Non sei ancora registrato? Creare un OverBlog!

Creare il mio blog

Come acquisire le giuste competenze per la gestione delle risorse umane

I compiti di un esperto di gestione delle risorse umane sono diversi. Nell'articolo seguente espliciteremo quelli rilevanti, oltre che le competenze necessarie per lo svolgimento degli stessi e le modalità per acquisirle così da svolgere adeguatamente il lavoro richiesto a questa figura nell'ambito di un'organizzazione.

Compiti dell'esperto in gestione delle risorse umane:

Quali sono i compiti di un esperto delle risorse umane, possiamo dire sicuramente molteplici. Innanzitutto si occupa di collaborare nel definire l'entità del personale necessario all'azienda e le relative competenze, in più provvede ad elaborare e sviluppare i piani di inserimento del personale. Sempre relativamente al personale provvede alla ricerca e selezione procedendo all'elaborazione dei profili dei candidati, di cui poi, in caso di assunzione gestisce lo sviluppo della carriera, oltre ad interessarsi di problematiche sindacali. Infine, controlla e valuta sia il rendimento sia la soddisfazione del personale, di cui confronta il potenziale con le relative prestazioni. Atri compiti sono i seguenti:
- definisce e realizza delle attività per valutare il potenziale del personale,
- coglie i bisogni formativi,
- individua e sviluppa iniziative sulla salute e la sicurezza,
- ottimizza le politiche di retribuzione.

Competenze e acquisizione

Le competenze di un esperto in gestione delle risorse umane possono essere sintetizzate nelle seguenti: - conoscenza del funzionamento dell'organizzazione aziendale,
- conoscenza dei suoi problemi e relativi obiettivi,
- competenze tecnico-professionali relative alla selezione, la formazione, lo sviluppo, le relazioni sindacali,
- competenze per l'elaborazione dei programmi di intervento: definizione risorse, tempi e costi di gestione, - controllo dell'andamento e dei cambiamenti, messa a punto di interventi di correzione, - competenze di comunicazione efficace quali ascolto attivo, empatia, capacità di negoziazione e di lavorare in gruppo, capacità di porre e risolvere problemi, - utilizzo di strumenti telematici e eventuale conoscenza di una lingua straniera. Lo sviluppo della carriera della persona che si occupa della gestione delle risorse umane puo' avvenire in in diversi modi, variando dal contesto in cui si trova ad operare. Nel caso in cui l'attività venga prestata in un'azienda non grande, i ruoli che potrà rivestire sono da esperto in gestione delle risorse umane a direttore del personale oppure rimanere nel suo ruolo ma con ampie deleghe e quindi possibilità di azione. Tale attivita' non richiede una laurea specifica, in generale chi si occupa di gestione delle risorse umane possiede un titolo accademico di tipo umanistico, economico-sociale o giuridico.

Stessi articoli di categoria Management e Impresa

Imprese edili a Torino: informazioni sulle più conosciute

Imprese edili a Torino: informazioni sulle più conosciute

Se avete intenzione di costruire o ristrutturare il vostro immobile e siete alla ricerca di un’impresa edile che opera a Torino e dintorni, di seguito ne troverete alcune tra le più conosciute, di comprovata esperienza e meritevoli di fiducia.
Black Box Network Services: info e servizi

Black Box Network Services: info e servizi

Scopriamo più da vicino un'azienda statunitense oggi all'avanguardia nell'innovazione e la fornitura di servizi alle imprese: la Black Box Network Services, presente anche in Italia.