull'auto monovolume

Citroën Evasion: informazioni sull'auto monovolume

La Evasion nasceva come modello della Citroën figlia della fusione di quattro monovolumi dalle caratteristiche simili commercializzate con quattro marchi diversi (Citroen, Lancia, Fiat, Peugeot).
Mitsubishi Pajero Pinin: recensione

Mitsubishi Pajero Pinin: recensione

Il Pajero Pinin è un fuoristrada prodotto dalla Mitsubishi a partire dal 1998, e attualmente in produzione. Questo fuoristrada ha avuto un grande successo anche per la sua bella linea, proveniente dalla matita del celebre disegnatore di automobili Pininfarina.
Automobili: informazioni su acquisto e vendita

Automobili: informazioni su acquisto e vendita

Il settore dell'automobile ha subito un radicale cambiamento principalmente a causa della globalizzazione e della forte crisi che sta coinvolgendo indistintamente tutti i mercati, i prodotti e i servizi. Il nuovo orientamento è nella direzione del forte aumento delle compravendite on line e di un massiccio incremento del mercato dell'usato.